Bottaro-Florio
Bottaro-Florio
Politica

La battaglia finale si è conclusa, ieri ha votato il 37,68%

Deposte le armi, Bottaro e Florio si stringono la mano pronti a collaborare

In città c'è un'aria nuova, migliore non si sa ma sicuramente diversa. Dopo mesi di attesa e di quella che sembrava un'interminabile campagna elettorale, questo capitolo della politica tranese si è concluso, o meglio sta per iniziare, con Amedeo Bottaro. Nella giornata di ieri, in un clima molto disteso e a tratti anche surreale, hanno votato 18.003 persone, ovvero il 37,68% degli aventi diritto al voto. Dopo dodici anni, i tranesi, precisamente 13.263 (il 75,72%), hanno scelto un candidato del centrosinistra, pronto fin da subito, come lui stesso ha dichiarato, ad affrontare i tanti grandi problemi che affliggono la città di Trani.

Contro i 4.254 voti (il 24,28%) totalizzati dall'altro candidato Tonino Florio, rappresentante di sole tre liste civiche, e già autore di un vero e proprio "piccolo" miracolo politico: essere arrivato al ballottaggio nonostante la sua candidatura fosse arrivata per ultima e con lui non ci fossero simboli di partito e grossi portatori di voti. La vittoria per il candidato del centrosinistra, però, è stata schiacciante ed è apparsa già chiara dopo le prime sezioni scrutinate. La battaglia si è conclusa e i cittadini, chi più chi meno, hanno lottato per scegliere il loro nuovo "comandante". È tornata la pace e i combattenti, deposte le armi, hanno promesso di collaborare per risollevare le sorti di questa città attualmente in enorme difficoltà.
  • Elezioni 2015
  • Amedeo Bottaro
  • Antonio Florio
Altri contenuti a tema
Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani In corso verifiche in città e chiesto l'intervento della Procura
Un pre contratto per Amedeo Un pre contratto per Amedeo Per i prossimi ipotetici cinque anni lo stesso impegno degli ultimi mesi
Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" I pro e i contro del suo mandato. Un punto a favore? Il risanamento dei conti
Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Ed aggiunge: «Possibile che vi costi così tanto digitare il numero dell’Isola ecologica?»
2 Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Il sindaco: «In quattro anni abbiamo ottenuto risultati senza precedenti»
Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Il sindaco: «La giustizia farà il suo corso. Inutile continuare ad alimentare un clima di odio nei confronti del proprietario»
Dissequestro beni Bottaro, la Procura ha dimenticato o ha deliberatamente stoppato il sequestro? Dissequestro beni Bottaro, la Procura ha dimenticato o ha deliberatamente stoppato il sequestro? Risponde il procuratore Di Maio: «Somma non disponibile sul suo conto, perciò sottratta al coindagato Altieri»
Chiavi della città, dissequestrati i beni del sindaco Bottaro Chiavi della città, dissequestrati i beni del sindaco Bottaro Il Tribunale del Riesame ha accolto l'istanza presentata dal difensore Malcangi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.