Otranto
Otranto
Speciale

Idee per una vacanza in Puglia

Alcuni suggerimenti tra cultura e natura

La Puglia è una delle destinazioni estive più frequentate in Italia, perché presenta una serie di insenature naturali suggestive, nonché di spiagge meravigliose e bagnate da un mare limpidissimo. Si tratta di una regione situata nella zona ad est del Sud Italia, affacciata su ben due mari, l'Adriatico ad est e lo Ionio a sud. La costa pugliese è lunghissima, misura circa 800 chilometri, dove si stagliano paesaggi e spiagge notevoli.

Ma la Puglia non è solo tra le mete migliori in cui recarsi durante l'estate, bensì presenta anche una certa storia condita da una cultura e da un folklore unici. E infine, come non citare la cucina locale? La Puglia è famosa per le orecchiette e il pesce freschissimo, vantando piatti chilometro zero davvero squisiti. Insomma, la Puglia è da girare e di attrazioni ce ne sono in gran quantità: ecco delle idee utili per organizzare una vacanza in Puglia.

Godersi il mare e la natura del Salento

Il Salento racchiude le zone conosciute anche come le Maldive del Salento, proprio perché le spiagge composte da sabbia finissima con un mare cristallino, non hanno nulla da invidiare ai paesaggi del famoso Paese tropicale. Si tratta di una meta estremamente frequentata in estate, da migliaia e migliaia di italiani alla ricerca di una località dove potersi rilassare rompendo la monotonia quotidiana. Le ferie vanno sfruttate al meglio, e per staccare dal lavoro perché non recarsi in una masseria mare puglia in grado di offrire un'esperienza unica?

In una masseria, ci si potrà godere appieno il benessere di strutture al cui interno ci sono percorsi Spa, piscine, aree dedicate al relax e alla cura del corpo. Il tutto a pochi passi dalla spiaggia privata, inclusa nell'offerta, e senza la preoccupazione di doversi alzare presto al mattino per cercare un posto dove piazzare l'ombrellone. E bisogna tener conto delle pietanze a chilometro zero messe a disposizione da questa tipologia di struttura molto in voga in Puglia. D'altronde, se si viaggia con l'intenzione di godersi la natura, una masseria immersa nel verde del litorale di Ugento è l'ideale.

Ma il Salento presenta anche borghi da favola e insenature naturali tutte da scoprire, quindi si può anche decidere di dedicare qualche giorno alle escursioni. Ad esempio, sono imperdibili i Faraglioni di Sant'Andrea, la Grotta della Poesia, le spiagge della costa Ionica ed anche quelle della costa Adriatica. Ma c'è anche l'opportunità di visitare Lecce e Gallipoli.

Valle d'Itria: borghi e trulli

La Valle d'Itria è una zona incantevole, da cartolina. A cavallo tra le città di Bari, Brindisi e Taranto, si tratta della porzione territoriale che discende verso il mar Adriatico partendo dall'altopiano delle Murge. In questo percorso, ci si può passare una vacanza immersi nella natura e nella cultura pugliese, data la presenza di ulivi e trulli, tipici della Regione. Anche qui non mancano masserie dove alloggiare, ma si può anche optare per un appartamento da affittare al centro della valle o verso il mare, così da poter unire le escursioni tra gli angoli panoramici e i borghi bianchi da scoprire, su tutti Alberobello e la meravigliosa Ostuni.

Taranto: il fascino dell'antichità

Città antica, Taranto saprà sorprendere chi le darà fiducia! Non c'è dubbio, gli amanti della storia non possono che dirigersi qui per scoprire le vecchie chiese e gli edifici di influenza greca. Si potrebbe scegliere una soluzione basata proprio sulle escursioni e le visite guidate, senza però precludersi la possibilità di spostarsi dopo qualche giorno in un'altra località pugliese.

Ad esempio, una soluzione valida consiste nel dirigersi a Taranto in automobile, visitare la Città Vecchia e l'antica acropoli greca, ovviamente sostando qui nel mentre; successivamente, si può scegliere se alloggiare in un resort e godersi spiaggia e mare, oppure se spostarsi in un'altra zona da scoprire.

  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
15 Il Governo Meloni verso l'abolizione del fitto casa, Ciliento: «A rischio migliaia di famiglie» Il Governo Meloni verso l'abolizione del fitto casa, Ciliento: «A rischio migliaia di famiglie» La questione affrontata in Regione su richiesta della consigliera regionale
1 Aggiornamento del piano ospedaliero in Puglia, 70 posti letto in più nella Bat Aggiornamento del piano ospedaliero in Puglia, 70 posti letto in più nella Bat Il commento della consigliera Ciliento
8 Reddito di cittadinanza e PUC, la consigliera Ciliento: "Le scelte del Governo sono a svantaggio delle fasce più deboli" Reddito di cittadinanza e PUC, la consigliera Ciliento: "Le scelte del Governo sono a svantaggio delle fasce più deboli" Il commento della consigliera regionale del Pd
Presentata in Regione TranInOnda, la Festa di Radio 3 a Trani dal 9 all’11 giugno Presentata in Regione TranInOnda, la Festa di Radio 3 a Trani dal 9 all’11 giugno Emiliano: “Trani sarà una splendida location per la Festa di Radio 3”
Martedì un incontro a san Luigi sulla nuova primavera per la politica Martedì un incontro a san Luigi sulla nuova primavera per la politica Tra gli ospiti Loredana Capone
“Mi impegno per la legalità”, in Regione la premiazione delle scuole “Mi impegno per la legalità”, in Regione la premiazione delle scuole Ciliento: «Seminiamo la giustizia sin dai giovani»
Rassegna "Teatro Civile": dal palcoscenico riflessioni su discriminazioni e malvagità Rassegna "Teatro Civile": dal palcoscenico riflessioni su discriminazioni e malvagità Spettatori gli studenti del Liceo "Vecchi" nel programma del Teatro Pubblico Pugliese e Comune di Trani
Fare impresa in Puglia tra opportunità e criticità in un convegno oggi a Trani Fare impresa in Puglia tra opportunità e criticità in un convegno oggi a Trani Tra i presenti anche Francesco Paolo Sisto, Viceministro della Giustizia
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.