icone marzo
icone marzo
Attualità

Le storie di “Viva” per l’otto marzo: il rapporto tra donne e libertà

Testimonianze di donne che hanno scelto di essere se stesse

In occasione della Giornata internazionale della donna che ricorre oggi 8 marzo, il network giornalistico "Viva" ha pensato di raccontare storie emblematiche di donne la cui realizzazione professionale e personale va oltre gli stereotipi di genere.

I redattori hanno raccolto testimonianze di donne eterogenee tra loro, accomunate dalla voglia di farcela e soprattutto di far valere i propri diritti a tutti i costi.

Oggi "Viva" propone interviste che profumano di libertà.

Ecco tutti gli approfondimenti:
  • Andria - Anna Fucci, imprenditrice agricola. Una scelta di vita in un campo considerato vecchio e saturo, che ha come protagonista una donna rivoluzionaria con lo sguardo al futuro;
  • Barletta - Francesca Falco, dirigente del commissariato, per conoscere la vita nella Polizia di Stato con lo sguardo femminile, tra delicatezza e tenacia;
  • Barletta - Stella Mele e Michela Diviccaro, consigliere comunali, rispettivamente di Fratelli d'Italia e Coalizione Civica. Un excursus sul legame tra politica e mondo femminile;
  • Cerignola - Annalisa Laforgia, operatrice ecologica di Tekra. Una storia di coraggio e determinazione, quella di chi non ha mai pensato che ci fossero lavori che una donna non possa svolgere;
  • Corato - dono di mimose. Un video che dimostra come i fiori non possono cancellare anni di violenze e soprusi, ma le rivoluzioni partono dalle piccole cose, dai gesti più semplici;
  • Molfetta - Cristina Di Benedetto, autista di circolare della MTM. Un sogno coltivato col sorriso e realizzato dando voce alla propria passione, oltre i pregiudizi e gli ostacoli;
  • Ruvo - Mariantonietta Scalera, pastora della Murgia. Un mondo fatto di pascoli, cura degli animali, sveglia all'alba e adattamento alle circostanze;
  • Trani - Irma Conti, avvocato e cavaliere della Repubblica per l'impegno contro la violenza sulla donna.
  • Donne
Altri contenuti a tema
Successo per l'evento a Trani "Mammografia ed Ecografia Gratuita" Successo per l'evento a Trani "Mammografia ed Ecografia Gratuita" Decine e decine di donne si sono sottoposte ad esami diagnostici gratuiti, grazie al contributo delle aziende partner, all’interno della clinica mobile WelfareCare
8 marzo, nella Bat meno di 3 donne su 10 hanno un lavoro 8 marzo, nella Bat meno di 3 donne su 10 hanno un lavoro Cgil Bat: "Equilibriste tra famiglie e carriera, servono servizi e asili"
L'Università della Terza Età di Trani organizza un recital di poesie sulla donna L'Università della Terza Età di Trani organizza un recital di poesie sulla donna L'appuntamento oggi in biblioteca
Giornata internazionale della donna, una mostra all'aperto a Trani e Bisceglie Giornata internazionale della donna, una mostra all'aperto a Trani e Bisceglie Dal 3 al 12 marzo in alcune vie delle due città. In chiusura a Trani un'iniziativa dedicata allo sport femminile
Libera di essere donna, dialogo all'auditorium San Luigi Libera di essere donna, dialogo all'auditorium San Luigi L'appuntamento venerdì 24 febbraio
Migliori profumi da donna 2022: TOP 5 più venduti Migliori profumi da donna 2022: TOP 5 più venduti I brand più apprezzati per fragranze
Un nuovo progetto di vita e la possibilità reale di essere donna-lavoratrice Un nuovo progetto di vita e la possibilità reale di essere donna-lavoratrice Porte aperte nel mondo del lavoro per 11 donne al termine del Progetto “Discrimination Free Puglia”
Dalla discriminazione di genere alla commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari Dalla discriminazione di genere alla commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari Il percorso formativo di un gruppo di donne di Trani, Bisceglie e Corato
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.