Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Politica

Assunzioni al Comune, Bottaro: «La consigliera Cinquepalmi è affetta da un virus che si chiama demagogia»

Ed aggiunge: «Abbiamo proceduto con le mobilità per far funzionare rapidamente uffici d'importanza fondamentale»

«Leggendo le dichiarazione della consigliera Cinquepalmi è l'ennesima gaffe amministrativa de lei commessa». Così il sindaco Bottaro replica alle dichiarazioni della consigliera di Trani a Capo sulle nuove assunzioni al Comune di Trani.

«Io credo che qualsiasi cittadino potrebbe chiedersi come fa un consigliere comunale così impreparato a continuare a sedersi nel banco del Consiglio comunale. Conosco bene la consigliera Cinquepalmi e so che è una professionista innanzitutto ed è anche valida come consigliere comunale. Il problema che è affetta da un virus che si chiama demagogia e che colpisce i politici deboli, quelli che pensano di raccattare qualche voto o per l'assurdo potersi candidare per fare il sindaco prendendo in giro la gente, disinformandola e raccontando delle falsità».

«Noi abbiamo assunto 24 dipendenti: la legge impone innanzitutto di procedere con le mobilità e ciò significa che non possiamo fare concorsi se prima non espletiamo questo tentativo - ha spiegato il primo cittadino -. Con le mobilità, su 24 dipendenti ne sono arrivati 16. Sono rimasti solo 8 posti vuoti da mettere a concorso. La legge ci consentiva o di fare un concorso o di scorrere le graduatorie di altri enti. Poiché gli 8 posti vacanti erano strategici, d'importanza fondamentale con uffici vuoti per i quali arrivano anche responsabilità di tipo erariale ai danni dell'Amministrazione, i dirigenti in primis, ma anche la politica, hanno cercato di essere il più rapidi possibile, scorrendo le graduatorie degli altri Enti. Penso all'Ufficio Tecnico che altrimenti sarebbe rimasto bloccato per almeno altri sei mesi se non un anno perché questi sono i tempi minimi per un fare un concorso. Questo non significa che non faremo nuovi concorsi, anzi. Con il nuovo piano triennale, esperite ancora una volta le modalità per gli altri ulteriori venti dipendenti, li faremo.

Ma consigliere - ha poi concluso Bottaro - fatti i concorsi non è che possono vincerli i giovani tranesi perché sono aperti a tutti. Quando sarà lei sindaco, se vorrà tanto esserlo, faccia venire i giovani tranesi. Poi, però, le assicuro che la sua Amministrazione finirà non tanto bene».
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
1 Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Mazza e panella di Giovanni Ronco
Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Nella biblioteca comunale presenterà la sua nuova proposta di legge
Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Il sindaco: «Dispiace aver impiegato 21 mesi ma bisognava attendere tutte le autorizzazioni»
1 Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Il primo tratto interessato quello compreso tra corso Imbriani e via Istria
1 Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Il primo cittadino: «Non è più rappresentativa della maggioranza consiliare»
Non è un momento facile per le sorti della sua amministrazione: 6 in pagella per Bottaro Non è un momento facile per le sorti della sua amministrazione: 6 in pagella per Bottaro Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Gino Magnifico (Sunia): Tra giochi politici e problemi irrisolti Gino Magnifico (Sunia): Tra giochi politici e problemi irrisolti Invece di programmare come terminare il mandato, si pensa ai riposizionamenti
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.