Concorso di scrittura creativa
Concorso di scrittura creativa
Scuola e Lavoro

Liceo scientifico, Marco Giallonardo vince il concorso internazionale di scrittura creativa

L'alunno ha raggiunto il terzo posto con un suo tweet

Nell'ambito del Concorso Internazionale di Scrittura Creativa "La brevità come strategia di scrittura. La creatività in 140 caratteri: Twitter", organizzato dal Liceo Scientifico e Linguistico "Federico II di Svevia" di Altamura, l'alunno Marco Giallonardo, della classe IV AS dell‟Istituto "Vecchi" di Trani, si è classificato al terzo posto, distinguendosi tra i circa 250 studenti partecipanti.

Il tweet premiato è stato il seguente: "Metamorfosi: percorsi interrotti, digressioni del fato, pene inflitte dagli dei a vittime di trasgressioni superbe" (sezione in lingua italiana). La premiazione ha avuto luogo nella serata di giovedì, 19 aprile, presso il Teatro "Mercadante" di Altamura, alla presenza del Dirigente Scolastico dell‟Istituto, prof.ssa Giovanna Cancellara, del Dott. Vito Lacoppola, Assessore alla Programmazione Scolastica (Città metropolitana – Bari) e della prof.ssa Sabina Piscopo, organizzatrice del Concorso. E' inoltre intervenuto, sul tema "La metamorfosi dell‟attore sul palcoscenico", il dott. Silvano Picerno, direttore organizzativo del Teatro Mercadante, che ha premiato lo studente, accompagnato dalla Prof.ssa Maria Stella de Trizio.

L'idea di fondo del concorso è stata quella di promuovere tra i giovani una riflessione consapevole sui meccanismi della lingua e del bello scrivere attraverso i social network, ed in particolare Twitter, che, attraverso la scelta di limitare il numero dei caratteri consentiti per ciascun post, invitava implicitamente gli utenti a meditare sul contenuto del messaggio da veicolare oltre che sulla forma, necessariamente breve ed efficace.

L'elaborato è stato frutto di un'attività di riflessione, durante le attività di Lingua e Letteratura Italiana, sulle molteplici valenze e interpretazioni del tema concorsuale, nonché sugli innumerevoli rimandi suggeriti letterari, da Ovidio a Kafka. Si è lavorato sulle possibilità creative offerte dalla brevitas, ponendo l'accento sull'apparente limite determinato dai 140 caratteri di un tweet, modalità comunicativa che 'costringe' a una sintesi significativa e pregnante dei propri pensieri. Particolarmente apprezzato dagli studenti partecipanti lo stimolante connubio tra nuove strategie di comunicazione e tradizione, su cui il Concorso si incentrava. La Commissione giudicatrice ha apprezzato e premiato il lavoro dell‟alunno Marco Giallonardo per il "prezioso rimando al mito greco" e alla nozione di hybris; per il riferimento alla figura di Ulisse nella interpretazione dantesca e, in particolare, per il lessico, la sintassi e la punteggiatura che "concorrono a rendere il tweet degno di nota".
  • Valdemaro Vecchi
Altri contenuti a tema
1 Il liceo Vecchi inaugura l'anno scolastico con il professor Luigi Ambrosio della Scuola Normale Superiore di Pisa Il liceo Vecchi inaugura l'anno scolastico con il professor Luigi Ambrosio della Scuola Normale Superiore di Pisa Lunedì la tradizionale cerimonia alla presenza di studenti e corpo docente
Studenti del Vecchi visitano il Cern di Ginevra Studenti del Vecchi visitano il Cern di Ginevra Preziosa opportunità nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro
G.S.S. Basket maschile: la tripletta del liceo Vecchi G.S.S. Basket maschile: la tripletta del liceo Vecchi Altra importante affermazione degli alunni dello scientifico tranese
Il liceo Vecchi di Trani si arricchisce con l'introduzione della disciplina "Scienze biomediche" Il liceo Vecchi di Trani si arricchisce con l'introduzione della disciplina "Scienze biomediche" La novità ministeriale verrà introdotta il prossimo anno scolastico
Oggi al liceo Vecchi il professor Mario Grosso per parlare di mobilità sostenibile Oggi al liceo Vecchi il professor Mario Grosso per parlare di mobilità sostenibile Continua il ciclo d'incontri con professionisti per orientare gli studenti
Professionisti al Vecchi, nuovo incontro con Gia Serlenga Professionisti al Vecchi, nuovo incontro con Gia Serlenga Il consigliere Tar e vicepresidente Anma a Trani per un confronto con gli studenti
Gli studenti del Vecchi impegnati alla scoperta delle aziende farmaceutiche del territorio Gli studenti del Vecchi impegnati alla scoperta delle aziende farmaceutiche del territorio L'iniziativa nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro "Scienza e salute"
Il liceo Vecchi premiato a Bologna per il progetto dell'Ant, "Cominciamo dalla fine" Il liceo Vecchi premiato a Bologna per il progetto dell'Ant, "Cominciamo dalla fine" La somma vinta sarà impiegata per l'acquisto di cinque computer per uso didattico
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.