Scuola d'Annunzio
Scuola d'Annunzio
Scuola e Lavoro

A scuola di prevenzione: giovani alunni incontrano un'odontoiatra

Al terzo circolo didattico una lezione di igiene e profilassi dentale

Quest'anno gli alunni delle classi della scuola primaria dei plessi D'Annunzio e Papa Giovanni del III circolo di Trani sono state coinvolte all'interno di un progetto di motivazione alla salute orale e all'igiene dentale. Con un linguaggio semplice e diretto ai piccoli alunni, e utilizzando vari dispositivi multimediali, la dottoressa Valentina Solimando, ha spiegato in modo comprensibile e chiaro le principali tecniche di profilassi, l'importanza e gli strumenti necessari per una corretta igiene orale sistematica subito dopo i principali pasti quotidiani, la struttura della bocca e dei denti, il ruolo dell'alimentazione nello sviluppo della patologia cariosa, nonché l'importanza di visite di controllo periodiche ,sia per controllare lo stato di salute orale e dentale che, per i piccoli pazienti, lo stato attuale della conservazione dentale.

In questo modo, si attua una vera prevenzione sanitaria della salute non solo dei denti, ma del benessere integrale della persona, infine, è stato distribuito un kit gratuito con ulteriore materiale informativo della Colgate per continuare quest'attività di prevenzione anche a casa all'interno della famiglia. «E' un obiettivo importante - hanno dichiarato le insegnanti - nell'ottica della diffusione delle buone pratiche sanitarie e di corretti stili di vita di cui la nostra scuola promuove sia nella didattica frontale all'interno delle varie discipline e con le varie educazioni, sia con l'intervento di esperti specializzati che ci aiutano nella formazione di base dei cittadini del domani.

A scuola, luogo deputato alla formazione dei bambini, è richiesto, quindi, un nuovo e maggiore impegno nella promozione della salute, nel quadro però di una azione intersettoriale che veda una partnership sempre più stretta ed efficace fra mondo della scuola e mondo della prevenzione e promozione della salute, che consenta la realizzazione di politiche integrate. Con questa esperienza si vuole far acquisire ai bambini e ai ragazzi le competenze necessarie per una crescita libera, ma - hanno riaffermato i docenti- rappresentano l'opportunità di sperimentare e mantenere comportamenti salutari, è necessaria una vera e propria alleanza con il mondo della scuola. Le patologie del cavo orale, associate in molti casi a scarsa igiene, ad una alimentazione non corretta, a stili di vita non salutari influiscono negativamente sulla qualità di vita di ciascun individuo, intervenendo, altresì, su importanti aspetti relazionali e di autostima. In particolare, per la elevata presenza nella popolazione, la malattia cariosa e quella parodontale rappresentano le condizioni più rilevanti, specie in una ottica di prevenzione».
  • Scuola
  • Salute
Altri contenuti a tema
Primo premio alla scuola “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani alla fase provinciale del Premio nazionale Scuola Digitale Primo premio alla scuola “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani alla fase provinciale del Premio nazionale Scuola Digitale Gli alunni hanno presentato una caccia al tesoro in realtà aumentata
Scuole a Trani, sabato e lunedì resteranno chiuse per sanificazione degli ambienti  Scuole a Trani, sabato e lunedì resteranno chiuse per sanificazione degli ambienti  Attività di igienizzazione per garantire la serenità di tutte le famiglie
I giovani studenti incontrano la Polizia di Stato per promuovere la cultura della legalità I giovani studenti incontrano la Polizia di Stato per promuovere la cultura della legalità Prosegue il progetto “PretenDiamo legalità” per approfondire i temi della libertà, dell’uguaglianza e della giustizia
Borse di studio per studenti della scuola secondaria di secondo grado: via alle domande Borse di studio per studenti della scuola secondaria di secondo grado: via alle domande Le richieste devono essere inviate entro il 13 marzo
3 Bambina affetta da leucemia non può andare a scuola a causa di un compagno “No-Vax” Bambina affetta da leucemia non può andare a scuola a causa di un compagno “No-Vax” Dopo i ricorsi al Tar il caso arriva anche in Parlamento
Scuole, in arrivo 300 mila euro per istituti di competenza della Provincia Scuole, in arrivo 300 mila euro per istituti di competenza della Provincia Serviranno per favorire indagini e verifiche dei solai e controsoffitti
Farmacia Turenum: ci prendiamo cura della tua salute Farmacia Turenum: ci prendiamo cura della tua salute I nostri farmacisti sono sempre a tua disposizione con il servizio Whatsapp: prenota, parcheggia e fatti servire!
La Scuola Rocca-Bovio-Palumbo ricorda Franco Schönheit, il ferrarese sopravvissuto ai campi di concentramento La Scuola Rocca-Bovio-Palumbo ricorda Franco Schönheit, il ferrarese sopravvissuto ai campi di concentramento Scomparso di recente all'età di 92 anni, gli alunni lo avevano incontrato più di una volta
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.