Comune di Trani
Comune di Trani
Politica

Commissioni consiliari deserte: alla faccia della "partecipazione"

Rinviato il discorso su Regolamento di contabilità e Garante dei detenuti per forfait

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
In un periodo in cui ci sarebbe bisogno di un minimo di "normalita', in un periodo in cui la politica, specie locale, dovrebbe far sentire la sua vicinanza ai cittadini, ecco che, convocata dal Presidente del consiglio Ferrante, una Commissione consiliare dopo un mese e mezzo, ecco che quest'ultima va quasi deserta con cinque soli partecipanti. Di questi, uno solo dell'opposizione, Pasquale De Toma.

L'altro ieri era prevista la riunione della Commissione agli Affari istitizionali, composta da tutti i capigruppo. Di solito mi sono occupato poco di queste riunioni, a meno che non ci fossero retroscena importanti o dichiarazioni "bollenti", riguardanti anche altre questioni che esulavano, magari, dai punti all'ordine del giorno e di cui vi ho sempre tempestivamente tenuto al corrente: uno sfogo per un mancato favore ricevuto dal sindaco per la sistemazione di qualche parente, magari in qualche municipalizzata, il grugno per la mancata nomina ad assessore, magari soprattutto quello di rappresentanza, l'impazienza per il ritardo del proprio revisore dei conti, magari tutti in capo, parenti, assessori o revisori, a consiglieri che si pongono sul pulpito per farci la morale.

Spiace sapere dunque che anche in occasione di una circostanza, in attesa del Consiglio comunale a distanza, in videoconferenza, in una ghiotta opportunita' per dimostrarsi politici partecipi e vicini ai cittadini, e per una commissione per la quale si sarebbero rispettate le distanze e tutte le misure di sicurezza, pur in presenza, i consiglieri d'opposizione non si sono visti, tranne De Toma. Proprio quell'opposizione che chiede "partecipazione", spiace dirlo, e' mancata all'appello. Si sarebbe parlato del Regolamento di contabilita' e del Garante dei detenuti, con, all'occorrenza, riferimenti ad altri temi. Ma i consiglieri hanno abdicato al loro ruolo istituzionale, magari per stare a casa e fare politica sui social, cercando di raggranellare like ( pochi ), invece di fare il proprio dovere.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie In mattinata la presentazione e la sottoscrizione
In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani La consegna dei riconoscimenti dopo l'approvazione in Consiglio comunale
Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Dal 1 ottobre diventerà obbligatorio
Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Pubblicato l'avviso pubblico per la copertura di posti a tempo pieno e indeterminato di vari profili professionali
4 Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Giovedì 30 luglio la cerimonia d'intitolazione
Reddito di cittadinanza e contrasto alla povertà, giovedì un incontro in Comune Reddito di cittadinanza e contrasto alla povertà, giovedì un incontro in Comune Un momento di informazione, condivisione e approfondimento
Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Interventi a favore degli anziani fino al 31 agosto
“Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger “Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger Descritte le potenzialità della città di Trani per turisti e imprenditori
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.