Giovanni Vurchio
Giovanni Vurchio
Politica

Elezioni politiche, Vurchio: «Io mi impegno per Voi, per attuare la riforma fiscale»

La nota del candidato andriese alla Camera nel collegio plurinominale Bat-Foggia

«Io mi impegno per Voi, per attuare la riforma fiscale» riferisce Giovanni Vurchio, candidato alla Camera nel collegio plurinominale Bat-Foggia per il PD. «Da sempre ho fondando il mio lavoro politico con serietà e coerenza, studiando e approfondendo il tema, a me caro, della riforma fiscale - uno dei punti del mio programma per la Campagna Elettorale del Partito Democratico per il 2022 - con un obiettivo: attualizzarla, superando la Politica Tributaria elaborata nel 1971.

L'intento è di adeguarla, oggi, sulla base delle necessità dei cittadini, delle famiglie, dei lavoratori e delle imprese del territorio, consentendo all'Italia e al nostro Territorio, la ripresa necessaria e tanto auspicata, attraverso due priorità: l'abbattimento del costo del lavoro, con un'attenzione specifica al cuneo fiscale, attuando non solo le riforme assistenzialistiche ma anche e soprattutto le riforme strutturali;

La modulazione degli scaglioni IRPEF e la semplificazione del metodo di tassazione IRES, con una complessiva riduzione del costo del lavoro, per consentire alle imprese di mantenere e aumentare i livelli occupazionali, fondando il tutto su un'idea sintetica: più assunzioni e minor costo del lavoro, per le imprese.

Negli ultimi vent'anni la pressione fiscale sui cittadini e cresciuta oltre il 10%, a risentirne sono stati i lavoratori dipendenti e le imprese. Da anni si attende una vera riforma fiscale che preveda interventi seri perché, la questione tasse, è molto sentita dalla popolazione, soprattutto in questo periodo storico, anche se la Legge Delega del 5/10/2021 è arrivata una prima approvazione dalla Camera dei Deputati e la riforma fiscale ha iniziato ad aprirsi alle necessità della società civile.

Nei prossimi mesi spetta al nuovo parlamento italiano il compito di approvarla definitivamente entro 18 mesi ma, essendo venuto meno il governo in carica, si rischia che tutto il lavoro fatto sino a oggi, possa essere vanificato.

Ai cittadini del territorio chiedo di votare il 25 settembre 2022, il Partito Democratico per farsi rappresentare da chi ha avuto fede, nei principi di concretezza e onesta politica, per completare il lavoro sino a oggi svolto. Io mi impegno per Voi, mettendo a disposizione la mia professionalità per attuare una nuova riforma fiscale».

Altri contenuti a tema
Elezioni, il giorno dei dati: i primi commenti degli esponenti politici cittadini Elezioni, il giorno dei dati: i primi commenti degli esponenti politici cittadini "Abbiamo perso. Punto" dice Ferrante del Pd; "Che notte ragazzi" sottolinea Lima di Fratelli d'Italia
Politiche 2022: i primi dati ufficiali di Trani Politiche 2022: i primi dati ufficiali di Trani Tutte scrutinate le 54 sezioni
Cambia la geografia politica: i primi dati confermano le previsioni Cambia la geografia politica: i primi dati confermano le previsioni Il quadro generale si sta delineando in queste ore
Elezioni, l'appello al voto di Dario Damiani Elezioni, l'appello al voto di Dario Damiani La nota del senatore uscente, candidato per Forza Italia
Elezioni, Marco Silvestri di +Europa sul benessere psicologico: «Vogliamo uno Stato più vicino alla salute psicofisica dei cittadini» Elezioni, Marco Silvestri di +Europa sul benessere psicologico: «Vogliamo uno Stato più vicino alla salute psicofisica dei cittadini» La nota del candidato, capolista alla Camera
Elezioni politiche, sorteggiati gli scrutatori. I nomi Elezioni politiche, sorteggiati gli scrutatori. I nomi La Commissione elettorale si è riunita mercoledì pomeriggio
Elezioni Politiche, Vurchio: «Impegno e professionalità per i cittadini» Elezioni Politiche, Vurchio: «Impegno e professionalità per i cittadini» La nota del candidato andriese alla Camera nel collegio plurinominale Bat-Foggia
6 Il Partito Democratico presenta i candidati della Bat Il Partito Democratico presenta i candidati della Bat Lavoro, famiglie, opportunità e legami col territorio: le voci degli esponenti in campo
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.