Amianto sulle provinciali della Bat
Amianto sulle provinciali della Bat
Territorio

Amianto nelle campagne, fioccano le segnalazioni

Una situazione a cui spesso si assiste nelle periferie tranesi

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
È tra l'erba dei terreni incolti, nelle campagne ed in periferia. L'amianto continua a proliferare in alcune aree della città. E i cittadini non possono ignorare una situazione incresciosa. Tant'è che un utente della pagina Facebook Tranispia, ha offerto nuove foto che ritraggono l'abbandono di lastre di eternit in contrada Monachelle, sulla strada della vecchia discarica, non molto distanti dalla sottostazione Amet.

Le immagini pubblicate non hanno bisogno di commenti. E rappresentano da un lato il mancato intervento di rimozione di chi di competenza, dall'altro l'atteggiamento, poco civile, di abbandonare simili materiali nelle strade cittadine. Ma purtroppo ciò avviene ripetutamente. Quello segnalato è solo l'ultimo di tanti casi. Qualche giorno fa, l'associazione Folgore aveva offerto un quadro desolante dalla zona Boccadoro. Spesso, però, lastre di eternit sono state avvistate anche in pieno centro.

Sarebbe compito delle Forze dell'Ordine, già impegnate in questa attività, occuparsi di chi irregolarmente e illecitamente abbandona questi materiali, ma è soprattutto nelle mani di chi abbandona che ricadono le responsabilità. E pensare che, come da delibera dello scorso novembre, il Comune di Trani aveva fissato un contributo economico in favore di chi si fosse liberato dell'amianto dai propri immobili. Evidentemente qualcuno non era a conoscenza.
amianto nelle strade 2amianto nelle strade 2 1amianto nelle strade 3amianto nelle strade 4
  • Rifiuti
  • Amianto
Altri contenuti a tema
Il vero volto della quarantena durante la fase 2 a Trani Il vero volto della quarantena durante la fase 2 a Trani Strade ricoperte di rifiuti, mascherine, gratta e vinci e bottiglie di birra
Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Stop all'inquinamento in mare, a Trani installati tre raccoglitori di rifiuti galleggianti Bottaro: «Puntiamo a migliorare l’aspetto di uno dei luoghi simbolo della città, il porto»
Trani, Capitale della Cultura “differenziata” Trani, Capitale della Cultura “differenziata” Lettera in redazione di un cittadino
Rifiuti, per la città di Trani si chiude un anno «infausto» Rifiuti, per la città di Trani si chiude un anno «infausto» Lettera in redazione del Comitato Bene Comune
Isola ecologica, giorni di chiusura in vista delle festività natalizie Isola ecologica, giorni di chiusura in vista delle festività natalizie Tutte le informazioni utili
Rifiuti urbani, in città cambiano gli orari di conferimento e raccolta Rifiuti urbani, in città cambiano gli orari di conferimento e raccolta Nuova ordinanza del sindaco di Trani. Tutto quello che c'è da sapere
Quella pericolosa sovrapposizione tra Cultura e percolato Quella pericolosa sovrapposizione tra Cultura e percolato Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 Da Bisceglie a Trani per conferire rifiuti: incivile bloccato da un vigile cittadino Da Bisceglie a Trani per conferire rifiuti: incivile bloccato da un vigile cittadino La video denunciata pubblicata sui canali social per sensibilizzare la popolazione
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.