Parrocchia Spirito Santo
Parrocchia Spirito Santo
Vita di città

L'addio alla piccola Alessandra, don Mimmo Gramegna: «Non capiremo mai il perché di tutto questo!»

Questa mattina i funerali nella parrocchia dello Spirito Santo

E' la giornata del silenzio e della preghiera. Oggi Trani piange Alessandra, la bambina di 9 anni spentasi nei giorni scorsi a causa di un malore. Questa mattina, in una chiesa gremita di parenti, amici e compagni di classe, si sono svolti i funerali della piccola che a giorni avrebbe ricevuto il dono della prima comunione. Ad officiare le esequie il parroco della chiesa dello Spirito Santo don Mimmo Gramegna: di seguito riportiamo il testo dell'omelia.

Alessandra bella, ho deciso di non fare la classica omelia oggi (non sarebbe stato facile) ma di scriverti una letterina, come una delle letterine che avresti ricevuto il 19 giugno per la tua Prima Comunione. Già, la prima Comunione… ma come sai, tu hai superato tutti i tuoi amici perché non hai avuto bisogno della prima comunione…tu ora Gesù lo vedi, tu ora sei in piena comunione con Lui…noi sulla terra abbiamo ancora bisogno di questo pane per sentirci in comunione con Gesù…tu invece Gesù lo vedi direttamente! E quante cose potresti dirci del Paradiso… noi lo immaginiamo soltanto… ma crediamo che tu ora sei bellissima vicino a Lui e sicuramente starai vedendo tutto il paradiso, tutto il cielo, tutti i santi che con Maria fanno festa nella pace e nella luce.

Alessandra bella… vedi, siamo tutti qui oggi per te… e oggi tu sei figlia di tutti noi, sorellina di tutti noi…perché nella nostra fede siamo tutti figli dell'unico papà e fratelli e sorelle tra noi. Il tuo papà Arturo, la tua mamma Tonia e tuo fratello Gianluca oggi hanno tutti noi come un'unica grande famiglia, insieme ai nonni, agli zii, ai cugini, a tutti i tuoi familiari. Un'unica grande famiglia che tu hai imparato a conoscere in questi anni di catechismo. Ci sono i tuoi amici di scuola, i tuoi insegnanti, i compagni di catechismo, i catechisti… gli amici di mamma e papà, gli amici di Gianluca. Oggi siamo un cuor solo e un'anima sola, così come dovrebbe essere sempre… quanto sarebbe bello il mondo senza liti, senza guerre, senza violenza, senza odio… tu da lassù ci vedi ora, e vedi come è diverso stare lì… lì c'è solo amore… e tu ogni tanto un po' di amore mandalo a noi… prima di tutto però, mandalo a mamma e papà, a Gianluca, ai nonni, agli zii, ai cuginetti, agli amici di scuola e di catechismo. Tu ora puoi fare tanto per tutti noi perché stai vivendo nell'amore immenso di Dio! Sì…stai vivendo…perché io sto parlando con te che sei viva nelle mani di Dio…il tuo corpicino è qui…è vero… ma tu sei lassù, dove tutti noi saliremo un giorno per vivere sempre con te e con tutti quelli che hai trovato lassù.

Alessandra bella…non capiremo mai il perché di tutto questo! Non ci sono spiegazioni e nemmeno possiamo dare mai colpe a nessuno. A nessuno. Possiamo solo credere che Gesù ti ha detto tutto e che ora ti manderà come angelo per aiutarci a continuare la nostra vita, fino a quando non ti raggiungeremo di nuovo e sarà sempre festa. Oggi raccogli da tutti noi l'amore che riusciamo ad esprimerti e che si trasforma in preghiera per te, per i tuoi genitori, per tuo fratello e tutti i tuoi familiari. Alessandra bella…parla con Gesù, digli che qui sulla terra c'è bisogno di Lui e aiutalo anche tu a fare ancora miracoli perché noi non sempre siamo buoni come Lui ci vuole. Alessandra bella noi ti affidiamo a tutto il paradiso. Tu da lì non dimenticarti di nessuno di noi. A fine Messa faremo volare i palloncini…prendine uno e dallo a Gesù…tutti gli altri sono per te! Ti vogliamo bene, te ne abbiamo sempre voluto e te ne vorremo sempre!

(La foto è del ritiro in preparazione alle Prime Comunioni, Domenica 29 maggio, presso le Suore adoratrici di Via Arno, dove c'era anche Alessandra insieme agli amici di catechismo).

  • Chiesa dello Spirito Santo
Altri contenuti a tema
La parrocchia dello Spirito Santo verso il Giubileo per i suoi 25 anni La parrocchia dello Spirito Santo verso il Giubileo per i suoi 25 anni Il programma delle celebrazioni
Santa Messa per i sordi stasera nella chiesa dello Spirito Santo Santa Messa per i sordi stasera nella chiesa dello Spirito Santo Don Mimmo Gramegna: "Pregare insieme alla comunità dei sordi presenti nella nostra parrocchia"
Il parroco di Trani don Mimmo Gramegna consegue il Dottorato di Ricerca in Ecclesiologia Il parroco di Trani don Mimmo Gramegna consegue il Dottorato di Ricerca in Ecclesiologia La discussione della tesi e la proclamazione presso la Pontificia Università Lateranense di Roma
Don Mimmo Gramegna verso il dottorato in teologia alla Pontifica Università Lateranense di Roma Don Mimmo Gramegna verso il dottorato in teologia alla Pontifica Università Lateranense di Roma La tesi sul primo sinodo diocesano
Alla Parrocchia dello Spirito Santo l'inaugurazione di una sala multimediale Alla Parrocchia dello Spirito Santo l'inaugurazione di una sala multimediale Sarà dedicata a Beato Carlo Acutis, protettore di Internet
1 Don Mimmo Bruno nuovo vicario parrocchiale della chiesa Spirito Santo Don Mimmo Bruno nuovo vicario parrocchiale della chiesa Spirito Santo Per il parroco «un ritorno a casa che lo ha generato alla fede e alla vocazione»
A Trani il ricordo di Cristina Russo a cura dell’associazione LaCarvella A Trani il ricordo di Cristina Russo a cura dell’associazione LaCarvella Ieri la mostra e la funzione religiosa nella parrocchia Spirito Santo
Parrocchia Spirito Santo, oggi ultimo giorno per visitare la mostra su Giuseppe Moscati Parrocchia Spirito Santo, oggi ultimo giorno per visitare la mostra su Giuseppe Moscati Foto e documenti che raccontano la vita del Santo
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.