Autobus
Autobus
Politica

Pullman turistici ancora senza casa

La battaglia a colpi di proposte dell'Udc-Ncd

Lo storico e critico d'arte italiano, Cesare Brandi, ha descritto Trani in questo modo: «Là dove l'Adriatico già promette lo Jonio e perde il verde acidulo sotto le squame d'un azzurro tiepido e denso, questa città che nessuno celebra, Trani, eleva un duomo alto come un'acropoli e una torre che ne misura la distanza dal cielo». Le meraviglie di Trani, tra cui un porto naturale ritenuto tra i più belli di tutta la costiera adriatica, sono davvero tante e da sempre attirano un gran numero di visitatori.

La tanto ammirata Perla dell'Adriatico quanto a turismo, tuttavia, ha ancora tanto da imparare e ancora tanta strada da percorrere. Come è possibile, ad esempio, che in città manchi un'area di sosta per i pullman turistici? I bus dei visitatori sono soliti sostare nei pressi dell'Amet, e non solo, causando numerosi problemi al normale traffico veicolare.

Una problematica questa per la quale, ormai da anni, si sta battendo l'Udc-Ncd di Trani. Il consigliere Giuseppe Tortosa, nel ruolo di portavoce del partito, ha dichiarato: «Parcheggio di pullman turistici. Due anni di proposte, richieste e soluzioni da parte nostra e, ancora oggi, nulla di fatto. ln virtù della nuova contabilitá e delle restrizioni che stanno penalizzando i Comuni, vorrei ribadire che non stiamo facendo altro che perdere occasioni di nuove entrate». L'Udc-Ncd aveva inizialmente proposto di sfruttare l'area abbandonata dei capannoni Ruggia, una zona intorno alla quale ruoterebbero ancora molti problemi. Il partito propone, per questo motivo, una soluzione alternativa: utilizzare la zona adiacente all'ex macello comunale, anch'essa in stato di abbandono.

Il portavoce Tortosa ha aggiunto: «Come é possibile che manchi anche un servizio di taxi e di noleggio auto con conducente (NCC)? Questo tema é stato il protoganista delle commissioni del 27 maggio, del 9 giugno e del 24 giugno. In tutte e tre le date la commissione è andata deserta. Evidentemente, per alcuni, questa non è una situazione degna di attenzione. Questa cittá – conclude - è vecchia, cosa aspettiamo per ringiovanirla e riattribuirle la buona immagine che ha sempre avuto e che ora sta perdendo?».
  • UDC
  • Capannoni Ruggia
  • Giuseppe Tortosa
Altri contenuti a tema
Briguglio, Maiullari e gli "assessorati", non solo politica in questa puntata Briguglio, Maiullari e gli "assessorati", non solo politica in questa puntata Le "pagelle" di Giovanni Ronco
Camper e pullman ancora senza casa, ecco la soluzione Camper e pullman ancora senza casa, ecco la soluzione L'associazione Pertini fa appello al sindaco
Parcheggio pullman turistici, la battaglia continua Parcheggio pullman turistici, la battaglia continua I bus aumentano mentre in città manca ancora un'area di sosta
Generatori fastidiosi? Tortosa ha una soluzione per la Festa Patronale Generatori fastidiosi? Tortosa ha una soluzione per la Festa Patronale Scrive l'ex consigliere: «Perché non erogargli corrente elettrica?»
Elezioni alle porte, si presenta Giuseppe Tortosa Elezioni alle porte, si presenta Giuseppe Tortosa Far risorgere Trani e concludere i progetti già avviati, questi gli obiettivi
Primarie centrosinistra, tutti i commenti post-voto Primarie centrosinistra, tutti i commenti post-voto Le dichiarazioni di Amoruso, De Laurentis, Tortosa, Briguglio, Santorsola e Ferrante
Differenziata: il servizio di potenziamento non partiva oggi? Differenziata: il servizio di potenziamento non partiva oggi? L'ex consigliere Giuseppe Tortosa: «L’ennesimo capitolo del “libro dei sogni”»
C'era una volta la Vittorio Emanuele II, dieci ospiti trasferiti a Corato C'era una volta la Vittorio Emanuele II, dieci ospiti trasferiti a Corato Tortosa (Udc-Ncd): «Un piacevole ricordo che deve fare i conti con la realtà»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.