Palazzo Beltrani
Palazzo Beltrani
Eventi e cultura

Palazzo delle Arti Beltrani registra tremila visitatori durante le festività natalizie

Il contenitore culturale polifunzionale della città di Trani è stato il fulcro propulsivo delle numerose iniziative del cartellone Le Vie del Natale

Le festività natalizie sono alle spalle. Quest'anno, grazie al cartellone "Le vie del Natale", finanziato dalla Città di Trani, a cura dell'associazione Delle Arti, tutto il centro storico è stato protagonista, affascinando grandi e piccini. Palazzo delle Arti Beltrani è stato il fulcro propulsivo delle numerose iniziative che si sono dipanate per un mese intero, dal 7 dicembre al 7 gennaio, in 48 eventi, 4 piazze e 8 strade che hanno consentito a tranesi, visitatori e turisti di scoprire il fascino di alcuni dei luoghi più suggestivi della città, cogliendone particolarità architettoniche, scorci, vicoli, alcuni di essi pedonalizzati di recente, che trasudano storia e atmosfera.

Tanti eventi tra luminarie natalizie, visite guidate della città e della Pinacoteca "Ivo Scaringi", ospitata proprio nelle sale del Palazzo, centro culturale polifunzionale della città di Trani, attività e laboratori d'arte per bambini, degustazioni di prodotti tipici locali, teatro e musica.

Il programma è stato impreziosito da quattro spettacoli di grande richiamo come le due produzioni firmate Festival internazionale Castel dei Mondi di Andria: il reading di Antonio Memeo accompagnato da Emanuele Paradiso alla chitarra acustica, impegnati nei "Racconti di Natale della tradizione pugliese", viaggio irresistibile alla scoperta delle leggende e dei racconti popolari, cantati e recitati, della nostra migliore tradizione natalizia e il noto "Amleto", spettacolo pluripremiato anche dalle numerose messe in scena in tanti teatri italiani, tratto da William Shakespeare, con Michele Sinisi alla regia e drammaturgia dello stesso Sinisi e Michele Santeramo. Anche la musica di qualità è stata protagonista con il trascinante progetto natalizio di Larry Franco (pianoforte e voce) e Dee Dee Joy (voce e rullante), accompagnati da Ilario De Marinis al contrabbasso, nel concerto Unforgettable Christmas, grandi classici natalizi, con qualche chicca, eseguiti nel loro stile jazz "indimenticabile". Ha chiuso in bellezza il Gaia Gentile trio con una serata che rimarrà nell'immaginario di chi l'ha vissuta per le emozioni che la straordinaria cantautrice e interprete del mondo pop e del cantautorato assieme ai suoi musicisti, Nicolò Pantaleo e Antonello Boezio, hanno saputo trasmettere.

«Una delle più grandi prerogative di un museo - sottolinea Niki Battaglia, direttore di Palazzo Beltrani - è essere anello di congiunzione tra gli amministratori, gli operatori culturali e il territorio. Un museo non potrà mai essere tale se chiuso in se stesso.

Dal primo momento il nostro principale obiettivo è stato quello di fare squadra con tutti i protagonisti del welfare culturale, mettendoci sempre al servizio del territorio. Anche in questo caso, tutti insieme in una grande squadra, abbiamo portato serenità e gioia, valorizzando i luoghi del centro storico in cui il Museo "r-esiste" con la partecipazione attiva degli abitanti e dei commercianti dello stesso».

Palazzo Beltrani è stato inoltre lo scrigno che ha custodito proprio durante le festività, fino all'11 gennaio, l'incredibile opera ingegneristica della Cattedrale di Trani realizzata con 80 mila mattoncini Lego dal brick builder Maurizio Lampis, visibile gratuitamente a tutti coloro che hanno percorso via Beltrani.

«Il dato macroscopico da sottolineare - continua Niki Battaglia - è che Palazzo delle Arti Beltrani durante le feste ha visto varcare la sua soglia da oltre tremila visitatori, portando a compimento un importante risultato di destagionalizzazione».

Il nobile teatro espositivo della città ha palesato ancora una volta capacità camaleontiche di accoglienza di ogni offerta, rivelandosi contenuto e contenitore culturale di assoluto pregio.

