Scuola e Lavoro

Crisi nel settore pesca: a Trani un incontro con l'assessore D'Ambrosio

Tra i problemi emersi l'eccessivo traffico sul porto

Un incontro tra l'Assessorato alle Attività Produttive, l'Assessorato alla Pesca e le associazioni di categoria dei pescatori, si è svolto questa mattina alle ore 11 presso Palazzo di Città, per recepire le istanze del settore paesca della Città di Trani e per poter progettare insieme una soluzione che faccia uscire dalla crisi lo stesso.


Le Cooperative Piccola Pesca Azzurra, Piccola Pesca Ciardi e la Cooperativa Pescatori Autonomi hanno sottolineato i problemi in cui versa la categoria, le difficoltà nella commercializzazione del pescato fresco giornaliero a causa della non idoneità del sito dagli stessi utilizzato. Tra i problemi emersi, anche quello legato al traffico veicolare nella zona portuale per arrivare quindi alla richiesta di individuare una diversa dislocazione dell'area dove poter effettuare la vendita del proprio pescato.


«L'Amministrazione comunale – esordisce Tony D'Ambrosio Assessore alle Attività Produttive del Comune di Trani – si fa carico di queste esigenze palesate dagli operatori dele settore pesca e di concerto tra gli assessorati alla Pesca, con l'assessore Matteo Prechiazzi ed alle Atività Produttive si mobiliterà per trovare soluzioni adeguate e tempestive. L'Amministrazione comunale si impegna si da ora a convocare una conferenza di servizi in cui saranno presenti i Dirigenti delle ripartizioni comunali competenti, le parti politiche e gli operatori del settore al fine di poter tracciare, di comune accordo, un quadro reale ed aggiornato della situazione ed eventualmente individuare possibili e concrete soluzioni al problema.

Inoltre facciamo nostre le difficoltà della categoria, un settore importante e storico della Città di Trani. Il commercio – conclude D'Ambrosio – è la forza in più di una comunità, quindi saremo al fianco oggi dei pescatori e domani di qualsiasi settore in difficoltà. Ci spenderemo sempre per poter fare tutto ciò, è ovvio, è nelle nostre possibilità ed in quelle del Comune di Trani».
  • Pesca
Altri contenuti a tema
Commercio del pesce sul porto di Trani, scattano le sanzioni Commercio del pesce sul porto di Trani, scattano le sanzioni L’operazione della Guardia Costiera volta a contrastare illeciti connessi alla filiera
Fermo pesca, boom di importazioni dall'estero Fermo pesca, boom di importazioni dall'estero Coldiretti Puglia: «Frodi in agguato»
Pubblicato il bando del Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta nel settore privato della pesca Pubblicato il bando del Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta nel settore privato della pesca Le domande entro l'8 aprile 2019
1 Gal Ponte Lama, sabato 19 la presentazione del nuovo bando Gal Ponte Lama, sabato 19 la presentazione del nuovo bando Un'opportunità per incentivare nei nostri territori la vendita diretta nel settore della pesca
Trani e la pesca protagoniste  nella trasmissione LineaVerde su Rai1 Trani e la pesca protagoniste nella trasmissione LineaVerde su Rai1 Mandate in onda le riprese girate in città a marzo
2 Offshore World Challenge, la Lega navale in Crozia per il grande torneo di pesca Offshore World Challenge, la Lega navale in Crozia per il grande torneo di pesca La flotta "Baldinum" tra i primi 10 classificati
Pesca, pubblicato il bando per migliorare le condizioni di lavoro Pesca, pubblicato il bando per migliorare le condizioni di lavoro In Puglia quasi 2 milioni per misure di sicurezza e strumenti a bordo
Campionato provinciale di drifting, appuntamento questa mattina al porto di Trani Campionato provinciale di drifting, appuntamento questa mattina al porto di Trani Venti gli equipaggi partecipanti. Raduno previsto alle 7
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.