Contestolab
Contestolab
Associazioni

ConTeStoLab, nuovo laboratorio sul riutilizzo della plastica

Grande partecipazione dei ragazzi di Trani, Bisceglie e Ruvo

Proseguono senza sosta i laboratori di ContestoLab l'associazione che conta più di 80 famiglie di Trani, Bisceglie e Ruvo di Puglia con ragazzi autistici.

"Materia" è il titolo del terzo incontro a cura de La Capagrossa coworking, responsabili Ivan Iosca e Giorgia Florio, inserito nella rete di Galattica, l'iniziativa della Regione Puglia a cura della Sezione Politiche Giovanili e di ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione pensata per fornire ai giovani pugliesi servizi di informazione, accompagnamento e supporto all'attivazione e per promuovere sul territorio azioni di animazione tra pari.

Un laboratorio di materiale plastico aperto a tutti o ragazzi dell'associazione provenienti da Trani Bisceglie e Ruvo.
"Un'esperienza nuova per i nostri ragazzi, dichiara Raffaella CAIFASSO, presidente di Contestolab. Spesso si pensa che loro non riescono a comprendere l'entità e le regole del riciclo. In realtà ci siamo resi conto che non solo si sono divertiti molto a separare i tappi, ma hanno compreso anche che poi verranno trasformati in qualcosa di diverso. Infatti i ragazzi avevano già avuto modo di vedere nel centro Coworking La Capagrossa di Ruvo di Puglia i vari passaggi per arrivare al nuovo prodotto finito".

Grande è stata la partecipazione al laboratorio. Un successo mirato ad informare sul tema del riuso delle plastiche in termini di impatto ambientale.
"Siamo partiti dai tappi delle bottiglie, immaginando per loro un futuro differente da quello che siamo abituati a vedere, ovvero trovarli nei mari o dispersi nell'ambiente, spiega Ivan Iosca, responsabile del centro La Capagrossa coworking di Ruvo.
Li abbiamo raccolti, separati per colore e frantumati. Poi con strumenti tecnologici abbiamo studiato nuove forme di riutilizzo".
Un progetto a tutela dell'ambiente che riguarda tutti senza alcuna differenza. Ognuno a suo modo e nelle sue possibilità può contribuire a rendere più vivibile il nostro pianeta. Di qui la collaborazione con l'associazione Contestolab. Le foto posso essere pubblicate perché l'associazione è in possesso della liberatoria di tutti i ragazzi
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Litorale est, giovedì 20 torna a riunirsi il Consiglio comunale Litorale est, giovedì 20 torna a riunirsi il Consiglio comunale Quattro punti all'ordine del giorno
11 “Addio Villa Bini": il degrado continua “Addio Villa Bini": il degrado continua Giunte nuove immagini dello sfacelo del “parco” cittadino
Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza “Si sta terminando la cartellonistica in altre zone del nostro centro storico. Obiettivo condiviso dall’amministrazione”
15 Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Continua il “pianto” di parte delle ringhiere del Lungomare Cristoforo Colombo
Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Qualche luce sulla “stagnante” questione dei lavori
Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Richieste entro il 10 giugno
8 Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Probabile gesto di inciviltà alle giostre del parco
Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Cosa fare in caso di smarrimento, furto, deterioramento o esaurimento degli spazi a disposizione
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.