Villa Comunale
Villa Comunale
Politica

Articolo97 torna a segnalare lo stato di abbandono della Villa Comunale di Trani

Diverse le criticità elencate frutto di «lassismo totale ed irriverente nella cura»

«Quello della Villa Comunale è lo specchio di ciò che accade a Trani: lassismo totale ed irriverente nella cura e tutela di quel bellissimo patrimonio tramandato di padre in figlio, rilanciato di amministrazione in amministrazione (sia di destra sia di sinistra)»: lo affermano in una nota Giuseppe Curci ed Raffaele Covelli del Movimento Articolo97.

«Siamo allo stallo completo: anni di mancato impegno (come certificato nel video, nonostante le richieste formali, informali, tramite social e testate giornalistiche locali, i sopralluoghi con assessori), nessuna azione di salvaguardia di quei luoghi storici e paesaggistici, in una condizione di attesa che sembra non avere via d'uscita.

Mancano soluzioni alternative e risolutive tranne quella di mettere "la polvere sotto il tappeto" sino alla prossima campagna elettorale, quando, in pochi mesi, si tornerà a cantierizzare Trani ed elargire (false) golose promesse. Dopo quasi un anno abbiamo trovato la Villa Comunale in una situazione addirittura peggiore rispetto alle ultime segnalazioni di Articolo97, risalenti a dicembre 2022.

Ecco un "breve" elenco:
  • un cantiere sul canalone che dura da anni, senza scadenza e oggi anche senza cartelli e divieti di accesso;
  • una balconata crollata quasi un anno fa, la cui sicurezza è garantita da transenne che di temporaneo hanno ben poco e da un pallet marcio;
  • alberi con grossi rami secchi penzolanti sulla testa dei passanti;
  • enormi buche nei viali, quotidiana minaccia per i fruitori dei nostri giardini e soprattutto per i nostri piccoli atleti che si allenano su quei sentieri (non avendo altri luoghi idonei... ma questa è un'altra storia);
  • manca la piantumazione di nuovi alberi da sostituire, piante e fiori;
  • manca l'acqua alle piante che sono in forte sofferenza;
  • manca la sicurezza di quasi tutte le ringhiere, arrugginite e pericolanti;
  • manca la manutenzione delle panchine in legno e in pietra, delle finestre dello chalet.
La lista sarebbe ancora da aggiornare ma è divenuta talmente lunga da annoiare anche noi che ci facciamo portavoce dei problemi notati dai cittadini. Sottolineiamo il problema del muraglione che sta cadendo a pezzi e che presto vedrà costretta l'amministrazione di turno ad un esborso ancora maggiore per il rifacimento totale. Quindi, prima di pensare alla propagandistica seconda villa comunale, i nostri governanti dovrebbero pensare alla tutela dell'unica che già abbiamo e di farlo in maniera degna. Sveglia!

Qui il video che testimonia lo stato di abbandono e di incuria della Villa Comunale».
  • articolo 97
Altri contenuti a tema
Articolo97 chiede l'installazione di corpi illuminanti in via Falcone e Borsellino Articolo97 chiede l'installazione di corpi illuminanti in via Falcone e Borsellino Protocollata richiesta dopo le numerose segnalazioni dei residenti
Arrivano gli attraversamenti illuminati in via Falcone, Articolo 97: "Un contentino" Arrivano gli attraversamenti illuminati in via Falcone, Articolo 97: "Un contentino" Per il movimento non sarebbero sufficienti a garantire sicurezza su quel tratto di strada
Consiglio monotematico su Pta, Articolo97: «Molto rumore per nulla» Consiglio monotematico su Pta, Articolo97: «Molto rumore per nulla» «Tante micro-azioni non incisive, già presenti da tempo, slegate, senza un progetto, seguite da una sfilza di faremo»
Questione verde pubblico e abbattimenti: “È fondamentale aprire un dialogo con l’amministrazione” Questione verde pubblico e abbattimenti: “È fondamentale aprire un dialogo con l’amministrazione” Tornano a manifestare le associazioni locali
Articolo 97: "Dopo un anno le richieste sulla sicurezza di via Falcone totalmente ignorate" Articolo 97: "Dopo un anno le richieste sulla sicurezza di via Falcone totalmente ignorate" ll movimento civico aveva organizzato una petizione con una raccolta di firme di cittadini
Mazzette al Pta di Trani, il punto di vista del Movimento Articolo97 Mazzette al Pta di Trani, il punto di vista del Movimento Articolo97 «La conseguenza dell'assenza di un governo delle azioni che spinge a ricorrere a scorciatoie più o meno lecite»
In azione per salvare gli alberi di Trani In azione per salvare gli alberi di Trani Mobilitazione di associazioni e cittadini per ottenere spiegazioni sulla questione abbattimenti
Sanità tranese, Articolo97 risponde a Briguglio: «La smetta di prendere in giro i cittadini» Sanità tranese, Articolo97 risponde a Briguglio: «La smetta di prendere in giro i cittadini» L'ex assessore definito «il furbastro di bronzo!»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.