Antonio Rizzi, Cgil
Antonio Rizzi, Cgil
Vita di città

Cgil Trani, apre lo sportello per lavoratori del settore edile e lapideo

Saranno garantite assistenza sindacale e legale, lettura delle buste paga e non solo

Il prossimo 19 giugno 2019 la Camera del Lavoro di Trani in collaborazione con la Fillea Cgil Bat apre uno sportello a Trani per rispondere alle tante domande dei lavoratori impiegati nel settore edile e lapideo. La Fillea Cgil rappresenta tutti i lavoratori dei rami produttivi: edilizia e affini, legno e affini, laterizi, cemento, calce, gesso e fibrocemento, manufatti in cemento, materiale lapidei, cartelli pubblicitari.

Saranno garantite assistenza sindacale e legale, lettura delle buste paga, verifica dell'applicazione delle tariffe sindacali del Ccnl. Allo sportello inoltre sarà possibile conoscere tutti i vantaggi della Cassa Edile grazie alla quale è possibile avere borse di studio per i figli degli iscritti, colonie estive e montane, compartecipazione a spese mediche documentate per gli iscritti e propri familiari, assegni di studio, integrazione della retribuzione del dipendente iscritto in caso di malattia infortunio e malattia professionale, assegni per i figli portatori di handicap, formazione professionale per l'iscritto. Lo sportello sarà aperto in via Barisano, presso la Camera del Lavoro di Trani il mercoledì e il venerdì dalle 16.30 alle 19.

"Un nuovo servizio per la città di Trani per dare assistenza a tutte le lavoratrici e lavoratori del settore edile e lapideo" - commenta Vito De Mario. "Il supporto di Antonio Rizzi sarà prezioso per la Camera del Lavoro di Trani grazie alla sua pluriennale esperienza nel settore - aggiunge De Mario, e continua - l'esperienza di Antonio Rizzi in Cassa Edile potrà permettere ai lavoratori del settore di sfruttare al massimo le opportunità dell'ente bilaterale oltre a supportare la CdL cittadina nel confronto con l'amministrazione comunale sulle prospettive del settore edile e lapideo e sulle politiche abitative". Antonio Rizzi responsabile dello sportello inizia la sua attività sindacale come delegato aziendale, ha ricoperto il ruolo di segretario della CdL di Barletta, dirigente Filtea durante gli anni d'oro del settore tessile e calzaturiero della provincia per finire la sua esperienza in Cassa Edile. Oggi in pensione, ha deciso di offrire alla CdL di Trani la sua esperienza come volontario per supportare e tutelare quei lavoratori che vivono condizioni di sfruttamento, sottopagati, costretti a lavorare in assenza delle adeguate condizioni di sicurezza.
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Agromafia e controlli, D’Alberto: «Alla Bat servono presidi di legalità» Agromafia e controlli, D’Alberto: «Alla Bat servono presidi di legalità» Il segretario generale della Cgil provinciale commenta i dati su produzione agricola e ispezioni
Bat, al via il Partenariato economico e sociale: serve un piano d’azione per lo sviluppo Bat, al via il Partenariato economico e sociale: serve un piano d’azione per lo sviluppo Il coordinamento politico è affidato a Biagio D’Alberto (Cgil Bat) e a Ruggiero Di Benedetto (Cna Bat)
Bari e Bat, rinnovo contratto guardie campestri: trattativa mai avviata Bari e Bat, rinnovo contratto guardie campestri: trattativa mai avviata «Pronti allo sciopero del settore se non ci sarà convocazione immediata»
Diritti e salario, la Flai Cgil Bat “Ancora in campo” Diritti e salario, la Flai Cgil Bat “Ancora in campo” Nella Bat dal 13 al 20 luglio la Flai Cgil sarà presente nelle campagne e nelle piazze per informare i braccianti
Il ruolo delle Camere di Lavoro comunali: oggi l'incontro nella sede di Trani Il ruolo delle Camere di Lavoro comunali: oggi l'incontro nella sede di Trani Ospiti il segretario generale Bat Biagio D'Alberto e il docente Vincenzo Bavaro
Filcams Cgil Bat, oggi in sciopero le guardie giurate della Cosmopol Filcams Cgil Bat, oggi in sciopero le guardie giurate della Cosmopol Dalle 10 in sit in davanti alla Prefettura di Barletta
Sviluppo territoriale: nasce il primo Pes Bat Sviluppo territoriale: nasce il primo Pes Bat Il coordinamento politico affidato a Deleonardis (Cgil Bat) e a Landriscina (Confesercenti Bat)
Dipendenti della Giustizia, il 28 giugno sciopero nazionale unitario Dipendenti della Giustizia, il 28 giugno sciopero nazionale unitario Abbascià (Fp Cgil Bat): “Anche i lavoratori degli Uffici Giudiziari di Trani incroceranno le braccia il 28 giugno”
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.