Carlo Crescente
Carlo Crescente
Vita di città

Donare il plasma per combattere il Covid: così il tranese Crescente aiuta gli altri

Il gesto del primo paziente positivo della Bat per restare vicino a chi ancora rischia la vita

Non è facile uscire dal tunnel del Covid-19, nemmeno dopo una guarigione certificata. Ma ora sembra esserci una piccola possibilità di aiutare gli altri e il tranese Carlo Crescente ha deciso di coglierla al volo. Il 47enne è stato il primo paziente positivo della Bat a lungo ricovero nel reparto di Malattie infettive dell'Ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie. Finalmente guarito, ha lasciato questa brutta esperienza alle spalle e, per aiutare chi sta ancora rischiando la vita, ha deciso di donare il plasma.

Ad annunciarlo è stato lui stesso con una fotografia pubblicata su Facebook durante le «prove tecniche di plasmaferesi». Il plasma trasfuso è la nuova grande e concreta speranza per la cura di coloro che si ammalano di Coronavirus. Una terapia sperimentale, ma che a Mantova e a Pavia, dove la sperimentazione è praticamente conclusa, i risultati continuano a essere positivi: qui i malati Covid hanno visto migliorare il loro stato clinico entro 12 – 48 ore dal trattamento.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, ottavo giorno senza contagi nella Bat Coronavirus, ottavo giorno senza contagi nella Bat Oggi un solo caso nella provincia di Foggia e tre decessi
Coronavirus, da oggi obblighi di segnalazione per l’ingresso delle persone in Puglia Coronavirus, da oggi obblighi di segnalazione per l’ingresso delle persone in Puglia L'ordinanza firmata dal presidente Emiliano
In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app per tracciare i contatti dei casi Covid-19 In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app per tracciare i contatti dei casi Covid-19 Scaricabile su base volontaria. Emiliano: «Elemento in più per il contact tracing»
Coronavirus, oggi in Puglia un solo contagio: il numero più basso dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, oggi in Puglia un solo contagio: il numero più basso dall'inizio dell'emergenza Due i decessi e ancora 0 casi nella Bat. Il bollettino odierno
Merce fuori dagli esercizi commerciali, divieto di esposizione solo per prodotti alimentari Merce fuori dagli esercizi commerciali, divieto di esposizione solo per prodotti alimentari Il sindaco Bottaro modifica l'ordinanza
Dalla malattia alla solidarietà, donati quasi 21mila euro all'ospedale di Bisceglie Dalla malattia alla solidarietà, donati quasi 21mila euro all'ospedale di Bisceglie È il risultato della raccolta fondi avviata dal tranese Crescente, primo contagiato della Bat
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Tre ancora in fase di negativizzazione e 2 ricoverati
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.