Altri sport

Trofeo Turenum: vince Luigi Di Bisceglie.

1000 i partecipanti provenienti da tutta la regione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Luigi Di Bisceglie, 19 anni, tranese, della società Atletica Aden Abaco Molfetta, è il vincitore della terza edizione del trofeo Turenum, gara di corsa su strada di dieci chilometri valida come diciottesima prova del trofeo Corripuglia 2006. Di Bisceglie ha battuto al foto finish Vincenzo Stola, anche lui dell'Atletica Aden Abaco Molfetta. Per i due atleti si tratta di un'importante affermazione in vista degli europei di corsa campestre che si disputeranno a dicembre in cui sperano di essere protagonisti. Terzo posto per Vincenzo Romano, dell'Atletica Amatori Triggiano, vincitore delle ultime due edizioni del turenum. Con questo podio va in archivio la manifestazione organizzata dalle associazioni tranesi Trani marathon, Accademia delle Idee, Fidas, con la collaborazione delle associazioni R2 e Auser, della Fidal, del comando di polizia municipale di Trani e degli Operatori emergenza radio. La gara godeva anche del patrocinio della Regione Puglia, rappresentata dal consigliere regionale Carlo Laurora che ha premiato il vincitore della gara a cui è andato un quadro con rappresentata la Cattedrale.

L'edizione numero tre della corsa, che ha interessato le vie più suggestive e caratteristiche della città, ha regitsrato una partecipazione incredibile di corridori: 864 iscritti Fidal, più un centinaio di liberi e dilettanti che si sono cimentati sul circuito cittadino. Fra questi anche l'ex sindaco della città, Pinuccio Tarantini. Pettorale numero 1 e una maglia scura con scritto «Ospedale San Nicola Pellegrino» Tarantini ha concluso regolarmente la gara arrivando al traguardo quasi contemporaneamente con la rappresentanza del gruppo di atletica della polizia municipale guidata dal comandante Antonio Modugno.



Doveva essere una festa della città per la città e così è stato. Il trofeo Turenum, oltre a sancire la straordinaria sinergia della ricca realtà associativa tranese (erano 60 i volontari impegnati nel servizio d'ordine), ha dimostrato la gran voglia di sport di una comunità intera. Impressionante il colpo d'occhio al via con i 1000 partecipanti impegnati in un percorso molto tecnico che ha esaltato i più forti atleti del panorama podistico amatoriale pugliese. Hanno preso parte alla terza edizione del Turenum corridori e appassionati provenienti da tutta la Regione, dalla Basilicata e persino dalle Marche. Tra le società pugliesi presenti al via, vanno segnalate la S.S. Montedoro con 57 atleti iscritti, l'Associazione sportiva Amatori Putignano (54 iscritti), l'Atletica Pro Canosa (47 iscritti), l'Atletica Disfida di Barletta (41 iscritti), l'Associazione amici della strada Tesoro di Bari (37 iscritti), i Runners Ginosa (27 iscritti), la Gymnasium San Pancrazio (24 atleti), la Murgia Marathon Andria (19 iscritti), l'Associazione Amatori Andriesi (20 iscritti), l'Amasport Trani (16 iscritti) e la Tommaso Assi di Trani, organizzatrice del Memorial Assi che festeggerà l'anno prossimo i 25 anni di vita. Quest'anno alla terza edizione del trofeo Turenum era abbinata la prima edizione del memorial Franco Valente, insegnante tranese e uomo di sport, deceduto all'età di 44 anni stroncato da un male incurabile. Il memorial Valente è andato ai primi tranesi giunti al traguardo. I premi, consegnati dai figli di Franco Valente, sono andati a Giuseppe Di Lernia per la categoria maschile e a Cetti Fabiano per quella femminile. Risultati a parte, i presidenti delle tre associazioni organizzatrici, Francesco de Marco (Trani marathon), Andrea Ferri (Accademia delle Idee) e Marco Buzzerio (Fidas) hanno espresso tutta la loro soddisfazione per la perfetta riuscita della manifestazione. La macchina organizzativa è stata impeccabile. Il sogno di poter arrivare ad organizzare una maratona provinciale non è così impossibile.ORDINE D'ARRIVO III EDIZIONE TROFEO TURENUM:1. Luigi Di Bisceglie (Atl. Aden Abaco Molfetta)2. Vincenzo Stola (Atl. Aden Abaco Molfetta)
3. Vincenzo Romano (Amatori Atletica Triggiano)
4. Giuseppe Di Lernia (Atl. Aden Abaco Molfetta)
5. Giuseppe Gallitelli (Nuova Atletica Laterza)
6. Raffaele Carbone (Atletica Disfida di Barletta)
7. Filomeno Minoia (Atletica Casalini)
8. Andrea Loffredo (Atl. Amatori Tuturano)
9. Vito Graziosi (A.S. Nicolaud Athletic center)
10. Luca Cannone (Murgia Marathon Andria) Foto di Biagio Fanelli Junior
  • Trani marathon
Altri contenuti a tema
Tre atleti della Trani Marathon conquistano il Passatore Tre atleti della Trani Marathon conquistano il Passatore Anna Tolomeo, Michele Dinardo e Paolo Carbonara hanno portato a termine la 100 km
Trani Marathon, in scena la quinta edizione di "Cross" Trani Marathon, in scena la quinta edizione di "Cross" Torna la manifestazione sportiva dedicata a Mauro de Feudis
Lo sport unisce Trani e Dragonetti (Pz) Lo sport unisce Trani e Dragonetti (Pz) Circa 200 persone pronte a partire il 23 gosto per la “Mini-Marathon Dragonetti 2015”
2° edizione di cross, la gara si replica domenica 22 febbraio 2° edizione di cross, la gara si replica domenica 22 febbraio Anche quest'anno l'evento sarà in memoria di Mauro De Feudis
20^ Maratona di Roma, quattordici tranesi ai nastri di partenza 20^ Maratona di Roma, quattordici tranesi ai nastri di partenza Cinque donne nel gruppo e tutte sono arrivate al traguardo
Grande successo per la 1ª edizione del cross di Trani Grande successo per la 1ª edizione del cross di Trani Evento in memoria del grande Mauro De Feudis
Otto tranesi a premio nel Trail delle 5 Querce Otto tranesi a premio nel Trail delle 5 Querce A Gravina si è disputata la seconda edizione della competizione
Trinitapoli in corsa, exploit dei tranesi Trinitapoli in corsa, exploit dei tranesi In evidenza le donne
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.