Giuseppe Tarantini
Giuseppe Tarantini
Sanità

Covid, prosegue la somministrazione. Vaccinato anche il medico tranese Giuseppe Tarantini

Nella Bat tutti gli operatori degli uffici di igiene sono stati vaccinati ad Andria

La campagna anticovid prosegue nei punti vaccinazione attivati nelle sei province pugliesi. Dopo l'avvio della prima fase del 31 dicembre e di Capodanno si va avanti tutti i giorni, sabato e domenica compresi. Questa mattina a ricevere il vaccino è stato anche il Direttore della U.O.C di Ematologia a Barletta, il tranese Giuseppe Tarantini.

"La risposta del personale sanitario è ottima – dichiara l'assessore alla sanità Pier Luigi Lopalco – le adesioni hanno raggiunto quota 78.800 e a questo numero va aggiunta la platea degli ospiti delle Rsa pugliesi, circa 22mila. Siamo impegnati nella somministrazione e si lavora anche nel weekend, a pieno ritmo, nei presidi ospedalieri. Nel tardo pomeriggio comunicheremo il dato aggiornato delle vaccinazioni già effettuate in Puglia".

Oggi nella Asl di Bari i team di vaccinazione, formati da personale del Dipartimento di Prevenzione, medici competenti, infermieri e farmacisti ospedalieri, sono stati impegnati nei punti ospedalieri allestiti negli ospedali Di Venere (anche per il PPA di Triggiano) e San Paolo di Bari, Putignano, Molfetta, Altamura e Terlizzi. Dalla prossima settimana è già in agenda l'avvio anche a Monopoli, lunedì, e Corato, da martedì, e su scala più ampia nelle RSA e RSSA dell'Area Metropolitana di Bari. Tra i primi a vaccinarsi stamane, negli ambulatori del Servizio Immuno-trasfusionale dell'Ospedale Di Venere, anche la direttrice sanitaria della Asl Bari, Silvana Fornelli.

Con le sedute odierne la ASL Bari ha raggiunto le 540 vaccinazioni, che raddoppieranno entro lunedì quando saranno superate le 1100 dosi somministrate a operatori sanitari di tutti i profili professionali, con priorità per le categorie a maggior rischio.

"Non ci stiamo fermando un attimo – spiega il Direttore Generale Asl Bari, Antonio Sanguedolce – per completare la somministrazione del primo lotto ricevuto il 31 dicembre e poi per continuare in maniera serrata nei giorni successivi con l'arrivo dei nuovi lotti. L'obiettivo è vaccinare tutto il personale sanitario per mettere in sicurezza l'intero sistema assistenziale, ospedaliero e territoriale. La prima risposta, in termini di adesione, che stiamo ricevendo dagli operatori è molto positiva. E questo è di conforto per chi è impegnato nelle attività di somministrazione, ma anche in prospettiva per l'impatto sulla popolazione, perché siamo consapevoli che attualmente il vaccino è l'arma definitiva per fermare la pandemia".
Da lunedì riprendono le vaccinazioni nelle RSA e RSSA, per ospiti e operatori, dopo il primo step del 27 dicembre nella RSA Villa Giovanna a Bari.

Si lavora anche oggi all'Oncologico di Bari, Istituto Tumori Giovanni Paolo II, con priorità per il personale del triage e del laboratorio Covid. Riprendono lunedì le vaccinazioni nel Policlinico di Bari e all'Ircss De Bellis di Castellana che ha registrato un'adesione tra tutto il personale sanitario che supera l'80 per cento.

Attivi nella Asl di Brindisi i punti nell'ospedale Perrino e nei presidi ospedalieri di Ostuni e Francavilla Fontana. Nei prossimi giorni saranno operativi gli ambulatori vaccinali del Servizio di Igiene e Sanità pubblica della Asl nell'ex ospedale Di Summa, nel Pta di Fasano e a Oria e partiranno anche le vaccinazioni per gli ospiti e gli operatori delle residenze assistenziali.

Nella Asl di Lecce sono al lavoro i punti dell'Ospedale di Casarano, Ospedale Vito Fazzi, Ospedale Panico di Tricase, Ospedale di Galatina, e una Rsa che si aggiunge alle due residenze sanitarie già coperte lo scorso 27 dicembre.

Nella Asl di Foggia sono attivi i punti nell'Ospedale di Cerignola, San Severo e Manfredonia. Da lunedì si aggiungeranno le Rsa di Monte Sant'Angelo e San Marco in Lamis.

Si prosegue a pieno regime anche al Policlinico Riuniti di Foggia, plesso D'avanzo, dove solo nella giornata di oggi si sono vaccinati 150 operatori sanitari.
Anche nell'Ircss Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo sono in corso le attività di vaccinazione: tra ieri oggi già vaccinati 164 operatori.

La Asl Bat ha attivato un centro di vaccinazione all'Ospedale Dimiccoli di Barletta, mentre tutti gli operatori degli uffici di igiene sono stati vaccinati ad Andria nella sede del Dipartimento di Prevenzione. Il lavoro nelle Rsa riprenderà la prossima settimana.

Nella Asl di Taranto si va avanti senza sosta con le vaccinazioni del personale sanitario nei presidi degli ospedali SS. Annunziata, di Martina Franca, di Manduria, di Castellaneta e anche presso il Dipartimento di prevenzione (sede Taranto e Massafra).
  • Pinuccio Tarantini
Altri contenuti a tema
Sarà risarcito l'ex sindaco Giuseppe Tarantini: aveva dovuto pagare di tasca propria un legale che aveva difeso il Comune Sarà risarcito l'ex sindaco Giuseppe Tarantini: aveva dovuto pagare di tasca propria un legale che aveva difeso il Comune Lo ha deciso la Corte d'Appello di Bari: il Comune dovrà rimborsare le somme al legale e pagherà le competenze
Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti All'Hotel San Paolo i protagonisti dell'annosa vicenda giudiziaria
La settimana del riscatto...solo per qualcuno: ecco i voti di Giovanni Ronco La settimana del riscatto...solo per qualcuno: ecco i voti di Giovanni Ronco Gargiuolo, Felice Di Lernia, Sotero-Loconte-Tarantini, Rutigliano, oltre a bilancio e "casa Bovio"
Scuola di formazione politica: buona la prima con Tarantini Scuola di formazione politica: buona la prima con Tarantini Intanto il centrodestra tranese si spacca ulteriormente, "veto" contro le partecipazioni
Politica, al via scuola di formazione targata centrodestra Politica, al via scuola di formazione targata centrodestra Primo appuntamento il 20 marzo con ospite Pinuccio Tarantini
Politica,  ma non solo. Tutti i "voti" e i volti della settimana appena trascorsa Politica, ma non solo. Tutti i "voti" e i volti della settimana appena trascorsa Menzione speciale per Chiara Mastrototaro nelle pagelle di Giovanni Ronco
Se ne va Salvatore Tatarella: il cordoglio di Trani Se ne va Salvatore Tatarella: il cordoglio di Trani I messaggi di dolore di Pinuccio Tarantini e Raimondo Lima
L’ipocrisia su Palazzo Beltrani e il cardinal Tarantini giudice da talent L’ipocrisia su Palazzo Beltrani e il cardinal Tarantini giudice da talent Dall'1 gennaio vigili e protezione civile rispondono a comandante Cuocci e sindaco, non all’assessore
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.