Piazzetta Kolbe
Piazzetta Kolbe
Vita di città

Piazzetta Kolbe e dintorni: la città non abbia luoghi discriminati

Le segnalazioni dei cittadini e l'appello alle istitutuzioni perché non venga etichettato come un luogo di serie B

Ci siamo spesso chiesti come mai, negli ultimi tempi, a fronte di svariati interventi di recupero e/o ristrutturazione di determinati luoghi, piazze o semplici strade, ci siano siti che restano tagliati fuori, come discriminati.

Ci sembra il caso di piazza Kolbe e dintorni. Zona nord della città, alle spalle della chiesa degli Angeli Custodi. Luogo di frontiera cittadina, ma meritevole di pari dignità e trattamento, rispetto alle zone centrali. Qui, come già raccontammo in altro articolo, la gente conserva quell'umiltà ed al tempo quella buona educazione (ci salutano con ossequio anche cittadini che non conosciamo). Ci arriviamo in una di queste ultime serate di caldo afoso. L'aria è quasi ferma, come il tempo che sembra essersi fermato in questa zona. La piazza è frequentata da vari cittadini, famiglie, bambini. L'illuminazione non è il massimo, ma l'amministrazione recentemente ha contribuito nel posizionamento di potenti fari proprio nell'area confinante con la piazza e che, attraverso un vialetto fatto realizzare dal parroco degli Angeli Custodi don Enzo, mette in comunicazione questa zona con la chiesa stessa, percorrendo il lato sinistro e giungendo fino all'ingresso. Lì è stato posizionato un altro potente faro.

Ma è proprio in quest'area retrostante la chiesa, che ci soffermiamo, piazza Kolbe e lo slargo confinante. Ammesso che la ristrutturazione della piazzetta risulta difficoltosa per la presenza delle radici dei numerosi pini che hanno contribuito, nel tempo privo di manutenzione, la distruzione del pavimento, ci si può rendere conto di come lo slargo che confina tra la piazza stessa e la chiesa, presenti un'enorme voragine che quando piove si trasforma in una piscina che non permette il passaggio e l'accesso alla piazza ed alla chiesa. Ma anche quando è priva d'acqua rappresenta un pericolo per i tanti anziani e bambini che rischiano di cadere e farsi male.
Piazzetta Kolbe
Il parroco don Enzo De Ceglie aveva voluto creare quel passaggio verso la chiesa sia per favorire l'inclusione e l'accesso facile dei tanti giovani che spesso si ritrovano presso la piazzetta, sia per favorire le tante persone, soprattutto anziane, che possono accedere alla chiesa senza dover compiere un giro molto più lungo. Quella voragine, oltre che uno sconcio estetico, finisce con l'annullare quei "vantaggi" che don Enzo si augurava di offrire.

Ricevute le segnalazioni da molti cittadini, facciamo appello al sindaco Bottaro, all'assessore Briguglio ed al presidente del Consiglio Ferrante, perché si attivino in primis per la sistemazione della voragine, priorità anche di carattere pratico come spiegato e poi, per quanto possibile di restituire una minima dignità a piazzetta Kolbe, perché non venga etichettata come un luogo di serie B.
4 fotoPiazzetta Kolbe
Piazzetta KolbePiazzetta KolbePiazzetta KolbePiazzetta Kolbe
  • Buche stradali
Altri contenuti a tema
Buche stradali cerchiate, anche a Trani l'iniziativa virale di mamma Graziella Buche stradali cerchiate, anche a Trani l'iniziativa virale di mamma Graziella Barresi: «L'obiettivo è quello di rendere un po' più sicure le strade, cercando di dare ai nostri figli più sicurezza»
1 Buche stradali, tra un rattoppo e l'altro gli interventi di ripristino lasciano a desiderare Buche stradali, tra un rattoppo e l'altro gli interventi di ripristino lasciano a desiderare Il consigliere Tomasicchio contro l'Ufficio Tecnico: «Pretendiamo che i lavori siamo attentamente controllati»
3 Sono tornate: in via Borsellino transennata una nuova buca al centro della carreggiata Sono tornate: in via Borsellino transennata una nuova buca al centro della carreggiata La strada come un campo minato da anni protagonista di analoghi episodi
1 Buca stradale come fioriera: singolare "protesta" sul porto di Trani Buca stradale come fioriera: singolare "protesta" sul porto di Trani Iniziativa di un cittadino per colmare una voragine e mandare un segnale all'amministrazione
Buche stradali, continuano gli interventi di colmatura Buche stradali, continuano gli interventi di colmatura In corso i lavori nella zona Sud della città
1 La grata sconnessa di via Borsellino "festeggia" sei mesi di vita con scritte e palloncini colorati La grata sconnessa di via Borsellino "festeggia" sei mesi di vita con scritte e palloncini colorati L'ironia dei residenti per richiamare l'attenzione della cittadinanza
1 Buche e manto stradale dissestato, è il turno di via Spalato e via Parenzo Buche e manto stradale dissestato, è il turno di via Spalato e via Parenzo La denuncia di un cittadino: «Situazioni che esistono solo in questa città»
2 Buche e manto stradale disastrato: ecco via Rovigno e via Parenzo Buche e manto stradale disastrato: ecco via Rovigno e via Parenzo Pericolo costante per i residenti. Richiesti urgenti interventi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.