Emanuele Tomasicchio
Emanuele Tomasicchio
Politica

Gestione del Pala Assi, il consigliere Tomasicchio denuncia irregolarità nelle procedure di affidamento

La polizza a garanzia non sarebbe valida. «Un modo di procedere indice di pressappochismo e non trasparenza»

Affidamento del servizio di gestione del Pala Assi di Trani. È su questo tema che ieri, in conferenza stampa, è intervenuto il consigliere comunale Emanuele Tomasicchio a nome del neonato movimento civico Articolo 97. «Secondo una prassi ormai consolidata dal Comune di Trani - ha esordito il consigliere - non è stata fatta la gara di appalto ma la gestione è stata affidata con una procedura d'urgenza stabilendo, inoltre, che non potessero partecipare società sportive con debiti con il Comune». Secondo quanto affermato da Tomasicchio, alla manifestazione di interesse ha partecipato una sola ditta e si è deciso di procedere, in particolare, con la transazione, con una di queste società, attraverso una polizza fideiussoria che però decorre dal 1 gennaio.

«Quel che è strano - ha spiegato il consigliere - è che il Comune non verifichi, tuttavia, il rispetto delle procedure previste dalla legge. Se la polizza viene emessa da una Confidi già oggetto di diffida da parte della Banca di Italia e se poi addirittura viene cancellata dall'albo della Banca, allora mi chiedo se i dirigenti controllino le carte o meno. Il codice dei contratti prevede che le polizze debbano essere sono bancarie o assicurative. Potrebbero esserci state anche delle società che, sapendo servisse una polizza bancaria o assicurativa e non potendosela procurare, magari hanno rinunciato. Questa maniera di procedere - conclude - è indice di pressappochismo e non trasparenza».
  • Emanuele Tomasicchio
Altri contenuti a tema
1 Donna investita in Piazza della Repubblica, Tomasicchio: «Ciò che contesto è la negazione del diritto alla salute in danno della Città di Trani» Donna investita in Piazza della Repubblica, Tomasicchio: «Ciò che contesto è la negazione del diritto alla salute in danno della Città di Trani» La replica del consigliere a chi lo accusa d'«incompetenza»
1 Caso "velobox", Tomasicchio: «Non possono essere installati su strade urbane come via Falcone» Caso "velobox", Tomasicchio: «Non possono essere installati su strade urbane come via Falcone» La replica del consigliere di minoranza all'assessore Di Lernia
1 Velobox in via Falcone, il consigliere Tomasicchio convoca una conferenza stampa Velobox in via Falcone, il consigliere Tomasicchio convoca una conferenza stampa Replicherà alle dichiarazioni dell'assessore Cecilia Di Lernia
1 Velobox in via Falcone, Tomasicchio: «L'Amministrazione ha speso denaro pubblico per installare delle scatole vuote?» Velobox in via Falcone, Tomasicchio: «L'Amministrazione ha speso denaro pubblico per installare delle scatole vuote?» I dubbi del consigliere di minoranza dopo alcune verifiche sul posto
Potatura in piazza della Repubblica, per Tomasicchio uno «spettacolo devastante» Potatura in piazza della Repubblica, per Tomasicchio uno «spettacolo devastante» Il consigliere di centrodestra: «Quale criterio è stato adottato per l'affidamento dei lavori?»
1 Non solo il nome di una via: ecco chi era Attilio Perrone Capano Non solo il nome di una via: ecco chi era Attilio Perrone Capano Il ricordo commosso del consigliere Emanuele Tomasicchio
3 Dissesto politico e idrologico: un altro zero in pagella Dissesto politico e idrologico: un altro zero in pagella Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
3 Chiusura Pronto soccorso e dati irregolari, Tomasicchio alla ricerca di chiarimenti da Asl e Regione Chiusura Pronto soccorso e dati irregolari, Tomasicchio alla ricerca di chiarimenti da Asl e Regione Il consigliere: «Mi rivolgerò al Ministro della Sanità. Non può finire con l'ennesimo insabbiamento»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.