Bambini che disegnano
Bambini che disegnano
Politica

Dall’emergenza educativa alle comunità educanti, mercoledì convegno a Trani

L'evento promosso dalla consigliera Ciliento vedrà coinvolte autorevoli figure istituzionali

"Dall'emergenza educativa alle comunità educanti". È questo il titolo del convegno che si svolgerà il 23 novembre a Trani, a partire dalle ore 18.30, all'auditorium San Luigi (piazza Mazzini).

"L'occasione sarà importante per parlare di emergenza educativa che troppo spesso vede i bambini e gli adolescenti protagonisti di storie complesse che alimentano le pagine di cronaca dei nostri territori - spiega la consigliera regionale Debora Ciliento -. Sono diverse le emergenze che chi si occupa di minori deve affrontare, dalle associazioni del terzo settore alla scuola, dai centri di aggregazione fino alle Istituzioni.

Senza dubbio l'attivazione del primo osservatorio nella regione Puglia è un importante primo passo per comprendere da vicino i bisogni dei ragazzi. Serve affrontare queste emergenze attraverso la costituzione di una grande comunità educante che offra a tutti i bambini e i ragazzi le stesse opportunità. Importante è sottoscrivere un patto educativo intergenerazionale che vede coinvolte le famiglie, le scuole e tutte le agenzie educative. C'è bisogno di un mondo adulto che sappia ascoltare, mettersi accanto ai più piccoli ed essere punto di riferimento nel percorso di crescita".

Di seguito il programma del convegno:

Saluti istituzionali;

Introduce Debora Ciliento, consigliera regionale;

Intervengono:

Amedeo Bottaro, Sindaco di Trani;

Rossana Riflesso, Prefetto della provincia Barletta Andria Trani;

Riccardo Greco, presidente del tribunale per minori di Bari;

Ludovico Abbaticchio, garante dell'infanzia della Regione Puglia;

Rosa Barone, assessora alle politiche sociali della Regione Puglia.
  • Debora Ciliento
Altri contenuti a tema
Dall'emergenza educativa alle comunità educanti, convegno ieri a Trani Dall'emergenza educativa alle comunità educanti, convegno ieri a Trani Un momento di riflessione con istituzioni ed educatori
La notte bianca dei bambini, Ciliento: «Venerdì in Regione ci sarà una delegazione di minori di Trani» La notte bianca dei bambini, Ciliento: «Venerdì in Regione ci sarà una delegazione di minori di Trani» Un'occasione per festeggiare il compleanno della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza
1 Debora Ciliento: «Grazie ai 4311 cittadini di Trani» Debora Ciliento: «Grazie ai 4311 cittadini di Trani» «Torno a lavorare ponendo al centro dei miei interventi le storie e i bisogni dei più fragili»
9 Pnrr, Ciliento: «A Trani sarà proposta la creazione di un ospedale di comunità e di una casa della salute» Pnrr, Ciliento: «A Trani sarà proposta la creazione di un ospedale di comunità e di una casa della salute» La consigliera regionale dopo l'incontro in terza commissione con l'assessore alla sanità Rocco Palese
Commissione legalità, Ciliento: «Bisogna creare un’unica grande rete di azione di contrasto all’illegalità» Commissione legalità, Ciliento: «Bisogna creare un’unica grande rete di azione di contrasto all’illegalità» Il commento della consigliera regionale del Pd
Venti di guerra, Ciliento: «Siamo vicini alla comunità pugliese in Crimea» Venti di guerra, Ciliento: «Siamo vicini alla comunità pugliese in Crimea» «No alla guerra, sempre e comunque. Dobbiamo dare un segnale di pace»
Debora Ciliento nel "Consiglio generale dei pugliesi nel mondo" Debora Ciliento nel "Consiglio generale dei pugliesi nel mondo" Eletta dal consiglio regionale con i colleghi Leoci e Splendido
Ciliento: «Nuove prospettive per il territorio» Ciliento: «Nuove prospettive per il territorio» Il consigliere regionale saluta l'entrata in servizo di Tiziana Dimatteo in qualità di Direttore generale dell'Asl Bt
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.