protezione civile
protezione civile
Vita di città

Maltempo, Protezione civile in azione durante la notte

Sparso sale in tutti i punti critici della città

La grande macchina della protezione civile comunale, allestita dall'amministrazione in questi giorni di maltempo, è scesa nuovamente in campo pochi minuti dopo la comunicazione del sindaco, Amedeo Bottaro, di riaprire le scuole. Mezzi e uomini in azione già a partire dalle 21 di ieri con sopralluoghi ed interventi in diverse zone della città per arginare i problemi dovuti al ghiaccio depositato a terra. La spargisale è intervenuta nella zona dei sottopassi, sul ponte di via Papa Giovanni, sul cavalcavia di viale Spagna e di via delle Forze Armate, in via delle Tufare, via Istria, via Falcone, via Martiri di Palermo, sul curvone di via Capirro, via Malcangi, corso Imbriani, corso Vittorio Emanuele, piazza Indipendenza, via Andria, via Annibale Maria di Francia. Controllate le rampe di accesso alla statale 16bis.

Contestualmente, sempre nella serata di ieri, la squadra dei cantieri sociali ha provveduto alla salatura dei varchi di ingresso e dei cortili esterni di tutte le scuole della città. Le azioni preventive per garantire un sereno ritorno a studenti e personale scolastico, sono riprese prestissimo, fin dalle 5 con nuovi controlli ed ulteriori salature nella zona nord dove sono concentrati diversi istituti scolastici. Tutte le iniziative sono state coordinate dal sindaco, Amedeo Bottaro, dall'assessore alla Polizia locale e protezione civile, Giuseppe De Michele, e dal comandante della Polizia locale, Leonardo Cuocci.

Questa mattina, per garantire l'ingresso alle scuole, gli istituti sono stati tutti presidiati dagli operatori delle associazioni.
Durante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteDurante la nottata spargimento di sale davanti agli ingressi degli istitutiSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notteSpargisale in azione tutta la notte
  • Protezione civile
  • Neve
Altri contenuti a tema
Terremoti, i geometri della Provincia Bat volontari nelle attività tecniche Terremoti, i geometri della Provincia Bat volontari nelle attività tecniche Attestazione di merito per 13 professionisti
1 Danni del maltempo: 50milioni alla Bat, niente per Trani Danni del maltempo: 50milioni alla Bat, niente per Trani A farlo sapere è il consigliere regionale Ruggiero Mennea
Pagelle: voti sottozero, come le temperature Pagelle: voti sottozero, come le temperature Bottaro, Ciliento, De Michele e scuole...unica nota lieta la Protezione civile
5 Maltempo, torna la neve a Trani dopo due giorni Maltempo, torna la neve a Trani dopo due giorni Ecco le immagini della città di nuovo imbiancata
Ancora allerta meteo: obbligo catene per tutti e domani scuole chiuse Ancora allerta meteo: obbligo catene per tutti e domani scuole chiuse Obbligo disposto dal prefetto della Bat per consentire la circolazione dei mezzi
Maltempo, non è ancora finita: ecco le previsioni per oggi (AGGIORNATO) Maltempo, non è ancora finita: ecco le previsioni per oggi (AGGIORNATO) Sulle strade cittadine cosparso il sale. Attenzione al vento in aumento
La "danza della neve" ha funzionato, anche a Trani i primi fiocchi La "danza della neve" ha funzionato, anche a Trani i primi fiocchi Imbiancate le zone periferiche, si raccomanda la massima attenzione per strada
Sisma nel Centro Italia, partita colonna mobile dalla Puglia Sisma nel Centro Italia, partita colonna mobile dalla Puglia Già ieri mosse alcune squadre ed un elicottero dei Vigili del fuoco
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.