Mino Cannito
Mino Cannito
Politica

Elezioni amministrative, Mino Cannito è il nuovo sindaco di Barletta

A Bisceglie ballottaggio tra Angelantonio Angarano e Gianni Casella

Sarebbe bastato il 50% più uno dei voti alle urne per consentire l'elezione al primo turno di un candidato sindaco, ma Mino Cannito, a capo di una coalizione civica, sbaraglia la concorrenza conquistando circa il 54% delle preferenze e diventando di fatto sindaco di Barletta al primo turno, senza attendere il ballottaggio. E' ancora in corso lo spoglio delle schede elettorali, ma con i riscontri giunti dai rappresentanti di lista già dalle 7 di questa mattina si festeggia nel comitato di Cannito in corso Garibaldi a Barletta.

A Bisceglie la situazione è diversa: sarà ballottaggio tra Angelantonio Angarano ("Un passo alla svolta") con il 29% dei voti e Gianni Casella ("Nel modo giusto") con il 23%. In queste elezioni amministrative, c'è anche un volto tranese: si tratta di Riccardo Rossi, candidato sindaco del centro-sinistra a Brindisi che andrà in ballottaggio con l'avversario del centro-destra Roberto Cavalera.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Si presenta alla città la lista civica Trani Sociale Si presenta alla città la lista civica Trani Sociale Nella sala del circolo Walter Tobagi si è tenuto il primo incontro cittadino
Le vite parallele dei sindaci indagati Le vite parallele dei sindaci indagati A quando una Trani senza troppi lacci politici esterni e capace di camminare sulle sue gambe?
Roberto Gargiuolo candidato sindaco? Roberto Gargiuolo candidato sindaco? Ritorno di fiamma forte da parte di più d'un partito del centro destra tranese
Carlo Laurora nel CDA del Gal, privati volenterosi e Amet: le pagelle Carlo Laurora nel CDA del Gal, privati volenterosi e Amet: le pagelle I voti della settimana di Giovanni Ronco
Amministrative 2020, domenica la presentazione della lista civica "Trani Sociale" Amministrative 2020, domenica la presentazione della lista civica "Trani Sociale" Esposizione del programma elettorale e del coordinatore cittadino
Sergio De Feudis: «Dopo 5 anni il giudice mi ha dato ragione» Sergio De Feudis: «Dopo 5 anni il giudice mi ha dato ragione» L'ex assessore e dipendente comunale: «La crudeltà viaggia sempre con il biglietto di ritorno in tasca»
Tranifutura, riunito il quadro dirigenti del movimento Tranifutura, riunito il quadro dirigenti del movimento Antonio Befano (portavoce): «Ho l'onore di aver ricevuto la responsabilità di rappresentare questo gruppo»
Il tranese Pasquale De Toma è il vice presidente della Provincia Bat Il tranese Pasquale De Toma è il vice presidente della Provincia Bat La notizia resa nota dalla consigliera provinciale del Pd, Giovanna Bruno durante un Consiglio comunale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.