Violenza sulle donne
Violenza sulle donne
Attualità

8 marzo, la Cgil Trani contro gli stereotipi ed ingiustizie di genere

«Auspichiamo anche attività ad ampio raggio di comunicazione e sensibilizzazione»

La giornata dell'otto Marzo quest'anno assume una grande importanza dato il contesto storico di guerra e di pandemia che tutte e tutti stiamo vivendo. La camera del lavoro di Trani, che da sempre si è schierata in difesa dei diritti delle persone vittime di stereotipi ed ingiustizie, anche questa volta prende posizione in sostegno delle donne e delle soggettività LGBTIQ+ (acronimo di lesbiche, gay, bisex, transgender, intersex, queer, plus).

Le crisi che stiamo attraversando di fatto producono una maggiore discriminazione di genere comportando che le prime a pagarne il prezzo più caro, rispetto alla perdita del posto di lavoro, siano proprio le donne. Quando invece il lavoro salariato non c'è, le donne sono relegate al lavoro riproduttivo di cura e domestico all'interno delle proprie famiglie per cui, nel nostro sistema di welfare, non è previsto un riconoscimento economico. Una condizione di sfruttamento è sistematicamente perpetrata nei confronti delle donne. Nel mondo della scuola ad esempio a causa della pandemia, soprattutto le docenti di ogni ordine e grado, sono state messe a dura prova perché si sono dovute sobbarcare la gestione delle norme covid delle proprie classi (e in alcuni casi degli interi istituti) e nel contempo riorganizzare la loro vita familiare quando i loro figli erano in DAD. Questo le ha esposte a ritmi pesantissimi, al burnout e a condizioni di lavoro peggiorative senza, anche in questo caso, nessun tipo di aumento delle retribuzioni da parte del ministero dell'istruzione. Nella città di Trani ci auguriamo che, la commissione delle pari opportunità di cui si è parlato in alcuni contesti, nasca al più presto; riteniamo che, per i tempi che stiamo vivendo, sia quanto mai urgente un piano di genere per le donne della nostra città e soprattutto che coinvolga anche le giovani. Politiche comunali di orientamento al lavoro e formazione femminile, una casa delle donne di Trani, sussidi per le donne in difficoltà, potrebbero essere i provvedimenti da applicare per rilanciare un'azione comunale di genere che sia efficiente ed efficace.

Auspichiamo anche attività ad ampio raggio di comunicazione e sensibilizzazione contro gli stereotipi che servano a contrastare con più forza i casi di violenza maschile sulle donne. Come camera del lavoro di Trani sollecitiamo l'attenzione alle buone pratiche di genere nella nostra amministrazione comunale affinché ci si interessi delle donne non solo l'otto marzo ma tutto l'anno.

Ketty Diana Angelica Bruno, Camera del lavoro Cgil di Trani
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Rinnovo Rsu, in campo anche la Cgil Bat: «Alle urne per la rappresentanza e la Democrazia» Rinnovo Rsu, in campo anche la Cgil Bat: «Alle urne per la rappresentanza e la Democrazia» Si vota fino ad oggi prima nel pubblico impiego e nella scuola
Morti sul lavoro, in Puglia un osservatorio sulla sicurezza Morti sul lavoro, in Puglia un osservatorio sulla sicurezza La proposta della Cgil: “Ai ragazzi diciamo: costruiamo assieme una carta dei diritti degli studenti in alternanza”
Povertà diffusa nelle nuove generazioni, emergenza lavoro e sanità: la Camera del lavoro Cgil si rivolge all'amministrazione comunale Povertà diffusa nelle nuove generazioni, emergenza lavoro e sanità: la Camera del lavoro Cgil si rivolge all'amministrazione comunale un elenco di problematiche da affrontare, discusse nel corso di una riunione
Uffici periferici dello Stato nella Bat, D’Alberto: “Bene ma l’iter ora sia celere” Uffici periferici dello Stato nella Bat, D’Alberto: “Bene ma l’iter ora sia celere” Il segretario generale della Cgil commenta la notizia dell’avvio delle procedure per il completamento degli uffici decentrati nel territorio
Mai più fascismi, D’Alberto (Cgil Bat): “Pullman in partenza dalla Bat per Roma" Mai più fascismi, D’Alberto (Cgil Bat): “Pullman in partenza dalla Bat per Roma" Manifestazione sabato 16 ottobre in piazza San Giovanni
Assalto e devastazione alla sede nazionale Cgil: aperta oggi la sede anche a Trani Assalto e devastazione alla sede nazionale Cgil: aperta oggi la sede anche a Trani Ieri assalti "squadristi e fascisti" a Roma durante le proteste contro l'obbligo del green pas
Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil Assistenza scolastica ai disabili, revocato il presidio di Cgil La decisione a seguito dell'incontro con i rappresentanti dei Comuni di Trani e Bisceglie
Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori Diritti in marineria, la Flai Cgil torna a incontrare i pescatori “Sempre alta l’attenzione sul tema della sicurezza in mare"
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.