Scuola e Lavoro

La scuola Petronelli di Trani inaugura tre nuovi laboratori

Scienze, informatica e musica per stimolare le capacità degli studenti

Al circolo didattico Petronelli sono stati inaugurati, alla presenza dell'assessore alla pubblica istruzione del Comune di Trani, Andrea Lovato, e della dirigente scolastica Giuseppina Tota, tre nuovi laboratori di scienze, d'informatica e di musica. Un clik per tutti, Musicando e Sperimentando sono i nomi assegnati ai tre nuovi laboratori didattici arricchiti con aule e strumentazioni all'avanguardia che permetteranno ai docenti di approfondire con la pratica e creatività determinate materie.

Per allestire questi tre laboratori, a disposizione dei piccoli alunni della Petronelli, sono stati recuperati e rimessi a nuovo alcuni ambienti dell'Istituto scolastico abbandonati per molti anni grazie ai fondi europei ottenuti attraverso i piani operativi nazionali (Pon) ed i fondi europei di sviluppo regionale (Fesr) per uno stanziamento totale di 30mila euro.

Nel corso della inaugurazione l'assessore alla pubblica istruzione, Andrea Lovato, ha messo in risalto l'importanza per le scuole di dotarsi di strumenti che possano stimolare anche la voglia di apprendimento dei piccoli studenti: «Questa è una chiara testimonianza di come si può far cultura anche in una scuola primaria grazie alla valorosa passione e all'impegno di dirigenti come la Prof. Tota che rappresenta una testimonianza viva e concreta di come si può fare cultura partendo dalle classi più piccole».

«Per i ragazzi l'esperienza dell'utilizzo di un Laboratorio è fondamentale - ha sottolineato la dirigente scolastica Pina Tota - grazie a tutte le strumentazioni ed innovazioni i nostri alunni potranno vivere la scuola in maniera più giocosa e al tempo stesso più proficua; l'utilizzo del laboratorio espressivo di taglio musicale per i ragazzi significherà un luogo dove poter esprimere la creatività, sentirsi liberi, approcciarsi al libro, ascoltare e sopratutto produrre musica.



Il laboratorio multimediale permetterà loro non solo di giocare ma anche acquisire abilità e competenza attraverso i computer; il laboratorio di scienze, che quest'anno abbiamo ampliato, sarà una ghiotta occasione per gli alunni di approcciarsi alle scienze, sarà entusiasmante per i ragazzi i quali lavorando in gruppo si accorgeranno della bella differenza che esiste tra raccontare le scienze e praticarle; gli esperimenti - ha concluso la Tota - resteranno maggiormente impressi provandoli che studiandoli sul libro, si potranno capire i concetti e i principi con maggior precisione e nello stesso tempo con più facilità».
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Riapertura scuole a Trani, Bottaro: «Restate tranquilli, l'Amministrazione è con voi» Riapertura scuole a Trani, Bottaro: «Restate tranquilli, l'Amministrazione è con voi» Le parole del sindaco in occasione dell'apertura del nuovo anno scolastico
Si torna a scuola, i consigli dell'ordine degli psicologi Si torna a scuola, i consigli dell'ordine degli psicologi Il presidente Gesualdo: «Fondamentale non farsi dominare dalle paure»
Al via senza ritardi il servizio d'integrazione scolastica specialistica Al via senza ritardi il servizio d'integrazione scolastica specialistica Il servizio nel rispetto delle misure di contenimento del rischio epidemiologico da Covid
1 Scuole, a Trani apertura prorogata al 28 settembre Scuole, a Trani apertura prorogata al 28 settembre L'ordinanza del Comune per consentire la sanificazione degli spazi dopo le elezioni
Ritorno a scuola, il premier Conte: «Ci saranno difficoltà e contagi» Ritorno a scuola, il premier Conte: «Ci saranno difficoltà e contagi» Il presidente del Consiglio in conferenza annuncia le novità e le linee guida per il rientro in presenza
1 Emergenza Covid, il Comune di Trani alla ricerca di scuole in affitto Emergenza Covid, il Comune di Trani alla ricerca di scuole in affitto Somma disponibile 240mila euro
Ora no chiacchiere: servono aule Ora no chiacchiere: servono aule Il commento di Giovanni Ronco
2 Ritorno a scuola ai tempi del Covid: parola d'ordine "distanziamento sociale" Ritorno a scuola ai tempi del Covid: parola d'ordine "distanziamento sociale" Nota del candidato Claudio Biancolillo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.