Deposizione fiori
Deposizione fiori
Vita di città

Anche Trani si ferma per ricordare le vittime del Coronavirus

Il sindaco ha osservato un minuto di silenzio davanti al Sacrario del cimitero

Oggi (martedì 31 marzo) la città di Trani, così come tutti i Comuni d'Italia, ha aderito alla giornata nazionale di cordoglio per ricordare i morti da Covid-19 e onorare gli operatori sanitari. Il sindaco Amedeo Bottaro si è recato nel cimitero comunale e ha osservato un minuto di silenzio davanti al Sacrario militare dove è stata deposta una corona di fiori donata dalla ditta "Il mio fioraio" di Tommaso Giannico.

A Trani è ferma a due la conta delle vittime: un uomo di 65 anni ed un altro di 63 anni. Entrambi erano ricoverati all'ospedale Vittorio Emanuele di Bisceglie.
Omaggio floreale nel cimiteroOmaggio floreale nel cimitero
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Tre ancora in fase di negativizzazione e 2 ricoverati
Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Il bollettino odierno
La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 Accordo con i sindacati: il bonus sarà suddiviso in quattro fasce
Le feste patronali in tempo di Covid-19 Le feste patronali in tempo di Covid-19 Nota della Conferenza Episcopale Pugliese
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Cinque i nuovi contagi in tutta la Puglia
Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà L'invito dell'arcivescovo D'Ascenzo ad incrementale il fondo con donazioni liberali
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.