ITC Aldo Moro
ITC Aldo Moro
Scuola e Lavoro

L'Alberghiero torna a Bisceglie, a Trani oggi si sciopera

Intervento del M5S: «Trasparenza e certezze sul presente e futuro dell’Istituto»

Stamane gli studenti dell'Istituto professionale alberghiero di Trani si ritroveranno in via Salvemini, al di là dei cancelli di ingresso, per manifestare tutto il proprio dissenso nei confronti della provincia Bat, che nei giorni scorsi avrebbe espresso parere favorevole «per la restituzione dell'indirizzo Servizi per l'Enogastronomica e Ospitalità Alberghiera all'Istituto "Cosmai", con attivazione dell'articolazione Pasticceria e Produzione Dolciaria e contestuale attivazione di un corso serale». Ma non è tutto: l'indignazione di alunni, insegnanti e genitori è motivata anche dalla mancata realizzazione dei laboratori di cucina nei locali dell'edificio scolastico "Aldo Moro", indispensabili per la formazione di centinaia di ragazzi che si impegnano quotidianamente per diventare cuochi, ristoratori e albergatori di tutto rispetto. Di fatto, gli studenti dell'IPA sono soggetti a una vera e propria diaspora (dispersione) che i possibili nuovi provvedimenti della Bat potrebbero incrementare. Stiamo parlando di un Istituto, la cui sede prima era allocata, in affitto, in alcuni locali di Piazza Plebiscito, poi in via Salvemini con tutti i disagi del caso (come il doversi trasferire al centro "Jobel" per sopperire all'assenza di cucine) e ora, prossimo a essere trasferito nuovamente al "Cosmai" di Bisceglie.

Il Movimento 5 stelle di Trani si è interessato alla questione sollevandone le problematiche in un comunicato pubblicato sul proprio sito. I pentastellati nell'esprimere disappunto per il brusco stop a seguito delle elezioni provinciali chiedono «trasparenza e certezze sul presente e futuro dell'Istituto». A proposito dei mancati lavori per la realizzazione delle cucine nel comunicato si legge: «casualmente, dopo l'elezione del nuovo presidente della provincia Bat, avvenuta il 12 ottobre, sembra essere tornato il caos. Nonostante i soldi ci siano e la gara d'appalto per l'inizio dei lavori sia stata effettuata, la realizzazione dei laboratori di cucina nei locali dell' "A. Moro" è inspiegabilmente bloccata per la mancanza di alcune firme di competenza provinciale». Infine, nell'escludere logiche campanilistiche il Movimento 5 stelle cittadino precisa: «La coincidenza delle cariche di Sindaco di Bisceglie e di Presidente della Provincia , però, non deve favorire quest'ennesimo "trasloco". O – proseguono i cittadini pentastellati – vogliamo permettere quanto già successo con l'ospedale? Cosa dice in proposito l'Amministrazione tranese? Tace come al solito? Noi invitiamo il consigliere provinciale, Giuseppe Corrado, ad un incontro pubblico in cui ci si possa confrontare compiutamente sulla vicenda. In tempi rapidi però, prima che gli interessi elettorali mettano a repentaglio il futuro scolastico dei nostri ragazzi».
Carico il lettore video...
  • Scuola
  • Provincia Bat
  • Istituto Alberghiero
Altri contenuti a tema
Vent'anni fa la nascita della Provincia Bat, il centrodestra: «Lodispoto dimentica» Vent'anni fa la nascita della Provincia Bat, il centrodestra: «Lodispoto dimentica» «Una data storica di autodeterminazione del territorio»
"Notte di lacrime e preghiere..." Il 18 giugno i maturandi in piazza del Monastero "Notte di lacrime e preghiere..." Il 18 giugno i maturandi in piazza del Monastero Previsto prima della festa un momento di raccoglimento con la Pastorale Giovanile
Refezione scolastica 2024/25, si aprono i termini per accedere al servizio Refezione scolastica 2024/25, si aprono i termini per accedere al servizio Da oggi modalità telematica
Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat D'Alterio: "L'obiettivo è avviare una riflessione su temi come il benessere organizzativo, l'etica e la legalità"
Il saluto del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino alla provincia Bat Il saluto del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino alla provincia Bat Questa mattina l'insediamento
Rassegna nazionale di poesia e narrativa, vincono studenti di Trani Rassegna nazionale di poesia e narrativa, vincono studenti di Trani Si tratta di Sara Ramires e Andrea Lippolis della 3P
Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" La proposta è nominare in ciascun Comune un assessore/consigliere delegato alla “gentilezza”
Non ti scordar di te presenta l’ultimo incontro sulla genitorialità e apre le porte del giardino sensoriale ai bambini delle scuole Non ti scordar di te presenta l’ultimo incontro sulla genitorialità e apre le porte del giardino sensoriale ai bambini delle scuole Venerdì ultimo appuntamento moderato dal dott. Leonardo Trione
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.