Walter Tobagi, nuovo circolo
Walter Tobagi, nuovo circolo
Vita di città

Parcheggi e occupazione suolo pubblico, il Circolo Tobagi sollecita il sindaco

La denuncia dopo le diverse segnalazioni dei cittadini


Il circolo Walter Tobagi di Trani, nella persona del Presidente Roberto Gargiuolo, del Vice Presidente Avv. Anna Curci e del direttivo completo, raccolte innumerevoli segnalazioni di cittadini Tranesi e non relative alle questioni " parcheggio" e "occupazione suolo pubblico", intende sollecitare un concreto interesse da parte del Sindaco e dell'amministrazione comunale rispetto a tale annoso problema.

E' arrivato il momento di prendere seriamente in considerazione il danno d'immagine che la nostra splendida Città sta subendo a causa dei mancati interventi risolutivi di detta problematica più volte posta all'attenzione dell'amministrazione senza esito; guardiamoci intorno, la nostra Trani è imparagonabile alle realtà limitrofe ed anche a quelle realtà del sud barese più gettonate, quali Ostuni, Monopoli, Capitolo e Polignano, perfettamente organizzate in tal senso; a ciò aggiungasi il danno economico riveniente dai mancati introiti nelle casse comunali dovuti all'assenza di parcometri e distributori di grattini.

Occorre, dunque, trovare soluzioni veloci ed efficaci. Assistiamo a file interminabili di veicoli sul lungomare che si accingono ad avvicinarsi al porto, a passo duomo, senza considerare che molti automobilisti, stanchi della congestione stradale, preferiscono spostarsi nelle città limitrofe con grave danno per Trani. La nostra città risulta invero poco organizzata e priva di una vera e propria gestione del traffico. Correre o andare in bicicletta sul lungomare è diventato, infatti, impossibile a causa dell'eccessivo smog delle auto incolonnate; effettuare shopping per le vie del centro diventa quasi una seccattura sia per la congestione del traffico che si crea sul corso, sia per l'impossibilità di reperire agevolmente i grattini per il pagamento della sosta.

A Trani la sosta nelle zone a strisce blu avviene ancora con i grattini. Ormai siamo l'unico comune della provincia BAT e di Bari in cui la sosta a pagamento si assolve ancora con l'acquisto del grattino. Chiediamo un intervento risolutivo ed immediato della questione, non è ammissibile che ad oggi non si riescano ad installare i benedetti parcometri, eppure ci vorrebbero solo 2 mesi per bandire una gara d'appalto, provvedere all'assegnazione, installare gli impianti e renderli operativi. Va evidenziato che la realtà dei parcometri risulta addirittura già superata in alcune città in cui il parcheggio si paga direttamente tramite una app dello smartphone e che permette agli ausiliari del traffico la verifica dell'effettivo pagamento mediante un semplice lettore ottico. L' amministrazione comunale dovrebbe prendere spunto anche dalla stessa STP Spa, una sua azienda municipalizzata, seconda in Italia, la quale da tre anni consente l'acquisto dei biglietti mediante cellulare.

Risulta imprescindibile quindi la realizzazione, una volta per tutte, di aree di parcheggio, del resto a Trani gli spazi da destinare a tale servizio non mancano, sia nella zona nord che nella zona sud, che andranno dotate di un servizio navetta con fermate principali ad esempio al Monastero, Cappella del Crocifisso, Villa Comunale, Cattedrale e Castello Svevo.

Non va trascurata la necessaria realizzazione di apposite aree di sosta per i pullman turistici, aree sicure ed attrezzate con tutti i servizi necessari per la gestione dei mezzi, regolamentando i tempi, costi e modalità di sosta nei pressi dei centri di maggiore affluenza, così da garantire un affluenza più controllata e bene organizzata.

Oggi , purtroppo, Trani risulta priva di un piano di gestione del traffico e tale gravissima carenza si ripercuote inevitabilmente sulla visibilità della stessa città, che appare così confusionaria, mal organizzata e poco incline all'accoglienza dei turisti.

Non tralasciamo poi il problema inerente la necessaria ed impellente applicazione del regolamento a disciplina dell'occupazione del suolo pubblico, mediante concrete operazioni di verifica circa il rispetto dei criteri per l'assegnazione delle concessioni e l'idoneità in termini di sicurezza delle strutture esistenti nonché l'effettivo pagamento dei tributi dovuti e, tanto, al fine di garantire un corretto utilizzo degli spazi in modo da assicurare un effettivo beneficio agli esercizi commerciali, che con la stagione estiva auspicano di incrementare i propri introiti.

E' giunta l' ora di dare un'immagine nuova della nostra città, al passo con i tempi, organizzata, disciplinata , con un colpo d'occhio uniforme che risalti ulteriormente le sue meravigliose caratteristiche e la rendano più vivibile per i suoi cittadini oltre che effettiva meta turistica. Occorre offrire servizi utili ed efficienti che possano spingere ulteriormente gli operatori turistici a considerare Trani un luogo dove poter utilmente investire grazie alla sua storia, alla sua arte e al suo splendido paesaggio che rappresenta un salotto dove potersi ritrovare in momenti di relax e divertimento.

Auspichiamo, dunque, che la squadra di governo si attivi urgentemente in tal senso, rendendoci sin da ora disponibili a partecipare ad un tavolo di lavoro e collaborazione.
  • Circolo Walter Tobagi
Altri contenuti a tema
Al circolo Walter Tobagi la presentazione del nuovo direttivo di "Prima di tutto Trani" Al circolo Walter Tobagi la presentazione del nuovo direttivo di "Prima di tutto Trani" L'obbiettivo è sensibilizzare su tematiche giovanile. Appuntamento oggi alle ore 19
Maria Coniglio nominata all'unanimità presidente del Circolo Walter Tobagi Maria Coniglio nominata all'unanimità presidente del Circolo Walter Tobagi Le felicitazioni del direttivo e soci
Trani Sociale: nominato il direttivo del comitato elettorale Trani Sociale: nominato il direttivo del comitato elettorale Daniele Santoro è il nuovo segretario cittadino. Ecco gli altri componenti
Circolo Walter Tobagi, inaugurata a Trani la nuova sede Conf.A.E.L Circolo Walter Tobagi, inaugurata a Trani la nuova sede Conf.A.E.L Per i cittadini i servizi di patronato, caf e sindacato
Il circolo Walter Tobagi offre nuovi servizi, venerdì l’inaugurazione della sede Conf.A.E.L Il circolo Walter Tobagi offre nuovi servizi, venerdì l’inaugurazione della sede Conf.A.E.L Patronato, Caf e sindacato a disposizione dei cittadini. Appuntamento alle 18
5 Zitoli contro tutti: i consiglieri comunali si beccano uno zero in pagella Zitoli contro tutti: i consiglieri comunali si beccano uno zero in pagella Le forze dell'ordine conquistano un nove. Ecco tutti i voti della settimana
1 Circolo Walter Tobagi: rinnovato l'organismo direttivo Circolo Walter Tobagi: rinnovato l'organismo direttivo Ecco il programma del nuovo presidente Pasquale Carlo Sileo
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.