Volley

La Giodicart Aquila Azzurra perde fuori casa

S’è interrotta ad Aversa la serie di cinque vittorie consecutive.

S'è interrotta ad Aversa, contro la grande favorita del campionato, la serie di cinque vittorie consecutive della Giodicart Aquila Azzurra Trani. La formazione campana resta al comando della classifica del torneo di B2 femminile di volley, quella pugliese ne ridiscende subito pur rimanendo in zona play-off e quindi pur sempre nettamente al di sopra di quello che anche i più inguaribili ottimisti avrebbero previsto alla vigilia del campionato.

Il 3-0 finale ed i parziali (14, 18, 18) raffigurano in maniera precisa tutti i meriti della formazione locale, che ha giocato con grande determinazione dall'inizio alla fine, anche grazie alla spinta del caldo pubblico di casa. L'Aversa, peraltro, veniva dalla sconfitta al tie-break di Potenza ed aveva in questa partita, dall'altra parte della rete, l'altra leader del torneo. Del resto, a conferma di quello che il coach della Giodicart Toni Chieppa aveva visto in videocassetta alla vigilia della gara, restandone particolarmente impressionato, il sestetto campano, oltre che con grande ardore, ha giocato con grande varietà di schemi, mostrando di non avere particolari punti deboli e quindi di essere realmente la pretendente numero uno al salto di categoria.

La Giodicart ha fatto quello che ha potuto, non ha neanche sfigurato, ma non è riuscita a tenere quasi mai il ritmo delle avversarie, che hanno giocato la loro partita migliore forse nella stessa serata in cui De Pinto e compagne hanno invece disputato la loro partita meno entusiasmante. Ma va anche detto che la Giodicart ha finito inevitabilmente per pagare dazio sia a causa della prevista superiorità tecnica delle avversarie, sia perché a questa sfida le tranesi non erano arrivate nel modo migliore possibile. «Rosa Ricci è stata esemplare per l'attaccamento alla squadra mostrato in questo fine settimana, quando s'è aggregata al gruppo lasciando per un po' da parte i motivi di famiglia che l'hanno costretta a non allenarsi per tutta la settimana. Però la mancanza sua di allenamenti per lei s'è fatta sentire perché certi meccanismi non hanno funzionato come sempre. Ma soprattutto – lamenta il presidente non senza una forte dose di polemica - stiamo cominciando a pagare le condizioni logistiche assurde in cui ci alleniamo. Avevo detto che il palazzetto senza riscaldamento avrebbe prima o poi nuociuto alla salute delle atlete, ed alla fine, purtroppo, ho avuto ragione».

Il riferimento è a Rossella Mastrototaro, che ad Aversa ha visto riacutizzarsi in partita una contrattura che aveva accusato in settimana a causa del freddo nel PalaAssi ghiacciato. È uscita, è rientrata, ma si vedeva che non stava bene, e tutti questi vantaggi, da Ricci a Mastrototaro poco più che a mezzo servizio unite alla serata non del tutto di grazie dell'intera squadra, proprio all'Aversa la Giodicart non poteva concederli.
E tuttavia, com'era ampiamente prevedibile, nessuno si sogna di fare drammi in casa Trani, «anzi credo proprio che questa sconfitta sia per noi salutare – confessa il presidente – perché finora stavamo giocando questo campionato su una specie di nuvola dorata. Invece questo 0-3 ci riporta sulla terra e ci aiuta a ricordare molto meglio delle parole che il nostro obiettivo era e resta la salvezza e che, anzi, adesso abbiamo solo dieci punti di vantaggio sulla quartultima, mentre alla vigilia di questa partita erano tredici. È opportuno, quindi, restare concentrati sull'obiettivo di partenza e guardare sempre chi sta sotto di noi, non quelle che ci precedono».


In foto: Rossella Mastrototaro, vittima ad Aversa di un infortunio muscolareSerie B2 femminile, girone G: i risultati della 7ª giornata

COLLAGENIL CELLINO BR

PM LUCANIA CALCESTR.PZ

0-3

18/25 15/25 16/25

PROSPETTIVE 2000 VAL.BA

SANTAGATA ESTER NAPOLI

1-3

13/25 25/22 19/25 26/28

FREE TIME MONTESCAGL.MT

AUTOLUNA NISSAN.IT SA

0-3

13/25 16/25 21/25

SUPERM.PICK UP POTENZA

SAN GIORGIO VOLLEY BN

3-1

35/33 25/19 13/25 25/15

AET PANAFARM ORION NA

TELCOM OSTUNI BR

1-3

15/25 28/26 18/25 18/25

AS ROTA MERCATO SSEV.SA

TERME DI SPEZZANO AL.CS

3-2

21/25 27/25 24/26 25/21 15/13

CENT.SANTULLI AVERSA CE

GIODICART AAZZ.TRANI BA

3-0

25/14 25/18 25/18



Serie B2 femminile, girone G: la classifica provvisoria

PT

CENT.SANTULLI AVERSA CE

19

PM LUCANIA CALCESTR.PZ

18

SANTAGATA ESTER NAPOLI

16

GIODICART AAZZ.TRANI BA

16

TERME DI SPEZZANO AL.CS

15

TELCOM OSTUNI BR

14

AS ROTA MERCATO SSEV.SA

12

AUTOLUNA NISSAN.IT SA

11

SAN GIORGIO VOLLEY BN

11

AET PANAFARM ORION NA

7

SUPERM.PICK UP POTENZA

6

FREE TIME MONTESCAGL.MT

1

PROSPETTIVE 2000 VAL.BA

1

COLLAGENIL CELLINO BR

0
  • Aquila Azzurra
Altri contenuti a tema
Volley: Aquila Azzurra Trani, parte la nuova avventura Volley: Aquila Azzurra Trani, parte la nuova avventura Oggi alle 18.30 l'esordio stagionale al PalaAssi contro Bari
Azzurra Trani, domani esordio in Coppa Puglia Azzurra Trani, domani esordio in Coppa Puglia Sfida contro l’Artemisia Sant’Agata. Pausa per l'Apulia
Aquila Azzurra, inizia l'avventura della serie C Aquila Azzurra, inizia l'avventura della serie C Oggi prima trasferta a Manfredonia per le ragazze tranesi
Carenza di strutture per allenarsi, ecco lo sport a Trani Carenza di strutture per allenarsi, ecco lo sport a Trani Intervento dell'Aquila Azzurra sugli impianti in città
Aquila Azzurra, risultati non positivi in attesa del Campionato Aquila Azzurra, risultati non positivi in attesa del Campionato Tra le novità decolla l'Aquila Casalvolley, fatica il progetto under 18
Aquila Azzurra, una rimonta che vale la C Aquila Azzurra, una rimonta che vale la C La formazione tranese conquista la promozione, sotto 2-0 vince 2-3
Aquila azzurra: superata la 17esima giornata di campionato Aquila azzurra: superata la 17esima giornata di campionato Le Aquile mantengono il primato nel girone A della serie D femminile
Festa dello sport, questa sera le premiazioni al Garibaldi di Bisceglie Festa dello sport, questa sera le premiazioni al Garibaldi di Bisceglie Aquila Azzurra, Sebastiano Chieppa e Antonio Rutigliano tra i tranesi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.