Festival dell'arte pirotecnica
Festival dell'arte pirotecnica
Eventi e cultura

Festival dell'arte pirotecnica, cala il sipario sulla terza edizione

A conquistare il podio è la Rosa International Firework di Bagheria

È il potere dei fuochi d'artificio: tutti con il naso all'insù, le luci colorate che si riflettono nell'acqua e il silenzio quasi irreale dopo il gran finale. Hanno spezzato la monotonia della notte, fatto sorridere e tornare bambini: quattro spettacolari giochi di colori che hanno emozionato e lasciato il segno. È calato il sipario, così, sulla terza edizione del Festival dell'Arte Pirotecnica.

A conquistare il cuore degli spettatori è stata la Rosa International Firework di Bagheria che si è esibita sabato sera per seconda. Quest'ultima si è confrontata con le tre maggiori scuole pirotecniche italiane: la Fireworks Events di Luigi Di Matteo (Napoli), Senatore Fireworks (Cava de' Tirreni) ed Europitecnica di Gerardo Scudo (Ercolano). Ciascuna con le proprie peculiarità è stata impegnata nel realizzare spettacoli tradizionali ed innovativi dai colori e dagli effetti incredibili, con lanci multi-postazioni dalle sorprendenti coreografie, bombe da tiro, giochi d'acqua e finali coreografici. Per l'occasione è stata fatta una rigorosa selezione tra le moltissime candidature pervenute privilegiando il "Made in Italy" e le esclusive tecniche di sparo tra le aziende che hanno conseguito numerosi ed importanti premi e riconoscimenti su tutto il territorio nazionale.

Sono stati colorati e frizzanti. I fuochi d'artificio hanno emozionato e lasciato il segno non solo nel cielo, ma anche negli occhi di chi li ha ammirati. Passano gli anni ma l'espressione di meraviglia resta. Un grande evento che per il terzo anno consecutivo ha attirato l'attenzione di tantissimi curiosi pronti a riempire il centro storico tranese. Nella serata di ieri, sono stati anche svelati i vincitori della lotteria: 0213 (premio 3); 0313 (premio 2); 0941 (premio 1).

TraniViva, sulla scia dello scorso anno, ha indetto un contest fotografico. C'è ancora tempo per inviare i vostri scatti più belli dei fuochi d'artificio e noi li pubblicheremo sul sito. La fotografia che riceverà più like sarà utilizzata come immagine di copertina sulla nostra pagina ufficiale Facebook.
  • Fuochi pirotecnici
Altri contenuti a tema
1 La passione per i fuochi La passione per i fuochi STANDING OVATION – Le recensioni di Giovanni Ronco
Weekend da vivere al porto di Trani con "Gnam" e la ruota panoramica Weekend da vivere al porto di Trani con "Gnam" e la ruota panoramica Le due attrazioni rientrano nel "Festival dell'arte pirotecnica"
I fuochi della "San Severo" sono i migliori del Festival dell'Arte Pirotecnica I fuochi della "San Severo" sono i migliori del Festival dell'Arte Pirotecnica La premiazione ieri sera in piazza Libertà
Dal 3 al 7 agosto a Trani torna la Settimana medievale Dal 3 al 7 agosto a Trani torna la Settimana medievale Rievocazioni dedicate alla notte dei Templari e al matrimonio di Re Manfredi
Festival dell'arte pirotecnica, grande successo per gli spettacoli di mezzanotte Festival dell'arte pirotecnica, grande successo per gli spettacoli di mezzanotte Oggi gran finale con le esibizioni di Firemotion e Fratelli Romano
Festival dell'arte pirotecnica, attesa per lo spettacolo di mezzanotte Festival dell'arte pirotecnica, attesa per lo spettacolo di mezzanotte Domani previsto il recupero dello spettacolo saltato ieri sera
Festival dell'arte pirotecnica, salta lo spettacolo di mezzanotte Festival dell'arte pirotecnica, salta lo spettacolo di mezzanotte Un incidente durante il fuoco di apertura ha danneggiato la centralina
Festival dell'arte pirotecnica, questa sera il primo spettacolo Festival dell'arte pirotecnica, questa sera il primo spettacolo A Trani faranno tappa le più antiche scuole italiane del settore
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.