«I ringraziamenti - conclude Battaglia - vanno a tutti coloro che, ciascuno nel proprio ambito e con la propria professionalità, hanno collaborato alla realizzazione di questo risultato egregio come la ditta Faniuolo per le luminarie e le installazioni, la cooperativa Grow-up per i laboratori per oltre 500 bambini, la dott.ssa Anna Maria Minutilli dell'Archeoclub "Antonio Piccinni" di Trani che ha condotto le interessantissime visite guidate con percorsi tematici differenti ed innovativi nella città affollate da 180 visitatori, l'associazione Trani Tradizioni che ha riempito le strade del centro storico di timpanisti, giocolieri, elfi ed attrazioni varie, l'Associazione musicale culturale "Domenico Sarro" che ha schierato per le vie del Natale tutti i suoi validissimi musicisti, lo staff del Palazzo delle Arti Beltrani che ha condotto le visite guidate all'interno della Pinacoteca "Ivo Scaringi" per 150 visitatori, la società Cerebro di Trani con i suoi allestimenti 3D nella Corte "Davide Santorsola", le scuole Baldassarre e Rocca Bovio Palumbo, i dirigenti scolastici ed i professori con tutti gli allievi ad indirizzo musicale e, infine, la Parrocchia di San Giovanni con don Gaetano Lops con la quale abbiamo avviato un bellissimo percorso comune di valorizzazione del territorio, degli artisti e della società in cui operiamo».
  • Palazzo Beltrani
Altri contenuti a tema
Elogio della composizione, visite guidate domenica 14 e giovedì 25 Elogio della composizione, visite guidate domenica 14 e giovedì 25 L’esposizione, in collaborazione con l’Archivio Eredi Giuseppe Cavalli, con il contributo di Alessia Venditti, fino al 31 maggio 2024 a Trani
Sulle note di Puccini, nuovo appuntamento a Palazzo Beltrani Sulle note di Puccini, nuovo appuntamento a Palazzo Beltrani Omaggio in musica della Scuola di Canto del conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari al grande musicista a cento anni dalla scomparsa
Presentata la mostra fotografica di Giuseppe Cavalli a Palazzo Beltrani Presentata la mostra fotografica di Giuseppe Cavalli a Palazzo Beltrani Alla conferenza stampa è intervenuta una delegazione di Lucera, città natale del fotografo
Elogio della composizione, la fotografia di Giuseppe Cavalli in mostra a Palazzo Beltrani Elogio della composizione, la fotografia di Giuseppe Cavalli in mostra a Palazzo Beltrani Il primo tra gli appuntamenti della nuova stagione artistica
Grandi nomi per la ricca stagione artistica a Palazzo Beltrani Grandi nomi per la ricca stagione artistica a Palazzo Beltrani Alcuni ospiti: Ray Gelato, Tony Esposito, Karima e Walter Ricci, Gaia Gentile e Raffaello Tullo
A Palazzo delle Arti Beltrani a Trani “La trappola del patriarcato” a cura dell’antropologo Felice Di Lernia A Palazzo delle Arti Beltrani a Trani “La trappola del patriarcato” a cura dell’antropologo Felice Di Lernia Sabato 9 marzo il secondo appuntamento degli incontri sul complicato mondo delle relazioni con professionisti, terapeuti ed esperti
Da domani a Palazzo Beltrani a Trani una serie di incontri sul mondo delle relazioni con professionisti, terapeuti ed esperti Da domani a Palazzo Beltrani a Trani una serie di incontri sul mondo delle relazioni con professionisti, terapeuti ed esperti Si inizia con la psicoterapeuta e psicologa forense Liliana Bellavia e il tema della “Psicopatologia dei legami affettivi”
"Caotica-mente": il mondo esperienziale di Gigi Bucci a Palazzo Beltrani in mostra dal 15 febbraio "Caotica-mente": il mondo esperienziale di Gigi Bucci a Palazzo Beltrani in mostra dal 15 febbraio La personale dell’artista con una trentina di opere pittoriche a tecnica mista sul complesso tema della mente umana
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.