Trani Asd
Trani Asd
Calcio

Nasce il Trani A.S.D., la nuova società calcistica partirà dalla terza categoria

Il logo ripercorre la storia del calcio tranese

Nel panorama calcistico tranese, si affaccia una nuova realtà sportiva. A partecipare al campionato di terza categoria, stagione 2022/2023 ci sarà anche il TRANI A.S.D.

Già composto e al lavoro lo staff dirigenziale e tecnico della squadra, formata da:
Presidente - Annibale "Nino" Scaringi;
Dirigente - Christian Scaringi;
Alleatore - Oliver Scaringi

Nello staff anche Salvatore Di Renzo, figura storica del calcio tranese.

Obiettivo: restituire il calcio ai giovani tranesi

Caratteristica è stata la scelta del logo. Visto e considerato che la nuova società nascente sarà ospitata dal centro sportivo Pontelama.

La presenza di una Volpe nel logo principale che contraddistinguerà la squadra per tutta la stagione sportiva, và ricercata nella storia passata del calcio tranese.

Bisogna tornare indietro di quasi 60 anni per vedere la presenza di una Volpe accanto alla città di Trani.
Era la metà degli anni 60 e il Trani era nel suo periodo magico, culminato con la promozione in serie B.

"La scelta della Volpe, dichiara il presidente, deriva dal fatto che tutti gli imprenditori che finanziavano la società di allora, erano proprietari delle cave che esistevano in zona Pontelama, che spesso erano tane di Volpi grazie alle loro cavità. A quell'epoca la Volpe veniva vista come simbolo di Astuzia e di Fortuna e sopratutto di buon auspicio lavorativo,
tutt'oggi una volpe in tarda serata o primo pomeriggio viene avvistata saltuariamente nelle zone adiacenti al centro sportivo Pontelama."

Da qui è nata l'idea della Volpe da inserire nel logo della nuova squadra di Trani, sperando che possa portare fortuna e buon auspicio a questa nuova squadra.

A breve la presentazione ufficiale della squadra.
  • calcio
Altri contenuti a tema
8 Virtus Palese-Città di Trani 1-4. Beroshvili fa tutto da solo: difende, crea e segna Virtus Palese-Città di Trani 1-4. Beroshvili fa tutto da solo: difende, crea e segna Partenza delle peggiori: Terrone sostituito dopo due minuti a causa di uno scontro col portiere avversario. Beroshvili ha dimostra di essere il motore della squadra tranese
Città di Trani-Nuova Daunia Foggia 2-0. I gol di Terrone e Lomuscio valgono i tre punti Città di Trani-Nuova Daunia Foggia 2-0. I gol di Terrone e Lomuscio valgono i tre punti Al ‘’Nicola Lapi’’ di Trani i biancoazzurri si sono imposti su avversario insiodioso su un campo altrettanto difficile
Calcio, il Trani si prepara alla sfida contro il Terrible Soccer Bitonto Calcio, il Trani si prepara alla sfida contro il Terrible Soccer Bitonto La partita sabato al Comunale
1 Esordio casalingo per la nuova società di calcio tranese Esordio casalingo per la nuova società di calcio tranese I tranesi affronteranno il Kids Club Conversano
Levante Azzurro - Città di Trani 1-1, buona prova contro una squadra di vertice classifica Levante Azzurro - Città di Trani 1-1, buona prova contro una squadra di vertice classifica In una gara ruvida e combattuta i ragazzi di mister Sinisi sono riusciti a portarsi in vantaggio con Difrancesco
6 Città di Trani-Rinascita Rutiglianese 3-1, i biancozzurri dominano l'avversario nonostante uno in meno Città di Trani-Rinascita Rutiglianese 3-1, i biancozzurri dominano l'avversario nonostante uno in meno Terrone delizia il pubblico con due gol. Gloria anche per Difrancesco, in rete nel finale. Buona la prima per mister Sinisi
Il Città di Trani ha deciso di non tesserare il tecnico Cosimo Leonino Il Città di Trani ha deciso di non tesserare il tecnico Cosimo Leonino Nelle prossime ore la società ufficializzerà la nomina del tecnico che guiderà la squadra durante questa stagione
Nuova Spinazzola-Città di Trani, 1-0: i biancoazzurri ancora poco incisivi al momento giusto Nuova Spinazzola-Città di Trani, 1-0: i biancoazzurri ancora poco incisivi al momento giusto Nonostante il buon primo tempo e l’ottimo gioco esibito, la squadra di mister Leonino passa in svantaggio e nonostante le due traverse colpite non è riuscita a pareggiare i conti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.