Vittime mafia
Vittime mafia
Eventi e cultura

Celebrata a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani la Giornata della legalità con la proiezione dei volti delle vittime di mafia

In occasione della drammatica ricorrenza della strage di Capaci, una maratona con i giovani pianisti della Associazione Musicale Culturale "Domenico Sarro"

«Giovani talenti che investono nella musica il loro tempo e la loro passione è la migliore lotta alla mafia a cui una società possa ambire – è perentorio Niki Battaglia, il direttore di Palazzo delle Arti Beltrani di Trani (BT). Questa è stata la nostra scelta. Giovani al pianoforte e immagini di grandi uomini e donne che hanno dedicato la loro vita nel combattere la mafia.

Da una parte la speranza e dall'altra l'obbligo morale di non dimenticare. Mai. Falcone, Borsellino, Peppino Impastato, Don Pino Puglisi, Claudio Traina, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Boris Giuliano, Emaunela Loi, Michele Reina sono solo alcuni dei volti proiettati, assieme all'elenco dei nomi di donne e uomini ammazzati dalla mafia tratto da vari archivi».

In questo modo Palazzo Beltrani, la cui facciata è stata illuminata dal tricolore, ha celebrato ieri La Giornata della legalità, l'iniziativa del Ministero dell'Istruzione e del Merito, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, nata per ricordare il sacrificio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che ricorre il 23 maggio nella data della Strage di Capaci del 1992, in cui morirono, assieme al giudice Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. In questa data simbolo della lotta contro tutte le mafie, i presidi culturali d'Italia sono chiamati a riunirsi per realizzare iniziative di educazione alla legalità, per trasmettere ai cittadini di oggi e di domani il ricordo di questi eroi.

Palazzo delle Arti Beltrani, quest'anno, ha l'onore di ospitare la mostra "Letizia Battaglia. Testimonianza e narrazione" che, per l'occasione, nella giornata di ieri è stata fruibile al pubblico continuativamente dalle ore 10:00 alle ore 22:00. Trenta scatti in bianco e nero provenienti dall'Archivio palermitano 'Letizia Battaglia' con il contributo di Alessia Venditti, autrice con Andrea Laudisa dei testi che accompagnano la mostra monografica della fotografa e fotoreporter italiana, dal grande impegno sociale e politico, che deve la sua fama internazionale alle immagini crude di morte e violenza legate al racconto della mafia. Foto tragiche e potenti, grazie alle quali la fotografa siciliana diventò nota all'estero con il soprannome di "fotografa della mafia".

Proprio alcuni degli scatti della Battaglia in mostra a Trani testimoniano anni di omicidi brutali ed efferatezze della mafia, oltre che un ritratto di Rosaria Costa, vedova dell'agente di scorta Vito Schifani, trucidato nel 1992 nella strage di Capaci insieme al giudice Giovanni Falcone.

Dalle ore 18,00 alle ore 22,00 una maratona con i giovani pianisti della Associazione Musicale Culturale "Domenico Sarro" di Trani ha allietato la visita all'esposizione esprimendo al meglio l'arte musicale. Durante la serata è stata annunciata la proroga della mostra (iniziata il 31 marzo e prevista fino al 31 maggio), che sarà fruibile nei saloni del Palazzo ancora per un mese, fino al 30 giugno 2023, con aperture sino al 31 maggio dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 18.00, e dal primo giugno al 30 giugno sempre dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

«3400 visitatori hanno ad oggi visitato la Mostra delle foto provenienti dall'Archivio Letizia Battaglia di Palermo allestita presso il Palazzo delle Arti "Beltrani"; studenti di ogni età e turisti hanno costantemente riempito il museo dal 31 marzo – conclude Niki Battaglia. Ringraziamo ancora una volta Marta e Matteo Sollima dell'archivio palermitano per questa grande occasione e per averci concesso la proroga di 30 giorni per poter ancora ospitare la stupenda mostra con i 30 scatti selezionati».

Nel ticket di ingresso del Palazzo delle Arti Beltrani (intero 8,00 euro, ridotto 5,00 euro), oltre alla mostra di Letizia Battaglia sono inclusi la personale dell'artista Raffaele Cappelluti (fino a fine maggio), la proiezione nella sala cinema di brevi filmati documentari sulla storia della città di Trani e l'ingresso alla Pinacoteca "Ivo Scaringi"; tutti i percorsi e i video sono fruibili sia in italiano che in inglese.

Info Palazzo delle Arti Beltrani, via Beltrani, n. 51, Trani BT: tel. 0883500044, e-mail info@palazzodelleartibeltrani.it, www.palazzodelleartibeltrani.it
Vittime mafieVittime mafieVittime mafieVittime mafieVittime mafieVittime mafie
  • Palazzo Beltrani
Altri contenuti a tema
Una notte al Museo, torna venerdì 14 giugno l'appuntamento a Palazzo Beltrani Una notte al Museo, torna venerdì 14 giugno l'appuntamento a Palazzo Beltrani Osservazioni del sistema solare, emozionanti scoperte, attività laboratoriali ed esplorazioni notturne nel Museo
Ultimo appuntamento a Palazzo Beltrani di "Sulle note di Puccini" Ultimo appuntamento a Palazzo Beltrani di "Sulle note di Puccini" Il rito del tè accompagna l’omaggio in musica della Scuola di Canto del conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari al grande musicista. Venerdì 31 maggio a Trani
Ultimo appuntamento "Sulle note di Puccini" a Palazzo Beltrani Ultimo appuntamento "Sulle note di Puccini" a Palazzo Beltrani Il rito del tè accompagna l’omaggio in musica della Scuola di Canto del conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari al grande musicista
Premio Giustina Rocca, Trani rende omaggio alla prima avvocata della storia Premio Giustina Rocca, Trani rende omaggio alla prima avvocata della storia Tante le iniziative per celebrare la memoria e l’eredità dell’avvocata tranese del 1500
Giardini e parchi urbani: incontro con scuole, università e associazioni Giardini e parchi urbani: incontro con scuole, università e associazioni Si è svolto nei giorni scorsi a Palazzo Beltrani
Elogio della composizione, domenica visita guidata gratuita a Palazzo Beltrani Elogio della composizione, domenica visita guidata gratuita a Palazzo Beltrani Una guida d’eccezione per l’esposizione fotografica di 82 opere dell’artista caposcuola dell’high-key
Domenica a Palazzo Beltrani il giornalista Carlo Massarini Domenica a Palazzo Beltrani il giornalista Carlo Massarini Presenterà il suo libro Vivo dal vivo 2010 – 2023
Palazzo delle Arti Beltrani celebra Giacomo Puccini nel centenario dalla scomparsa Palazzo delle Arti Beltrani celebra Giacomo Puccini nel centenario dalla scomparsa Il rito del tè accompagna l’omaggio in musica della Scuola di Canto del conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari al grande musicista
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.