Antonio Giannetti
Antonio Giannetti
Vita di città

Catena di solidarietà e spesa "sospesa": un'idea da promuovere

La proposta di Antonio Giannetti

La solidarieta' ed il cuore grande degli italiani, ai tempi del Coronavirus. Non e' il solito titolo retorico, ma la proposta concreta di un nostro lettore, che s'ispira all'idea del famoso "caffe' sospeso" appartenente alla tradizione di una generosa Napoli. Giannetti ci ha scritto e volentieri ascoltiamo e promuoviamo il suo progetto.

Ecco le sue parole: "In questi giorni, molti, come me, si sono preoccupati di come trascorrere il tempo, di come restare in forma, che film vedere, oppure di quanti metri poteva allontanarsi da casa per la sua sessione di running. Nello stesso tempo, molti si sono preoccupati di come avrebbero potuto fare la spesa il giorno dopo. Anzichè sollecitare la PA - che in questo momento sta affrontando criticità legate alla salute dei cittadini - io credo che sia arrivato il momento di attivare una catena di solidarietà.

Chiunque, in questo momento, avesse la possibilità di tendere una mano a chi ha più bisogno, prendendo spunto dal "caffè sospeso" di Napoli, si attivi per lasciare una "spesa sospesa", io credo che molte famiglie potrebbero almeno mangiare. Un kit composto da 1 kg di pasta, 1 kg di pane e 1 l di lattecosta circa €5 che per 30 giorni sono €150 .

Quello che spendiamo, mediamente, per un giorno di vacanza. Pensiamoci, io sono pronto."

Rilanciamo e diffondiamo il messaggio, dunque. La civilta' di una poopolazione si misura anche dalla capacita', originale, ma sobria e costante, di aiutare le fasce piu' deboli.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nella Bat nessun nuovo caso positivo Coronavirus, nella Bat nessun nuovo caso positivo Il totale dei contagi in Puglia è di 4.458
Coronavirus, nelle ultime 24h nove casi positivi in Puglia. Zero nella Bat Coronavirus, nelle ultime 24h nove casi positivi in Puglia. Zero nella Bat Il bollettino odierno
Isola ecologica, da domani tornano in vigore gli orari vigenti prima dell'emergenza Covid Isola ecologica, da domani tornano in vigore gli orari vigenti prima dell'emergenza Covid La comunicazione di Amiu Spa ai cittadini
Coronavirus, salgono i contagi in Puglia. Nella Bat fermi ancora a zero Coronavirus, salgono i contagi in Puglia. Nella Bat fermi ancora a zero Sono stati registrati quattro decessi. Il totale dei casi positivi di 4.440
Riapertura esercizi commerciali a Trani, scattano le prime diffide Riapertura esercizi commerciali a Trani, scattano le prime diffide Ieri i controlli delle forze dell'ordine in zona portuale e centro storico
Emergenza sanitaria, a Trani due nuovi guariti: sale a 11 il dato complessivo Emergenza sanitaria, a Trani due nuovi guariti: sale a 11 il dato complessivo Dodici pazienti in fase di negativizzazione ed uno ricoverato
Coronavirus, nessun caso registrato oggi nella Bat Coronavirus, nessun caso registrato oggi nella Bat Sette i nuovi contagi in Puglia. Il totale in tutta la regione è di 4.413
1 Coronavirus, da domani 30 soldati dell'Esercito per presidiare le strade della Provincia Coronavirus, da domani 30 soldati dell'Esercito per presidiare le strade della Provincia Accolta la richiesta del Prefetto Valiante formalizzata lo scorso marzo al Ministro dell'Interno
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.