Vita di città

Presentata la collaborazione sportiva tra Fidas e polizia municipale di Trani

Il 18 settembre ai nastri di partenza 6 agenti e il comandante Antonio Modugno

E' stata presentata ieri mattina, in sala Giunta, la collaborazione sportiva tra la Fidas di Trani e il comando di polizia municipale. Il vice sindaco di Trani, Mauro Scagliarini, il comandante di Polizia Municipale, Antonio Modugno, il vice presidente regionale Fidas, Rocco De Adessis, e il presidente della Fidas di Trani, Marco Buzzerio, hanno posato con le divise sponsorizzate dalla Fidas che indosseranno gli agenti di polizia municipale il 18 settembre a Cervia in occasione di una gara nazionale di corsa su strada di 10 chilometri indetta dall'associazione sportiva di polizia municipale di Italia e organizzata dal comando di Cesena.

In quella data saranno presenti ai nastri di partenza 6 agenti di polizia municipale di Trani e il comandante Antonio Modugno, appassionato di atletica e amante della corsa. I vigili che parteciperanno alla gara sono: Carlo Di Meo, Giovanni Bruno, Enrico Ferro, Domenico Miccoli, Francesco D'Ingeo e Anna Diaferia. Il vice sindaco di Trani, Mauro Scagliarini, ha sottolineato il "grande spirito di collaborazione che si è instaurato con la Fidas". "Era da anni che stavamo pensando ad un gruppo sportivo in seno al comando di polizia municipale che potesse svolgere attività agonistica a livello amatoriale. Adesso ci sono i presupposti per farlo ed è ancora più interessate sottolineare il binomio con la Fidas all'insegna della solidarietà, invitando la gente a donare il sangue. L'appuntamento di Cervia non sarà un fatto isolato. Siamo pronti a partecipare ad altre iniziative su tutto il territorio nazionale. Il prossimo appuntamento che ci vedrà protagonisti sarà comunque a Trani in occasione dl secondo trofeo Turenum".



Il Comandante di Polizia municipale, Antonio Modugno, ha anche presentato una campagna di sensibilizzazione per tutti coloro che utilizzano ciclomotori e motoveicoli. "Io non ci... casco" è il titolo del manifesto informativo rivolto soprattutto ai più giovani. "E' un'iniziativa che rientra nel progetto strade sicure – spiega Modugno – e che spiega ai conducenti di motorini alcune norme essenziali per non incappare in sequestri o confische".
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Festa di san Sebastiano, il 2018 è stato un anno «positivo» per la Polizia locale Festa di san Sebastiano, il 2018 è stato un anno «positivo» per la Polizia locale Il comandante Cuocci Martorano: «Ogni giorno gli agenti informano, regolano e difendono i più deboli da grandi e piccole prevaricazioni»
1 Oggi solennità di san Sebastiano, messa solenne con la Polizia locale Oggi solennità di san Sebastiano, messa solenne con la Polizia locale Alla chiesa di San Francesco interverrà anche il sindaco Bottaro
1 A Trani si festeggia San Sebastiano, patrono della Polizia locale d'Italia A Trani si festeggia San Sebastiano, patrono della Polizia locale d'Italia Domenica a San Francesco una messa con gli agenti e il sindaco Bottaro
Polizia locale, nei prossimi giorni controlli sul territorio con il sistema Munipol Street 193 Polizia locale, nei prossimi giorni controlli sul territorio con il sistema Munipol Street 193 Il nuovo apparecchio consentirà rivelazioni del flusso veicolare e ricerca di irregolarità
2 Polizia Locale: da oggi la telecamera per leggere le targhe delle vetture in transito Polizia Locale: da oggi la telecamera per leggere le targhe delle vetture in transito A caccia di auto senza assicurazione e in sosta vietata in un solo passaggio
Ludopatia, controlli a tappetto della Polizia locale nelle sale gioco di Trani Ludopatia, controlli a tappetto della Polizia locale nelle sale gioco di Trani Massima attenzione anche alle occupazioni abusive del suolo pubblico
Presidio e controllo del territorio, ieri sera operazione congiunta Carabinieri-Polizia locale Presidio e controllo del territorio, ieri sera operazione congiunta Carabinieri-Polizia locale Fermato un minore con alcool dopo le 22.30, multato l'esercente che l'ha venduta
Firmano il tempo indeterminato, fine del precariato per quattro vigili urbani a Trani Firmano il tempo indeterminato, fine del precariato per quattro vigili urbani a Trani Abbascià e Marzano (Fp Cgil Bat): «Importante risultato raggiunto con l’amministrazione Bottaro»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.