Particolare del portale della Cattedrale di Trani
Particolare del portale della Cattedrale di Trani
Eventi e cultura

Domenica l'inaugurazione della porta bronzea della Cattedrale

Definito il programma completo: tutti i dettagli. Venerdì una giornata di studio in programma al museo diocesano

Venerdì 27 luglio si terrà una giornata di studio in vista dell'inaugurazione e benedizione della replica del portone di bronzo della Cattedrale di Trani, prevista per domenica 29 luglio. Il progetto "Ego sum ostium per me si quis introierit salvabitur" (Io sono la porta e colui che entra per mezzo mio sarà salvato) è stato presentato ufficialmente a Trani il 22 giugno.

Venerdì 27 luglio - ore 19.30 - Giornata di studio al Museo Diocesano
  • Moderatore: Mons. Saverio Pellegrino, Direttore dell'Ufficio diocesano per l'Arte Sacra e i Beni Culturali
  • Saluto di S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth
  • Saluto del Sindaco di Trani Avv. Luigi Riserbato
  • Relazione: Valenza liturgica della Porta, S.E. Mons. Felice Di Molfetta. Vescovo di Cerignola e Ascoli Satriano
  • Relazione: Le porte bronzee, Dott. Fabrizio Vona, Soprintendente ad interim per i beni storico-artistici ed etnoantropologici del Polo Museale di Napoli
  • Relazione: Modalità e tecniche di realizzazione della replica della Porta, Dott. Gaetano Calvi, Responsabile Relazioni Esterne Domus Dei p.d.d.m. srl di Albano Laziale, ditta realizzatrice dell'opera

Domenica 29 luglio - ore 20.00 - Benedizione della replica della porta di Bronzo
Mons. Giovan Battista Pichierri, benedirà la nuova Porta di bronzo, alla presenza di:
  • Clero diocesano
  • Governatore della Regione Puglia Dott. Nichi Vendola
  • S.E. Prefetto della Provincia Barletta-Andria-Trani Dott. Carlo Sessa
  • Presidente della Provincia Barletta-Andria-Trani Dott. Francesco Ventola
  • Sindaco della Città di Trani Avv. Luigi Nicola Riserbato
  • Funzionari della Soprintendenza per i beni Storico-Artistici ed Etnoantropologici della Puglia Dott.ssa Rosa Lorusso, Dott.ssa Antonella Di Marzo, Tecnico restauratore Vito Iacobellis
  • Presidente Regione Malpolska Marek Sowa
  • Presidente Consiglio Regionale Malposka Kazimierz Barczyk
  • Direttore del Museo della Casa Paterna del Santo Padre Giovanni Paolo II Wadowice Don Pawel Sanek
  • Autorità Civili e Militari e della Cittadinanza tutta

A seguire è previsto il ringraziamento agli sponsor e sostenitori da parte di Mons. Saverio Pellegrino Direttore dell'Ufficio diocesano per l'Arte Sacra e i Beni Culturali e del Dott. Gaetano Calvi, Domus Dei. Successivamente, su piazza Duomo, concerto di musica classica d'ispirazione religiosa organizzato dell'Associazione Musicale Domenico Sarro di Trani.
Portale della Cattedrale di Trani in bronzo del Barisano da TraniPortale della Cattedrale di Trani in bronzo del Barisano da TraniRiproduzione del portale della Cattedrale di TraniFormella del portale della Cattedrale di Trani
La replica del portone di bronzo del mastro fonditore Barisano da Trani datata 1175 della Basilica-Cattedrale di Trani è stata realizzata dalla Domus Dei, grazie all'incarico ricevuto dalla Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Nazareth nella persona di S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri e all'approvazione della Soprintendenza dei Beni Artistici di Bari. Il progetto Domus Dei è stato promossa dall'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e dalla Domus Dei p.d.d.m. srl. Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Puglia, della Provincia di Barletta-Andria-Trani, della Città di Trani

Domus Dei, con sede ad Albano laziale, è un'azienda leader nella ideazione e creazione di opere d'arte ed arredo liturgico, specializzata nelle grandi opere e nel restauro. Ha eseguito, su commissione della Diocesi di Cracovia, la replica della porta di bronzo della Basilica di San Pietro in Vaticano voluta dal Beato Giovanni Paolo II per l'anno Giubilare 2000, oggi istallata presso il Museo dedicato al Beato a Wadowice. Per l'evento è previsto il gemellaggio con la città di Wadowice ed il Museo del Beato Giovanni Paolo II. L'evento registra il patrocinio del Ministero per i Beni Culturali, della Regione Puglia, della Provincia Barletta-Andria-Trani e del Comune di Trani.
  • Cattedrale
  • Domus Dei
Altri contenuti a tema
La Cattedrale di Trani riapre le porte ai fedeli con il primo rito della Settimana Santa La Cattedrale di Trani riapre le porte ai fedeli con il primo rito della Settimana Santa Grande partecipazione questa mattina alla tradizionale messa del Crisma
2 Cattedrale di Trani, attesa finita: lavori ultimati dopo oltre due anni Cattedrale di Trani, attesa finita: lavori ultimati dopo oltre due anni Le funzioni pasquali si svolgeranno nella basilica superiore
Domenica 18 benedizione dei caschi in piazza Duomo Domenica 18 benedizione dei caschi in piazza Duomo L'evento organizzato da Bari Chapter vedrà l'arrivo in città di numerosi bikers
La Cattedrale fatta di Lego torna in Sardegna, Maurizio Lampis: "Grazie, Trani!" La Cattedrale fatta di Lego torna in Sardegna, Maurizio Lampis: "Grazie, Trani!" La bellissima creazione è stata esposta per quasi un mese a Palazzo Beltrani
Arriva a Trani la Cattedrale fatta di Lego: fino all'11 gennaio sarà a Palazzo Beltrani Arriva a Trani la Cattedrale fatta di Lego: fino all'11 gennaio sarà a Palazzo Beltrani La presenterà in una conferenza stampa il suo brick builder, Maurizio Lampis
Cattedrale di Trani riprodotta in Lego, l'opera è di Maurizio Lampis Cattedrale di Trani riprodotta in Lego, l'opera è di Maurizio Lampis L'autore: «Il mio sogno che venga esposta in città»
1 Vincenzo Dibenedetto, artista di Cerignola: «Un omaggio a Trani la mia Cattedrale in legno» Vincenzo Dibenedetto, artista di Cerignola: «Un omaggio a Trani la mia Cattedrale in legno» Il 56enne, originario di Barletta, ha costruito anche le riproduzioni del Duomo di Cerignola e di altri monumenti pugliesi
La Cattedrale di Trani si tinge di rosso Ferrari La Cattedrale di Trani si tinge di rosso Ferrari L'evento solidale organizzato dal Club storie e motori Federiciani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.