Bottaro-Florio
Bottaro-Florio
Politica

La battaglia finale si è conclusa, ieri ha votato il 37,68%

Deposte le armi, Bottaro e Florio si stringono la mano pronti a collaborare

In città c'è un'aria nuova, migliore non si sa ma sicuramente diversa. Dopo mesi di attesa e di quella che sembrava un'interminabile campagna elettorale, questo capitolo della politica tranese si è concluso, o meglio sta per iniziare, con Amedeo Bottaro. Nella giornata di ieri, in un clima molto disteso e a tratti anche surreale, hanno votato 18.003 persone, ovvero il 37,68% degli aventi diritto al voto. Dopo dodici anni, i tranesi, precisamente 13.263 (il 75,72%), hanno scelto un candidato del centrosinistra, pronto fin da subito, come lui stesso ha dichiarato, ad affrontare i tanti grandi problemi che affliggono la città di Trani.

Contro i 4.254 voti (il 24,28%) totalizzati dall'altro candidato Tonino Florio, rappresentante di sole tre liste civiche, e già autore di un vero e proprio "piccolo" miracolo politico: essere arrivato al ballottaggio nonostante la sua candidatura fosse arrivata per ultima e con lui non ci fossero simboli di partito e grossi portatori di voti. La vittoria per il candidato del centrosinistra, però, è stata schiacciante ed è apparsa già chiara dopo le prime sezioni scrutinate. La battaglia si è conclusa e i cittadini, chi più chi meno, hanno lottato per scegliere il loro nuovo "comandante". È tornata la pace e i combattenti, deposte le armi, hanno promesso di collaborare per risollevare le sorti di questa città attualmente in enorme difficoltà.
  • Elezioni 2015
  • Amedeo Bottaro
  • Antonio Florio
Altri contenuti a tema
12 A Trani l'intitolazione di una via a Paolo David Di Martino, primo pluri donatore di organi nel Meridione A Trani l'intitolazione di una via a Paolo David Di Martino, primo pluri donatore di organi nel Meridione Nel 1990 perse la vita a soli 19 anni a causa di un incidente stradale
Rsu del Comune di Trani: «Mai nessun sindaco ha denigrato il Corpo della Polizia locale» Rsu del Comune di Trani: «Mai nessun sindaco ha denigrato il Corpo della Polizia locale» Per le organizzazioni sindacali quelle di Bottaro sono dichiarazioni «dispregiative e non meritevoli»
Conferita la cittadinanza onoraria a Ugo Foà, vittima delle leggi razziali Conferita la cittadinanza onoraria a Ugo Foà, vittima delle leggi razziali Bottaro: «Ha vissuto la cancellazione dei suoi diritti, l’espulsione dalla scuola ed è scampato allo sterminio sfuggendo alla deportazione»
Sicurezza, Bottaro: «Non è un problema di una sola città ma di un intero territorio» Sicurezza, Bottaro: «Non è un problema di una sola città ma di un intero territorio» «Bisogna prendere atto, seppur con le dovute distinzioni, dell’ampiezza del fenomeno ed intervenire»
1 Grandi finanziamenti e tanti cantieri aperti: Bottaro ad un anno dal suo secondo mandato Grandi finanziamenti e tanti cantieri aperti: Bottaro ad un anno dal suo secondo mandato Per il sindaco «un bilancio positivo». Passo in avanti sull'Urbanistica e le scuole
14 Bottaro II, anno I: com'è andata? Ne parlerà il primo cittadino in una conferenza stampa Bottaro II, anno I: com'è andata? Ne parlerà il primo cittadino in una conferenza stampa Nell'occasione sarà presentato il Piano di contrasto all'emergenza abitativa
Refezione scolastica, il servizio riparte lunedì per 909 bambini di Trani Refezione scolastica, il servizio riparte lunedì per 909 bambini di Trani Questa mattina il sindaco all'inaugurazione della nuova sala mensa in via Stendardi
Il sindaco Bottaro difende l'Amministrazione della Città: «I fatti ci danno ragione» Il sindaco Bottaro difende l'Amministrazione della Città: «I fatti ci danno ragione» Il post commenta un articolo di Repubblica che riporta i dati in crescita del flusso turistico a Trani rispetto alle altre due città della Provincia
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.