Calcio

Fortis Trani - Acquaviva 1-0

Quarta vittoria consecutiva, salvezza ad un passo

FORTIS TRANI - ACQUAVIVA 1-0F.TRANI: Amoruso, Melillo, Lanotte, Cacciapaglia, De Santis, Ciardi, Tursi (33'st Lapenna), De Tullio, Fiorella, Petruzzella, Orlino (45'st D'Elia). A disp. Di Pierro, Parente, Scassano, Battaglia, Losciale. All. Savoni.ACQUAVIVA: N.Fanelli, Verriello, Liuzzi, Voglino, Biasi, Angelico, Ladogana, Cimarrusti, Lavopa (22'st Sanpietro), P.Fanelli (31'st Bonsignore), Genchi. A disp. Pignatelli, Comes, Casucci, Ferorelli. All. Armenise.ARBITRO: De Lorenzo di Brindisi.RETE: 10'st Orlino.NOTE: Espulso al 43' st Biasi per aver fermato fallosamente Petruzzella lanciato a rete.TRANI - Il Trani centra l'aggancio all'Acquaviva. A coronamento di un entusiasmante inseguimento al sest'ultimo posto, la squadra tranese si aggiudica lo scontro diretto. La quarta vittoria consecutiva rilancia le quotazioni salvezza del Trani a cui sarà sufficiente vincere domenica ad Ostuni per sentirsi tranquillo, a prescindere dal risultato di Acquaviva-Altamura. La rete del successo tranese arriva al decimo della ripresa, autore Orlino, alla seconda rete decisiva di fila. Dopo il derby di Bisceglie, il centrocampista voluto fortemente da Savoni stende l'Acquaviva con un piattone di destro che si infila alla sinistra di Fanelli. Il gol è soprattutto merito di Lanotte, caparbio nell'inserirsi fra due difensori rossoblu, a scendere sulla fascia sinistra e a crossare un pallone in area col contagiri per l'insermento vincente di Orlino.

La Fortis dimostra di star bene, lasciando poco spazio all'Acquaviva che fallisce nel primo tempo le uniche due occasioni capitategli nell'arco dei novanta minuti, al 7' con Genchi e al 20' con Fanelli su punizione. Il Trani si rende più volte pericoloso, prima e dopo il gol, legittimando il successo con una prova da incorniciare. Le occasioni fioccano fin dall'avvio: al 15' Petruzzella in acrobazia manda la palla alta, al 17' lo imita Fiorella, stavolta di testa e sugli sviluppi di un angolo. Al 25' Cacciapaglia prova a sorprendere Fanelli con un tiro a palombella che si perde alto sulla traversa ma non di molto. Al 26' Fiorella serve in area Petruzzella che calcia di esterno costringendo Fanelli alla deviazione in tuffo. Al 32' invece nessun tranese riesce ad approfittare di una mischia nell'area rossoblu determinata da una punizione di Tursi. L'Acquaviva rischia di brutto al 38' quando su un cross di Tursi, Verriello di testa in tuffo sfiora l'autogol. La palla esce di un niente. Nella ripresa dopo dieci minuti arriva il gol di Orlino. L'Acquaviva non sa reagire e, fino al termine, è il Trani ad andare ancora vicino alle rete.

Alla mezzora Fiorella dalla destra trova libero al centro dell'area Tursi. La conclusione in spaccata del centrocampista viene respinta con i piedi da Fanelli, il pallone poi si alza a campanile, Fanelli prova nuovamente ad intervenire ma manca la presa, dando a Tursi una seconda possibilità. Il giocatore del Trani però conclude a lato. L'ultima emozione è di marca tranese. Al 43' Petruzzella si invola in contropiede verso la porta di Fanelli. Biasi, in disperato recupero, commette fallo e viene espulso. Sulla susseguente punizione dal limite De Santis sfiora il palo alla destra del portiere. All'Acquaviva non sono sufficienti neanche i tre minuti di recupero concessi dall'arbitro. E alla fine è festa grande sugli spalti e in campo.



  • Fortis Trani
Altri contenuti a tema
Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione Condannato a 5 anni Paolo Abruzzese, accusato di estorsione L’ex presidente della Fortis Trani prestò soldi ad un collega gioiellere
Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Dopo Fortis, Gba non sosterrà il nuovo Trani Nella lettera di un tifoso tutta la rabbia per il fallimento del calcio tranese.
Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni Fortis Trani, mesta resa dopo 14 anni La travagliata storia della società fra alti e bassi
Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante Fortis Trani addio. Sfuma alla fine la trattativa più importante E stasera a San Luigi si presenta la società dell’Usc Trani
Fortis Trani, capolinea vicino Fortis Trani, capolinea vicino Trattative ferme, fedejussione non ancora versata
Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Eccellenza, 24 ore a stop iscrizioni: Fortis in bilico Abruzzese cerca di allargare la base societaria. Altrimenti è la fine
Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi Il tranese Mister X compra il titolo del Terlizzi L’anno prossimo 2 squadre della città in Eccellenza?
Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Fortis, la cordata per ora si tira fuori da tutto Svanita la trattativa con Abruzzese, il gruppo si defila
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.