Teatro
Teatro
Eventi e cultura

Al via la stagione teatrale della città di Trani

Oggi in biblioteca l'anteprima con gli artisti

Dal tema della memoria personale (la terza età e l'Alzheimer) a quella storica delle grandi ferite del secolo scorso (le Fosse Ardeatine), dalla scrittura di Ruggero Cappuccio che porta le parole mai ascoltate del magistrato Paolo Borsellino (vittima della mafia nel 1992) fino ad una delle forme di disabilità (la cecità) più che mai dalle ricadute sociali in un mondo attuale dominato da immagini. Sono questi i temi della stagione teatrale organizzata dalla Città di Trani e Teatro Pubblico Pugliese nel Cinema Teatro Impero Trani. Il primo spettacolo in cartellone ("Il problema") è in programma venerdì 10 gennaio (porta ore 20.30, sipario ore 21).

Nunzia Antonino, Michele Cipriani, Franco Ferrante e Paola Fresa, con la collaborazione alla creazione collettiva di Christian Di Domenico, con il sostegno di Upipa (Unione provinciale istituzioni per l'assistenza di Trento), di TRAC centro di residenza pugliese - teatro comunale di Novoli, portano in scena, con Fondazione Sipario Toscana, uno spettacolo sull'Alzheimer. In un interno domestico, padre, madre e figlia si trovano a dover affrontare un problema: la malattia incurabile che colpisce il padre. Il testo è costruito come una sequenza ininterrotta di accadimenti, dove la narrazione è affidata all'esclusiva rappresentazione dei fatti. Nel precipizio della memoria che è la sindrome di Alzheimer, la scrittura non risparmia ai suoi personaggi continui inciampi tragicomici.

I biglietti sono già in vendita on line e nei punti vendita vivaticket di Trani (Paper angel's cafe e Tabaccheria D'Azzeo) oltre che al botteghino del cinema teatro Impero di Trani. Costi dei biglietti: 15 euro primo settore, 13 euro secondo settore, 11 euro terzo settore. Gli studenti beneficiari ADISU (risultati idonei) possono accedere agli spettacoli al prezzo ridottissimo di 5 euro comprando il biglietto on line su www.vivaticket.it.

Il primo spettacolo della stagione teatrale sarà preceduto da un incontro, organizzato dall'assessorato alle culture, domani, giovedì 9, in biblioteca alle ore 18. L'assessore alle culture, Felice Di Lernia, discuterà con le attrici e gli attori dello spettacolo "Il problema": Nunzia Antonino, Michele Cipriani, Franco Ferrante e Paola Fresa.
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Emergenza sanitaria, rinviata la prima dello spettacolo “Miseria e Nobiltà” Emergenza sanitaria, rinviata la prima dello spettacolo “Miseria e Nobiltà” La Compagnia dei Teatranti rassicura: «Conservate l'abbonamento o il singolo biglietto»
A Trani la compagnia Artemisia Teatro di Bari con la commedia “Il malato immaginario” A Trani la compagnia Artemisia Teatro di Bari con la commedia “Il malato immaginario” Penultimo appuntamento con “Venerdì a Teatro”
A Trani la prima nazionale dello spettacolo "Le mie donne" A Trani la prima nazionale dello spettacolo "Le mie donne" In scena al teatro Impero la nuova produzione di Ergo Sum dedicata alle grandi figure femminili del '900
Al teatro Impero in prima nazionale lo spettacolo "Le mie donne" Al teatro Impero in prima nazionale lo spettacolo "Le mie donne" Nuova produzione di Ergo Sum dedicata alle grandi figure femminili del '900
Da Coco Chanel a Frida Kahlo, al Teatro Impero in scena "Le mie donne" Da Coco Chanel a Frida Kahlo, al Teatro Impero in scena "Le mie donne" Lo spettacolo dedicato alla costruzione di un dialogo di genere
Può esistere una capitale della cultura senza teatro? Può esistere una capitale della cultura senza teatro? Mazza e panella di Giovanni Ronco
Pirandello rivive con "La Giara, il musical" della Compagnia dei Teatranti Pirandello rivive con "La Giara, il musical" della Compagnia dei Teatranti Successo per lo spettacolo andato in scena a Trani e a Catalnissetta
Stagione teatrale, oggi in scena "Il problema" della Fondazione Sipario Toscana Stagione teatrale, oggi in scena "Il problema" della Fondazione Sipario Toscana Al via la rassegna promossa dal Comune di Trani e dal Teatro Pubblico Pugliese
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.