Emanuele Tomasicchio
Emanuele Tomasicchio
Vita di città

Caso "velobox", Tomasicchio: «Non possono essere installati su strade urbane come via Falcone»

La replica del consigliere di minoranza all'assessore Di Lernia

In relazione ala vicenda del "velo box" vuoto di via Falcone a Trani, l'Amministrazione Comunale ha prodotto una risposta che ne testimonia la radicale inadeguatezza ad amministrare la Città. L'Assessore ci risponde che i velo box devono essere vuoti e solo uno deve contenere l'autovelox:
  1. la determina dirigenziale n. 864/2016 parla di "Installazione di n. 4 apparecchi di rilevamento della velocità" e non di 4 scatole vuote. Delle due l'una: o hanno sbagliato prima o sbagliano ora, perché se sono rilevatori di velocità non possono esser delle semplici scatole vuote;
  2. gli autovelox da installare all'interno dei velo box non possono essere autovelox qualunque, ma per legge devono essere omologati e tarati appositamente per quelle determinate "scatole": quando e come è stato acquistato dal Comune quell'autovelox? Dove si trova ora?
  3. i "velo box" non possono essere installati su strade urbane (come via Falcone), a meno che non vi sia sempre una pattuglia della Polizia Municipale poco distante obbligata alla contestazione immediata dell'infrazione. Poiché pattuglie in quel ruolo non ne abbiamo mai viste, il velo box appare essere stata un inutile spreco di denaro pubblico, poiché senza pattuglie le infrazioni non possono essere contestate e sono illegittime;
  4. in città i controlli con autovelox possono essere effettuati senza presenza di pattuglie solo su strade urbane "a scorrimento", vale a dire con due corsie per senso di marcia, con spartitraffico centrale e con banchine laterali e marciapiede: via Falcone non ha queste caratteristiche, per cui i velo box ed, a maggior ragione, lì gli autovelox non possono funzionare ( da ultimo, Cassazione civ., Sez. II, 20.06.2019, n. 16622 );
  5. in ogni caso, sin dall'8 giugno 2018, il sottoscritto aveva presentato una interrogazione a risposta scritta all'Amministrazione Comunale, chiedendo di sapere quando fossero entrati in funzione i velo box e quante contravvenzioni fossero state ivi elevate agli automobilisti : nessuna risposta scritta è mai pervenuta al sottoscritto, nonostante i responsabili del Comune avessero l'obbligo di rispondermi entro e non oltre il termine di trenta giorni, ai sensi dell'art. 328, cod. Penale, espressamente richiamato nell'interrogazione. Come mai nessuno mi ha mai risposto?
  6. l'Assessore mi addebita di avere fatto molta confusione nella vicenda (usando frase non sua, so bene chi ne sia il materiale ispiratore ): l'unica confusione evidente nella questione è quella presente negli atti amministrativi del Comune di Trani e, probabilmente, quella che regna sovrana in qualche zucca… Ergo, l'Assessore farebbe bene a riflettere prima di lanciarsi in affermazioni quanto meno improprie e che lasciano soltanto trasparire una incerta padronanza dell'argomento.
- Emanuele Tomasicchio, consigliere comunale indipendente
  • Emanuele Tomasicchio
Altri contenuti a tema
1 Donna investita in Piazza della Repubblica, Tomasicchio: «Ciò che contesto è la negazione del diritto alla salute in danno della Città di Trani» Donna investita in Piazza della Repubblica, Tomasicchio: «Ciò che contesto è la negazione del diritto alla salute in danno della Città di Trani» La replica del consigliere a chi lo accusa d'«incompetenza»
Gestione del Pala Assi, il consigliere Tomasicchio denuncia irregolarità nelle procedure di affidamento Gestione del Pala Assi, il consigliere Tomasicchio denuncia irregolarità nelle procedure di affidamento La polizza a garanzia non sarebbe valida. «Un modo di procedere indice di pressappochismo e non trasparenza»
1 Velobox in via Falcone, il consigliere Tomasicchio convoca una conferenza stampa Velobox in via Falcone, il consigliere Tomasicchio convoca una conferenza stampa Replicherà alle dichiarazioni dell'assessore Cecilia Di Lernia
1 Velobox in via Falcone, Tomasicchio: «L'Amministrazione ha speso denaro pubblico per installare delle scatole vuote?» Velobox in via Falcone, Tomasicchio: «L'Amministrazione ha speso denaro pubblico per installare delle scatole vuote?» I dubbi del consigliere di minoranza dopo alcune verifiche sul posto
Potatura in piazza della Repubblica, per Tomasicchio uno «spettacolo devastante» Potatura in piazza della Repubblica, per Tomasicchio uno «spettacolo devastante» Il consigliere di centrodestra: «Quale criterio è stato adottato per l'affidamento dei lavori?»
1 Non solo il nome di una via: ecco chi era Attilio Perrone Capano Non solo il nome di una via: ecco chi era Attilio Perrone Capano Il ricordo commosso del consigliere Emanuele Tomasicchio
3 Dissesto politico e idrologico: un altro zero in pagella Dissesto politico e idrologico: un altro zero in pagella Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
3 Chiusura Pronto soccorso e dati irregolari, Tomasicchio alla ricerca di chiarimenti da Asl e Regione Chiusura Pronto soccorso e dati irregolari, Tomasicchio alla ricerca di chiarimenti da Asl e Regione Il consigliere: «Mi rivolgerò al Ministro della Sanità. Non può finire con l'ennesimo insabbiamento»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.