Comizio Carlo Laurora
Comizio Carlo Laurora
Politica

Con 24ore d'anticipo chiude la campagna elettorale Carlo Laurora

Dal palco di piazza della Repubblica: «Metteremo esperienza e dedizione a servizio della città»

Ultime battute per Carlo Laurora e la sua coalizione. Ieri in Piazza della Repubblica il candidato sindaco ha svolto il comizio di chiusura a cui hanno preso parte anche i diversi candidati consiglieri della sua coalizione.

Ecco cosa è venuto fuori dal "botta e risposta" tra Laurora e la giornalista Nunzia Saccotelli in un'intervista mirata in cui ha spiegato il perché della scelta dello slogan "5ideein5anni" e commentato i grandi temi alla base del suo progetto: «5ideein 5anni è uno slogan scelto apposta per circostanziare e rendere più chiaro possibile il nostro programma piuttosto che affidarsi ai soliti proclami. 5 idee diverse tra loro ma legate da una direttrice comune socio-economica».

Primo punto, le opere pubbliche: «Puntiamo all'edificazione di un palacongressi, struttura oramai presente in tutte le città d'Europa e grazie al quale sarebbe possibile destagionalizzare i flussi turistici rendendoli più razionali e non disordinati come accade ora».

Altro macro-settore su cui il candidato punta è quello dell'ambiente: «Abbiamo inserito due provvedimenti in merito l'emergenza ambientale che stiamo vivendo che riguardano uno la raccolta differenziata spinta a domicilio che penso sia una necessità stando alle condizioni delle discarica e l'altro il depuratore che riteniamo sia inadeguato sia per le sue dimensioni inversamente proporzionali al numero degli abitanti che al suo funzionamento».

Ultimo aspetto, Amet e Amiu: «Considerata la grave situazione finanziaria in cui vertono le due aziende abbiamo pensato ad un nuovo assetto giuridico che ponga un freno a quest'inibizione che dura oramai da qualche tempo». Laurora comunque affida al turismo la ripresa socio-economica della città: «Tutti i punti del programma hanno come unico denominatore comune il turismo, l'unico settore in cui si può puntare vista la crisi del settore manifatturiero e di quello del marmo».

Infine, il candidato ha spiegato le ragioni che lo hanno spinto a mettersi in gioco come sindaco dopo aver ricoperto incarichi di responsabilità in Comune: «All'inizio ero un po' titubante e mi chiedevo se questa era la strada giusta da percorrere ma man mano che è trascorsa la campagna elettorale ho capito che l'esperienza è un valore da cui non si può prescindere per chi desideri fare politica». «Se avrò l'onore di divenire sindaco della città - ha concluso Laurora – metterò tutta la mia esperienza, dedizione e amore che nutro per la città».
Comizio Carlo LauroraComizio Carlo LauroraComizio Carlo LauroraComizio Carlo Laurora
  • Carlo Laurora
Altri contenuti a tema
1 Politica allo sbaraglio: aggredito il consigliere comunale Carlo Laurora Politica allo sbaraglio: aggredito il consigliere comunale Carlo Laurora L'episodio denunciato su Facebook: «Non importa, si va avanti»
Danisi e Amet, le reazioni alla nomina nel cda Danisi e Amet, le reazioni alla nomina nel cda A poche ore dall'annuncio, l'opposizione si sfoga sui social
Nuova linfa al lungomare, Laurora: «L'inversione strategica per il turismo» Nuova linfa al lungomare, Laurora: «L'inversione strategica per il turismo» Il consigliere d'opposizione: «Garantita continuità con buone scelte del passato»
Laurora sceglie Bottaro in vista del ballottaggio Laurora sceglie Bottaro in vista del ballottaggio Il candidato sindaco di Ncd appoggerà il centrosinistra, l'ufficialità su Facebook
Comunali 2015, al ballottaggio nessun apparentamento ufficiale Comunali 2015, al ballottaggio nessun apparentamento ufficiale I quattro "esclusi" rifiutano di appoggiare apertamente Bottaro o Florio
Comunali 2015, come ha votato Trani? Comunali 2015, come ha votato Trani? Centro-destra spaccato e in netto calo, crescono le liste civiche
Comunali 2015: è ballottaggio tra Bottaro e Florio Comunali 2015: è ballottaggio tra Bottaro e Florio Si torna alle urne tra 15 giorni per scegliere il sindaco di Trani
Comunali 2015: ecco l'appello al voto di Carlo Laurora Comunali 2015: ecco l'appello al voto di Carlo Laurora «Mi appello al buon senso dei Tranesi, c'è bisogno di un'Amministrazione sobria e competente»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.