Biancolillo
Biancolillo
Politica

Il consigliere Claudio Biancolillo si dimette dalla carica di capogruppo del movimento Con Emiliano

La decisione perché «i due assessori espressione del movimento hanno agito in modo assolutamente autoreferenziale»

Con una nota inviata via Pec al presidente del Consiglio Comunale, al Segretario Generale, al sindaco ed ai Consiglieri del gruppo consiliare "Con Emiliano", il consigliere comunale Claudio Biancolillo ha annunciato le proprie dimissioni dalla sola carica di "Capogruppo" in Consiglio Comunale del movimento "Con Emiliano".

«Tale decisione - si legge nel documento - è motivata dalla oggettiva circostanza che, nonostante gli sforzi e le sollecitazioni del coordinatore cittadino, i due assessori espressione del movimento hanno agito in modo assolutamente autoreferenziale, e senza mai coinvolgere nelle decisioni il gruppo consiliare. Quale capogruppo ho dovuto prendere atto dell'inutilità delle mie continue sollecitazioni e degli insistenti e vani suggerimenti, volti a rendere il lavoro quanto più collegiale e più proficuo possibile per l'interesse della nostra comunità.

Le mie dimissioni, pertanto, si rendono necessarie per tentare di stabilire un rapporto di dialogo tra assessori e consiglieri del movimento e una maggiore compattezza, nonché per la tutela della dignità istituzionale (e non solo) del gruppo consiliare. Gruppo Consiliare che ha potuto conoscere il contenuto delle decisioni degli assessori del proprio movimento, solo grazie alla cortese comunicazione di qualche persona espressione di altri movimenti, e mai dai propri assessori.

Purtroppo, interessi egoistici e smodate ambizioni personali di alcuni, hanno finito con il prevalere sull'interesse del movimento, della collegialità e della crescita equilibrata dello stesso. Questo denota - sottolinea Biancolillo - la poca considerazione del mio ruolo di capogruppo che mi costringe a rassegnare irrevocabilmente le mie dimissioni da tale ruolo, rappresentando comunque la mia volontà di continuare, quale consigliere comunale, a garantire il mio apporto e impegno al progetto politico di questa Amministrazione guidata dal sindaco Amedeo Bottaro, e ad essere un leale e solido punto di riferimento per tutti i cittadini che hanno condiviso con me questo percorso».
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
1 Il centrodestra invita Bottaro a "staccare la spina" Il centrodestra invita Bottaro a "staccare la spina" La denuncia in un comunicato congiunto su una situazione di stallo insostenibile per la Città
Maggioranza in affanno in consiglio comunale Maggioranza in affanno in consiglio comunale Approvati tutti i punti all'ordine del giorno
1 Consiglio comunale, l'assessore Raffaella Merra lascia la delega all'ambiente «per motivi familiari» Consiglio comunale, l'assessore Raffaella Merra lascia la delega all'ambiente «per motivi familiari» La decisione era stata anticipata al primo cittadino ed al suo gruppo politico di riferimento trovando piena condivisione
Piano del diritto allo studio, Consulta Terzo Settore: mercoledì torna a riunirsi il Consiglio Comunale Piano del diritto allo studio, Consulta Terzo Settore: mercoledì torna a riunirsi il Consiglio Comunale Nell'ordine del giorno anche una serie di debiti fuori bilancio
A Trani cresce il gruppo di Puglia Popolare-Popolari A Trani cresce il gruppo di Puglia Popolare-Popolari Al Movimento aderiscono anche i consiglieri Antonio Befano e Giuseppe Mastrototaro
Stp, l'appello di Andrea Ferri: "Programmiamo un nuovo futuro" Stp, l'appello di Andrea Ferri: "Programmiamo un nuovo futuro" L'esponente di Fratelli d'Italia in consiglio comunale ha evidenziato una serie di problematiche dell'Azienda
Martedì 16 torna a riunirsi il Consiglio comunale Martedì 16 torna a riunirsi il Consiglio comunale 22 i punti all'ordine del giorno
Modifiche allo Statuto e regolamento per l’indizione e lo svolgimento di referendum consultivi comunali: se ne parlerà in consiglio Modifiche allo Statuto e regolamento per l’indizione e lo svolgimento di referendum consultivi comunali: se ne parlerà in consiglio L'assemblea è convocata per martedì 16 novembre
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.