Ospedale Bisceglie
Ospedale Bisceglie
Sanità

Pochi parti, dopo Trani chiude anche il punto nascite di Bisceglie

La paura degli addetti ai lavori è già diventata realtà. Il provvedimento emanato dal Ministero

La notizia è giunta direttamente tramite una nota della Asl Bat. È arrivato anche per l'ospedale di Bisceglie il provvedimento del Ministero della Salute relativo alla chiusura del punto nascita del nosocomio biscegliese. Adesso toccherà alla stessa Asl, a seguito delle direttive che arriveranno dalla Regione Puglia, dare seguito al provvedimento. «Lo stesso Ministero - si legge nella nota - aveva già indicato i criteri numerici per la definizione della rete dei punti nascita il numero minimo delle nascite deve essere 1.000 per anno mentre a Bisceglie ci sono 500 parti circa all'anno».

Una notizia che gli addetti ai lavori temevamo arrivasse, ma non così velocemente. Le indicazioni ministeriali e regionali, infatti, erano già note sia a dipendenti che ai cittadini, ma il direttore generale della Asl, Alessandro Delle Donne, ha voluto specificare che per quanto riguarda l'ospedale di Bisceglie sono in corso altre progettualità, così come è stato per gli altri ospedali della Bat. A Bisceglie, nello specifico, verranno attivati altri cinque posti letto di chirurgia, ulteriori cinque posti letto di ortopedia e verrà inoltre prevista l'attivazione di una unità operativa di pneumologia e 12 posti letto di endocrinologia che rientreranno nella unità operativa di Medicina. Ma intanto, oltre che a Trani, da oggi non sarà possibile nascere nemmeno nella vicina Bisceglie.
  • Ospedale di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Fuggito dal reparto infettivi di Bisceglie, ritrovato a Bitonto Fuggito dal reparto infettivi di Bisceglie, ritrovato a Bitonto Sulle sue tracce i Carabinieri della Compagnia di Trani
1 Un topo nel reparto malattie infettive dell'ospedale di Bisceglie Un topo nel reparto malattie infettive dell'ospedale di Bisceglie Video inequivocabile ma la Asl rassicura: «Effettuati subito gli interventi di igienizzazione»
2 Resta ancora senza identità l'anziano signore soccorso a Colonna Resta ancora senza identità l'anziano signore soccorso a Colonna L'uomo ancora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Bisceglie
36 È tranese il primo nato del 2018 nell'ospedale di Bisceglie È tranese il primo nato del 2018 nell'ospedale di Bisceglie Si chiama Paolo, pesa 3,5 Kg ed è figlio di due giovanissimi di Trani
All'ospedale di Bisceglie inaugurata la rianimazione trasferita da Trani All'ospedale di Bisceglie inaugurata la rianimazione trasferita da Trani Cerimonia con il direttore generale della Asl Narracci e il sindaco Spina
Dolori all'addome, 60enne tranese muore a Bisceglie: la Procura dispone l'autopsia Dolori all'addome, 60enne tranese muore a Bisceglie: la Procura dispone l'autopsia La donna era stata trasferita al Vittorio Emanuele II per una tac
Topo nell'ospedale di Bisceglie Topo nell'ospedale di Bisceglie
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.