Buoni spesa
Buoni spesa
Attualità

Pasqua, in Puglia spesi 130 milioni per imbandire le tavole

La spesa aumenta del 25% rispetto allo scorso anno

I pugliesi hanno speso circa "130 milioni di euro per imbandire le tavole della Pasqua, da trascorrere in oltre nove casi su dieci in casa, anche di parenti e amici, con la presenza in media di quasi sei commensali, due in più rispetto allo scorso anno".

E' quanto stima Coldiretti Puglia. La spesa "aumenta del 25% rispetto allo scorso anno e risale ai livelli pre-pandemia, sia per effetto dei rincari nell'acquisto di tutti i prodotti tipici della Pasqua sia perché quest'anno - aggiunge Coldiretti Puglia - sono oltre 120mila i pugliesi che hanno deciso di cogliere l'opportunità del pranzo in un ristorante o in un agriturismo".

Tra i riti gastronomici pugliesi, partendo dagli antipasti, non può mancare sulle tavole imbandite il 'benedetto', piatto della tradizione barese e foggiana, che apre il pranzo del giorno di Pasqua - spiega Coldiretti Puglia - composto da uova sode, salame, ricotta fresca. Molto frequenti sulle tavole pugliesi sono anche i panzerotti pasquali, fritti e ripieni di ricotta fresca. Una variante di fave e cicorie legata alla tradizione è l'incrapiata - aggiunge Coldiretti - dove al purè di fave vengono aggiunti pezzi di pane fatto in casa, cotto rigorosamente nel forno a legna, e arrostito. Ancora una variante è pasta e rape con la 'tigna', pan grattato soffritto nell'olio ed utilizzato a mo' di formaggio per condire la pietanza. Per i secondi, si passa dal coniglio in umido al 'cuturiddu', agnello e verdure selvatiche, cotti nella pignata per 5/6 ore circa. A Taranto e provincia la tradizione impone u'marr, involtini di marroncini, a'callarredda, agnello e verdura campestre. L'agnello e il capretto diventano il secondo per eccellenza, cucinati in mille modi diversi in tutta la regione.
  • Pasqua e Settimana Santa
Altri contenuti a tema
Pasquetta a Trani, arrivano i primi turisti: area portuale chiusa al traffico Pasquetta a Trani, arrivano i primi turisti: area portuale chiusa al traffico Traffico scorrevole, diverse pattuglie della Polizia locale dislocate nei punti nevralgici del centro storico
Sabato Santo, una giornata di preghiera e riflessione Sabato Santo, una giornata di preghiera e riflessione E questa sera la "Veglia pasquale" in Cattedrale a partire dalle 22
1 A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione Tanti i fedeli per strada in visita agli altari della reposizione
Venerdì Santo, questa sera la processione dei Sacri Misteri Venerdì Santo, questa sera la processione dei Sacri Misteri Rappresentazione di tutti i momenti della Passione di Cristo. Ecco le info
Scatti di passione: il primo concorso fotografico dedicato alle processioni del venerdì Santo Scatti di passione: il primo concorso fotografico dedicato alle processioni del venerdì Santo Il contest riguarda la processione dell'Addolorata e quella dei Sacri Misteri
Riti della Settimana Santa della Confraternita del Sacro Cuore Immacolato Riti della Settimana Santa della Confraternita del Sacro Cuore Immacolato Il calendario liturgico
Torna la Passione Vivente al Santuario Madonna di Fatima Torna la Passione Vivente al Santuario Madonna di Fatima L'iniziativa è giunta alla sua decima edizione
Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani In serata visita ai "Sepolcri", alle 3 la processione dell'Addolorata
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.