Tennis

L'Olimpia Trani si ferma. Sfortunata trasferta a Pescara.

La squadra tranese ora deve subito recuperare la miglior forma

L'Olimpia si ferma. Le ragazze della Monella Vagabonda Trani non riescono a continuare la scia vittoriosa di gare in questo difficile avvio di campionato di B d'Eccellenza, giocando una brutta partita al cospetto di una squadra combattiva e veloce come la Cor.Pro. Pescara. Giornata difficile per la neo promossa squadra di coach Gadaleta che, a causa di un incidente stradale avvenuto qualche momento prima del loro passaggio, è stata bloccata nei pressi di Francavilla per circa un'ora, giungendo al Palasport di via Elettra solo 20 minuti prima dell'inizio.

Nessun riscaldamento e subito in campo con un buon avvio che le portava in vantaggio nelle prime due frazioni di gioco. Ma i diversi errori sotto canestro e le non brillanti percentuali di tiro dalla lunetta facevano già presagire una restante gara difficile e problematica per il suo esito finale. A nulla è poi servita la grande prova di capitan Bastiani (alla fine 19 punti per lei), poiché le altre continuavano a trovare difficoltà sul piano atletico e così anche il gioco di squadra ne risentiva in modo negativo. La seconda metà della gara poi, complice anche qualche decisione arbitrale poco condivisibile, registrava invece il ritorno prevedibile e veemente delle abruzzesi che con D'Angelo e Pizzirani (20 punti per entrambe) trovavano il break decisivo e controllavano il finale di gara senza patemi.

La squadra tranese ora deve subito recuperare la miglior forma di alcune sue giocatrici, poiché la prossima settimana è già chiamata a un difficile appuntamento casalingo contro una delle due squadre leader di questo girone. Servirà grande sacrificio da parte di tutti e soprattutto il calore del pubblico del PalaAssi per raggiungere un risultato vittorioso che può essere importante per il resto della stagione. Sabato 25 ottobre, con inizio alle ore 18.00 e ingresso gratuito, di scena a Trani sarà il Senigallia.


Adriatica Bk Pescara - A.S.D. Olimpia Monella Vagabonda Trani 62 – 49

Pescara: D'Angelo 20, Sciarretta, Lepore, Zizzi, Cordisco 3, Toletti, Ansaloni 2, Di Quinzio 10, Pignoli 7, Pizzirani 20. All. Ghilardi
Trani: Del Vecchio n.e., Di Lernia 3, Caressa 7, Palmisano 3, Caputo Teresa 3, De Gennaro, Mosca 9, Uniti n.e., Pisto 5, Bastiani 19. All. Gadaleta

Arbitri: Pinciaroli di Macerata e Galassi di Recanati

Parziali: 13 – 15; 12 – 13; 17 – 8; 20 – 13.
  • Olimpia basket
Altri contenuti a tema
Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Prossimo appuntamento domenica 23 in terra abruzzese
Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 La quattordicenne tranese è tra le 24 giocatrici selezionate in tutta Italia
Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Decima vittoria consecutiva per le ragazze di Mastrototaro
L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" Nona vittoria consecutiva per la squadra tranese
Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Primato consolidato a punteggio pieno
Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Prossimo appuntamento il 4 febbraio con l'Intrepida Brindisi
Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Protagonista la capitana Nadia Pavlovic, autrice di ben 24 punti
Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Protagoniste indiscusse della partita Teresa e Daniela Caputo
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.