Franco Giusto
Franco Giusto
Vita di città

Non solo i fari mancano allo stadio: il manto "erboso" è un disastro

Franco Giusto dell' Asd Città di Trani: "Società sportive in trasferta anche...in casa"

"In qualità di presidente dell' Asd Città di Trani 2019 società di calcio composta da dirigenti tranesi che milita in 1a categoria passando dalla III alla I in soli due anni di attività, vorrei fare alcune precisazioni e porre qualche interrogativo a seguito delle dichiarazioni rilasciate dal sindaco nella conferenza stampa sulle condizione dello stadio di Trani, in risposta ad una domanda prorpio della giornalista di TraniViva": è il presidente dell'Asd Città di Trani a scrivere questa nota, sottolineando che "ci sono state delle inesattezze su quanto dichiarato dal Sindaco in risposta alla domanda, in quanto non è vero che non ci sia stata nessuna richiesta di poter effettuare le partite al comunale".

Dice Giusto: "Preciso che la nostra società è autorizzata a giocare allo stadio, e questo è dimostrabile dalla richiesta effettuata presso l'Ufficio sport e relativa autorizzazione concessa sia lo scorso anno che per la stagione sportiva in corso. Ma a seguito delle condizioni del terreno di gioco e delle condizioni dell' impianto idrico degli spogliatoi noi siamo costretti ad allenarci presso gli impianti dell'associazione Ponte Lama e giochiamo al Circolo Capirro Sport Village.

Dall'inizio di settembre abbiamo fatto presente all'amministrazione comunale e ai custodi dello stadio dei problemi strutturali dello stadio ma a tutt'oggi tutto tace. Mi chiedo: esiste un affidamento di custodia ad una società, non conosco le condizioni contrattuali della custodia, ma chi dovrebbe provvedere alla risoluzione dei problemi precedentemente descritti? Chi dovrebbe controllare non vede o fa finta di non vedere? Il manto erboso è un problema annoso perché non si è provveduto a sistemare il tutto a tempo debito?

Tutti sanno che i campionati iniziano a settembre quindi questo mi fa pensare che a Trani il calcio è lo sport in generale interessa a pochi intimi tranne che in campagna elettorale. Forse si pensa ad altro ma a vedere le condizioni della città pare che la città versa nelle stesse condizioni dello stadio. Noi ci mettiamo passione soldi e tempo togliendolo al nostro lavoro e alle nostre famiglie e vedere altre città limitrofe che progrediscono e mettono a disposizione strutture adeguate per praticare attività sportive di ogni genere fa molto male. A Trani si dorme".
  • Stadio di Trani
Altri contenuti a tema
Lo stadio comunale di Trani intitolato a Nicola Lapi Lo stadio comunale di Trani intitolato a Nicola Lapi Espresso parere favorevole dalla commissione toponomastica
“E i fari allo stadio?”: avviate le procedure per il progetto esecutivo prima del bando di gara per i lavori “E i fari allo stadio?”: avviate le procedure per il progetto esecutivo prima del bando di gara per i lavori Nel progetto anche attrezzature per ginnastica, rugby e salto in lungo
Apulia Trani: "Questo è il manto erboso che avevamo sognato per lo stadio!" Apulia Trani: "Questo è il manto erboso che avevamo sognato per lo stadio!" L'annuncio della società per il tanto atteso intervento straordinario
Franco Giusto: «Non sono condizioni degne di uno stadio» Franco Giusto: «Non sono condizioni degne di uno stadio» Un amaro comunicato da parte del presidente Asd Città di Trani 2019
Nuovo hub vaccinale di Trani, oggi primo giorno tra lunghe code e assembramenti Nuovo hub vaccinale di Trani, oggi primo giorno tra lunghe code e assembramenti Centinaia di cittadini fuori ai cancelli in attesa di essere vaccinati
1 Impianti sportivi a Trani: un'altra gelida sconfitta Impianti sportivi a Trani: un'altra gelida sconfitta Dopo le docce fredde allo stadio di due domeniche fa, ieri l'impianto di riscaldamento non funzionante al PalaAssi
Fari allo stadio, stipulata la convenzione per la concessione del finanziamento Fari allo stadio, stipulata la convenzione per la concessione del finanziamento Bottaro: «Mi auguro che la realizzazione dell'opera coincida con i successi di chi calcherà il nostro Comunale»
Con lo stadio di Trani raggiunti 51 milioni di finanziamenti in 5 anni, Bottaro: «Ripartiamo da qui» Con lo stadio di Trani raggiunti 51 milioni di finanziamenti in 5 anni, Bottaro: «Ripartiamo da qui» Ieri al via i lavori di manutenzione del manto erboso
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.