500 rubata
500 rubata
Cronaca

Dal Tg Zero di Radio Capital alle testate nazionali: si estende la mobilitazione per la 500 di nonna Pina

Nella celebre trasmissione radiofonica ampio spazio all'appello per ritrovare l'automobile rubata a Trani all'anziana donna

Notizie sì, ma con leggerezza: è lo stile di Edoardo Buffoni e Mary Cacciola che nel Tg Zero di Radio Capital hanno dato ampio spazio alla vicenda della 500 rubata a Trani alla signora Pina - ormai ribattezzata on-line nonna Pina - che la possedeva dall'età di 23 anni e che le assicurava autonomia per andare a fare la spesa, per andare a messa e dal medico. Nell'appello la signora aveva fatto sapere che questo furto le aveva "spezzato il cuore perché all'automobile era legata come fosse una figlia": la cosa potrebbe far sorridere, ma a parte Ia proverbiale affezione che, soprattutto al sud, abbiamo per le vecchie macchine, è assolutamente comprensibile che questo storico mezzo abbia costituito per la signora una vera compagna di vita con la quale ha attraversato quasi sessant'anni, 58 per la precisione. Dalle testate locali a quelle nazionali, passando ormai per migliaia di condivisioni sui social, dunque la vicenda si sta allargando a macchia d'olio, purtroppo sottolineando il triste primato di Trani e della provincia BAT che è quello del record dei furti d'auto. Speriamo almeno che il primato sia anche quello del buon cuore dei ladri, che si decidano a restituire o a far ritrovare sana e salva la cara, vecchia 500.
  • Furto
Altri contenuti a tema
Il serial ladro delle mance beccato e riconosciuto dalle telecamere Il serial ladro delle mance beccato e riconosciuto dalle telecamere In un bar del centro, il salvadanaio accanto alla cassa sottratto alla prima distrazione
Ladri di garage, restituita dalla Polizia la merce sottratta ad un medico residente a Trani Ladri di garage, restituita dalla Polizia la merce sottratta ad un medico residente a Trani Il furto era stato compiuto nella notte dal box in via Dell'Olio
Canosa di Puglia: esplosione al bancomat dell'ufficio postale in via Volturno Canosa di Puglia: esplosione al bancomat dell'ufficio postale in via Volturno Interviene la Vegapol, rinvenuti sulla via di fuga dei ladri chiodi a tre punte
Era la sua 500 da 58 anni: rubata l'auto di "nonna Pina" nella notte a Trani Era la sua 500 da 58 anni: rubata l'auto di "nonna Pina" nella notte a Trani La signora la utilizzava per andare a fare la spesa e per andare dal dottore
"Caro ladro, tieniti l'auto ma ridammi la valigia con cui porto il sorriso negli orfanotrofi e negli ospedali" "Caro ladro, tieniti l'auto ma ridammi la valigia con cui porto il sorriso negli orfanotrofi e negli ospedali" A Trani i furti d'auto continuano e uno degli ultimi ha un sapore ancora più amaro
Furgone rubato a Trani ritrovato abbandonato nelle campagne Furgone rubato a Trani ritrovato abbandonato nelle campagne Danni su tutti i lati
Ruba capi dal centro commerciale di Molfetta: manette per un 37enne di Trani Ruba capi dal centro commerciale di Molfetta: manette per un 37enne di Trani Il furto scoperto da un operatore di Sicuritalia: l'uomo, arrestato dalla Polizia Locale, aveva rubato merce per 260 euro
Sventato furto in un campo fotovoltaico grazie a Vegapol Sventato furto in un campo fotovoltaico grazie a Vegapol I ladri sono stati fermati per la prontezza della guardia giurata e per l’efficienza dei moderni sistemi di videosorveglianza
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.