villa bini
villa bini
Associazioni

Il gruppo Retake in azione per ripulire il parco di Villa Bini

La partecipazione aperta alla cittadinanza

La realtà Retake è molto diffusa sul territorio nazionale presente in molti Comuni ed in continua espansione; gruppi di volontari dediti alla preservazione del decoro urbano che si prefiggono di riqualificare dignitosamente i propri luoghi pubblici di aggregazione più volte violati dalle mani del vandalismo insieme ad altri malesseri intrisechi nella società moderna, oltre alle numerose azioni ricreative di cittadinanza attiva e tante altre cose ancora che scopriremo solo partecipando.

Annunciamo infatti, a tal proposito, la prima uscita operativa di "Retake Trani" per il prossimo sabato 10 febbraio!

L'appuntamento è fissato alle ore 15:30, ci ritroveremo presso il Parco Petrarota in Villa Bini (entrata Via De Robertis o Via Paolo David di Martino).

L'attività verrà svolta principalmente dal gruppo della sezione di Retake Barletta in collaborazione con tre strutture riabilitative di Trani la cooperativa sociale Questa Città onlus, Comunità Gruppi Appartamenti e Crap, in nome del bene comune abbinata anche all'inclusione, tema caro fra i tanti che l'associazione di volontariato persegue e di cui ne faccio anch'io parte.

La partecipazione come volontari all'evento è libera e gratuita, aperta a tutta la cittadinanza tranese.

Per chi volesse contribuire raccomandiamo solamente un particolare: munitevi di guanti antitaglio ed unitevi a noi.

Inoltre come responsabile del gruppo nascente "Retake Trani" auspico il più ampio coinvolgimento della comunità locale nell'ambito di un nuovo percorso di crescita collettiva, soprattutto in questo caso specifico di coloro i.quali frequentano o risiedono nel quartiere vicino di Via Corato; lo scopo importante di tale iniziativa sarà quella appunto di riuscire, in qualche modo e gradualmente, a riportare alla luce del sole un piccolo polmone verde in centro città, rendendolo un giorno nuovamente fruibile alle famiglie del posto e non solo, rimasto tristemente nell'oscurità ed abbandonata già per troppo tempo rispetto alle sue funzioni originarie; consci del fatto sia essa un'impresa molto ardua ma consapevoli vada compiuto un primo passo per il vero cambiamento, una situazione questa seguita nel corso degli anni nonostante l'impegno proficuo ed i buoni propositi di altre delegazioni cittadine ma purtroppo per cause endemiche sociali inesorabilmente naufragate.

La città con i suoi abitanti ne hanno davvero bisogno perciò vogliamo provarci.
  • Villa Bini
Altri contenuti a tema
11 “Addio Villa Bini": il degrado continua “Addio Villa Bini": il degrado continua Giunte nuove immagini dello sfacelo del “parco” cittadino
1 Area Lapietra, il parco della vergogna nel cuore della Città Area Lapietra, il parco della vergogna nel cuore della Città Fu inaugurato a Trani nel 2012 e sarebbe dovuto essere un gioiellino per la Comunità
8 Villa Bini, ridotta a discarica ancora una volta Villa Bini, ridotta a discarica ancora una volta Continuano incessanti le segnalazioni dei cittadini per una situazione in stallo
17 Detto fatto, per questa volta, arriva l’intervento di pulizia per Villa Bini Detto fatto, per questa volta, arriva l’intervento di pulizia per Villa Bini Intervento tempestivo di Amiu dopo le segnalazioni di Trani Viva a riportare ordine
Una villa Bini da Welcome to Favelas Una villa Bini da Welcome to Favelas Continuano le segnalazioni a mezzo di foto sulle condizioni del parco
16 Con le erbacce cresce anche lo sfacelo, Villa Bini sempre più terra di nessuno Con le erbacce cresce anche lo sfacelo, Villa Bini sempre più terra di nessuno Foto e segnalazioni dei cittadini a testimonianza di un abbandono che persiste
In "pausa" l'acquisto di un quarto di Villa Bini: questioni burocratiche e non soltanto In "pausa" l'acquisto di un quarto di Villa Bini: questioni burocratiche e non soltanto Sarebbe decaduto il termine per l'esercizio del diritto di prelazione
1 Ancora niente pace per Villa Bini: un altro incendio nella notte Ancora niente pace per Villa Bini: un altro incendio nella notte Solo pochi giorni fa i bambini della Baldassarre erano stati a ripulirla con un progetto
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.