Boccaforno
Boccaforno
Running e Atletica

Polisportiva, Boccaforno premiato dal sindaco

All'astista un attestato per riconoscere i suoi meriti sportivi

Presso Palazzo di Città, il Sindaco della Città di Trani, Amedeo Bottaro, ha conferito un attestato di riconoscimento per meriti sportivi all'atleta Giuseppe Boccaforno, per un anno da incorniciare nella disciplina del Salto con l'Asta. Il primo cittadino ha speso parole di compiacimento per quanto la Scuola di Salto con l'Asta e l'Atletica Polisportiva Trani stiano operando per lo sport e si è congratulato con l'atleta per aver saputo coniugare allenamento sportivo e scuola, simboli di sacrificio e crescita nella lealtà ed educazione.

L'astista diciassettenne Boccaforno, della Scuola di Salto con l'Asta di Trani ed atleta della gemellata Pol. Rocco Scotellaro di Matera, con i consigli tecnici dell'istruttore Fidal Lorenzo Giusto, ha iniziato ad allenarsi nel 2012 sulla vecchia pedana, oggi rinnovata, presso il Palazzetto dello Sport. In poco tempo ha raggiunto già livelli nazionali partecipando ai Campionati italiani di Jesolo nel 2012, ai Campionati italiani indoor di Ancona nel 2013 e 2014 ed infine lo scorso Giugno ai Campionati italiani Allievi di Milano, classificandosi al 2° Posto, Vice Campione Italiano 2015.

Il suo primato Personale è di 4,35 metri e a Trani lo ricordano ancora per la strepitosa performance nella magica serata dell'evento estivo "Jumping in the Square 2014" in Piazza Plebiscito, dove, nella sua città e davanti ad amici, familiari e campioni internazionali del salto con l'asta, lasciò tutti "con il naso all'insù". Con tutti i suoi compagni di allenamento, ed oggi nominato "Capitano" della squadra della Scuola di Salto con l'Asta, ha iniziato la preparazione invernale, certo di portare sempre più in alto quell'asticella ed il nome della Città di Trani.
Boccaforno a Palazzo di Città con il sindaco BottaroBoccaforno a Palazzo di Città con il sindaco BottaroBoccaforno a Palazzo di Città con il sindaco Bottaro
  • Atletica Polisportiva Trani
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Il sindaco: «La giustizia farà il suo corso. Inutile continuare ad alimentare un clima di odio nei confronti del proprietario»
Dissequestro beni Bottaro, la Procura ha dimenticato o ha deliberatamente stoppato il sequestro? Dissequestro beni Bottaro, la Procura ha dimenticato o ha deliberatamente stoppato il sequestro? Risponde il procuratore Di Maio: «Somma non disponibile sul suo conto, perciò sottratta al coindagato Altieri»
Chiavi della città, dissequestrati i beni del sindaco Bottaro Chiavi della città, dissequestrati i beni del sindaco Bottaro Il Tribunale del Riesame ha accolto l'istanza presentata dal difensore Malcangi
A tu per tu con il sindaco: ecco l'intervista di 20 bambini ad Amedeo Bottaro A tu per tu con il sindaco: ecco l'intervista di 20 bambini ad Amedeo Bottaro Al primo cittadino sono state rivolte le domande più disparate, dalla scuola all'ospedale
A merenda con il sindaco, Bottaro a tu per tu con 20 studenti di Trani A merenda con il sindaco, Bottaro a tu per tu con 20 studenti di Trani L'iniziativa curata da Traniviva il prossimo 5 giugno
1 Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» In corso gli ultimi sopralluoghi negli edifici della città
Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Mario Malcangi: «Si dissente totalmente dall'ipotesi accusatoria»
Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Le reazioni a seguito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Trani
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.