Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Politica

Caracciolo: «Chiarezza per i contratti OSS della ASL BT»

Interviene il candidato al consiglio regionale nella lista del Pd

"Chiedo alla direzione generale della Asl BT di fare chiarezza sulla posizione dei circa 215 OSS cui è stato rinnovato il contratto fino al 31 gennaio 2020 senza però la certezza di poterlo effettivamente portare a termine". Ad intervenire sul tema è il candidato al consiglio regionale nella lista del Pd Filippo Caracciolo.

"La proroga del contratto in scadenza a settembre è arrivata - spiega Caracciolo - una volta valutate le necessità aziendali riguardanti l'emergenza Covid-19 e le richieste delle varie OO.SS. Allo stesso tempo però la delibera è stata posta in essere in attesa dell'assunzione della prima tranche di vincitori del concorsone Regionale indetto dagli Ospedali Riuniti di Foggia, delle procedure di concessione dei nulla osta per i vincitori dell'avviso di mobilità per 21 Oss indetto dall'ASL BT e della pubblicazione con scadenza 9 luglio 2020 dell'avviso di selezione interna per la progressione verticale per la copertura di 22 posti da Oss".

"La Asl - prosegue il candidato consigliere - ha dunque prolungato i contratti con la possibilità che, in caso di coperture dei posti a tempo indeterminato ed a vario titolo, possano scadere prima del termine previsto. La clausola è assolutamente legale ma, la domanda sorge spontanea: quando le ASL avranno la possibilità di assumere i vincitori di concorso a tempo Indeterminato, cosa accadrà a tutti questi lavoratori e alle loro famiglie?".

"Urgono - conclude Caracciolo - risposte chiare finalizzate a gratificare l'impegno di questi Oss che, in particolar modo durante il pieno dell'emergenza sanitaria (tuttora in corso) hanno lavorato senza sosta per garantire un altissimo livello di servizio".
  • Filippo Caracciolo
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

47 contenuti
Altri contenuti a tema
2 Caracciolo e Ciliento: «Lavoriamo insieme per la crescita della Bat» Caracciolo e Ciliento: «Lavoriamo insieme per la crescita della Bat» «Stare tra la gente è l'unico modo per comprendere davvero quali siano le necessità del territorio»
Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Post elezioni, Rossella Piazzolla: «Grazie agli elettori per la stima e la fiducia» Con 2.789 voti, è la candidata più suffragata della lista "La Puglia Domani" nella provincia Bat
Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni Elezioni 2020, l'informazione di Viva conquista i lettori: quadruplicate le visualizzazioni in soli tre giorni I 18 portali del nostro circuito fonte affidabile di informazione
Debora Ciliento: «Il vento ha soffiato a favore: una donna in politica è un risultato importante» Debora Ciliento: «Il vento ha soffiato a favore: una donna in politica è un risultato importante» Il commento della neo consigliera regionale
Finalmente Debora! Finalmente Debora! La prima donna tranese ad entrare in Consiglio regionale
Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» Dimiccoli (Emiliano sindaco di Puglia): «Sono orgoglioso dei voti che ho preso, puliti e sinceri, ora testa al comune» L'ingegnere barlettano: «Questo è l’inizio di un percorso che ci condurrà alle prossime elezioni comunali»
La nuova composizione del consiglio regionale. Debora Ciliento è dentro La nuova composizione del consiglio regionale. Debora Ciliento è dentro 27 seggi alla maggioranza, cinque eletti nella Bat. Nonostante la doppia preferenza di genere, solo 8 donne faranno parte dell'assemblea
Elezioni 2020, una tranese in consiglio regionale: Debora Ciliento Elezioni 2020, una tranese in consiglio regionale: Debora Ciliento Michele Emiliano il più suffragato a Trani con 15.263 preferenze
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.