Enti locali

PRG, Termovalorizzatore, prima giornata della salute mentale

Brevi da Palazzo di Città

Il Consiglio di Stato restituisce a trani il suo PRG
Nella tarda serata di ieri un'ordinanza la quarta sezione del Consiglio di Stato ha accolto l'appello proposto dal Comune di Trani, difeso dall'avvocato Franco Gagliardi La Gala, e, per l'effetto, respinge con un'ordinanza la sospensione di primo grado accordata dal Tar in favore di un'impresa che aveva proposto ricorso contro il Comune di Trani. Il Consiglio di Stato si è pronunciato in questi termini: "si rileva che è dubbio che a Trani non esista un Piano regolatore generale".
"Siamo enormemente soddisfatti - spiega l'assessore all'urbanistica, Ninni De Toma - e certi di poter proseguire l'attività amministrativa con maggiore serenità e in un clima di mercato edilizio sicuramente meno agitato. Adesso possiamo pensare con meno affanni al futuro, consapevoli di avere tra le mani uno strumento pienamente legittimo che ci può consentire di uscire dalla crisi urbanistica. L'attività non si blocca, per il resto non cambia nulla: le regole sono sempre quelle e siamo felici che il Consiglio di Stato ce le abbia riconosciute".


Il Sindaco incontra i giornalisti per parlare del termovalorizzatore
In occasione della conferenza stampa di presentazione degli eventi per la prima giornata della salute mentale, il sindaco di Trai, dr. Giuseppe Tarantini, ha deciso di inserire fra gli argomenti di discussione con i giornalisti quello relativo al termovalorizzatore, a pochi giorni dalla discussione in consiglio comunale (previsto il 29 novembre). Il sindaco illustrerà alla stampa la posizione dell'amministrazione e ripercorrerà le tappe più salienti della vicenda, dalla nascita della idea all'attualità.


Conferenza stampa per la prima giornata della salute mentale
Successivamente, sempre in sala Giunta di Palazzo di Città, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione degli eventi, organizzati dall'amministrazione comunale, dal Dipartimento di salute mentale della Asl Ba/2 e dall'associazione Promozione sociale e solidarietà, in occasione della prima giornata nazionale della salute mentale. "Il 5 dicembre – spiega l'avv. Luigi Nicola Riserbato, consigliere comunale delegato all'iniziativa – con la direttiva del Presidente del Consiglio del 25 giugno 2004 è stata indetta la giornata nazionale della salute mentale, con lo scopo di promuovere nell'opinione pubblica una cultura dell'accettazione nei confronti dei soggetti con patologie psichiatriche e della loro riabilitazione psico-sociale. Il Comune di Trani, il Dipartimento di salute mentale della Asl Ba/2 e l'associazione Promozione sociale e solidarietà, hanno organizzato una giornata ricca di eventi che si svolgerà venerdì 3 dicembre a partire dalle ore 18 all'interno del Supercinema di Trani. La conferenza stampa, convocata per giovedì pomeriggio, ci consentirà di discutere sull'argomento, presentare i qualificatissimi ospiti che interverranno venerdì 3 dicembre e sensibilizzare la cittadinanza sul problema".
Alla conferenza stampa parteciperanno il sindaco di Trani, dr. Giuseppe Tarantini, il consigliere comunale delegato, avv. Luigi Nicola Riserbato, il direttore generale della Asl Ba/2, dr. Giovanni Battista Pentasuglia, il medico del Dipartimento di salute mentale, dr.ssa Marilena Colucci, e tutti i componenti delle realtà del territorio che operano nel settore.

  • Termovalorizzatore
Altri contenuti a tema
«Caro Riserbato, perché vorrebbe farci ammalare di cancro?» «Caro Riserbato, perché vorrebbe farci ammalare di cancro?» Nunzio Di Lauro, delegato Aisa, scrive al sindaco di Trani
Negrogno nel paese delle "stranezze" Negrogno nel paese delle "stranezze" Il responsabile Sel attacca l'amministrazione su gestione discarica e proposta di termovalorizzatore
Termovalorizzatore, Tar Lazio condanna la Regione Termovalorizzatore, Tar Lazio condanna la Regione Risarcimento di 3 milioni di euro per Amet e Noy Vallesina
Rifiuti, no inceneritori con la raccolta porta a porta Rifiuti, no inceneritori con la raccolta porta a porta Il candidato sindaco Gigi Riserbato ha incontrato Legambiente
Ferrante: «Noi e Legambiente la pensiamo allo stesso modo» Ferrante: «Noi e Legambiente la pensiamo allo stesso modo» Il candidato sindaco del Pd auspica un incontro pubblico
Rifiuti del Salento a Trani, l’articolo della discordia Per completezza di informazione ecco l’articolo che ha aperto il valzer di interventi
Rifiuti pericolosi nel termovalorizzatore di Colleferro Operazione dei Carabinieri del NOE. Si riaccende il dibattito a Trani?
Termovalorizzatore a Trani, De Toma: «Avevamo ragione noi» Intervento dell'Assessore all'urbanistica
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.